20 idee per usare le mensole Ikea

Le mensole Ikea sono davvero tante. 135 modelli diversi tra loro per forme, colori e dimensioni.

Ecco allora alcune idee e consigli per dare sfogo alla vostra fantasia e utilizzare le mensole Ikea nei modi più disparati e creativi.

Come usare le mensole Ikea

Dalla cucina al soggiorno, dalla camera da letto allo studio, dal balcone al bagno, con le mensole Ikea è possibile realizzare tantissime soluzioni d’arredo, in maniera creativa e originale. E soprattutto funzionale ai vostri bisogni di organizzazione degli spazi in casa.

Le pareti di casa si possono trasformare così facilmente in una galleria d’arte, grazie alle mensole per quadri. O in espositore porta vino. Ma possono anche fungere da organizer per i tuoi attrezzi del tempo libero. O diventare una parete espositiva sul balcone per piante, fiori ed erbe aromatiche.

Ikea offre davvero una vasta scelta di mensole, tutte diverse per dimensioni, colori, modalità di fissaggio a parete.
Proviamo allora a darvi qualche consiglio e vi presentiamo di seguito 20 idee per usare le mensole Ikea.

1. Le mensole Ikea per quadri che diventano comodino

Se volete un comodino originale e unico, potete utilizzare due mensole Mosslanda montate a specchio. Ovvero una con la scanalatura verso l’alto e l’altra verso il basso. In questo modo avrete due ripiani su quali sistemare le vostre cose come libri, soprammobili, abat-jour.
Il tutto senza occupare troppo spazio nella stanza, all’insegna di uno stile pulito e minimal.

2. Porta spezie in cucina con le mensole Ikea

Se siete amanti delle spezie provenienti da ogni parte del mondo, e non sapete più dove collocarle nella vostra cucina, lo scaffale BEKVÄM è la soluzione ideale  per avere tutte le vostre spezie a portata di mano. In pioppo tremulo è un elemento decorativo pratico che arricchisce la parete della vostra cucina.

mensole per cucina

mensole per cucina – Photo by Dane Deaner on Unsplash

3. Parete attrezzata per documenti con le mensole Ikea

Per l’angolo di smart working in casa o per l’ufficio, la mensola Ikea Bergshult ti permette di creare facilmente una soluzione d’arredo adatta al tuo stile. Su un lato il bordo è smussato, sull’altro liscio, ed è possibile scegliere da che parte montarla in base al proprio gusto e al proprio stile. Fissata sulla parete sopra la scrivania, a differenti altezze una dall’altra, rappresenta una valida alternativa a una libreria, ed è l’ideal per avere sempre a portata di mano, faldoni, cartelle porta documenti e libri.

4. Le mensole Ikea come porta ombrelli

Avete mai pensato di poter utilizzare una mensola come porta ombrelli? Ebbene sì, le mensole Ikea si prestano anche a questo. Basta scegliere due o più mensole per quadri, e fissarle a parete in verticale anziché in orizzontale. Così da creare uno spazio cubico tra le due mensole nel quale poter riporre ombrelli o bastoni da passeggio. Che non cadranno proprio grazie al bordo della mensola fatto per contenere i libri, e qui invece assume una funzione diversa. Se volete impreziosire e personalizzare ulteriormente questo portaombrelli home-made, allora potete anche applicare alcuni pomelli in alto e in basso, unendoli tra loro poi con una corda. Così da creare un’ulteriore barriera che ne impedisca la caduta.

5. Appendiabiti per l’ingresso

Rimanendo sempre nell’ingresso della casa, un’altra soluzione interessante che si può realizzare con le mensole Ikea è l’appendiabiti.
Scegliendo una mensola del modello Lack, ad esempio, che è disponibile in varie misure e colori, è sufficiente aggiungerle nella superficie sottostante alcuni ganci e pomelli.  E l’appendiabiti home made è pronto. E si può utilizzare la parte superiore della mensola per appoggiare zaini, borse e cappelli.

appendiabiti

uso delle mensole in ingresso – Photo by Murat Demircan on Unsplash

6. Due cassetti in più

Con EKBY ALEX puoi sfruttare al massimo lo spazio, e avere subito a portata di mano ciò che utilizzi più spesso in cucina. Fissando questa mensola Ikea a due cassetti sotto il tavolo o sotto il piano di lavoro, avrai a disposizione mestoli, forchette, coltelle, e tutti gli utensili da cucina che utilizzi più spesso.

7. Libreria a parete

Con le mensole Ikea potete creare una libreria a parete assolutamente originale e completamente personalizzata. Scegliete tutti i modelli di mensole Ikea e utilizzatene almeno uno per modello, di diverse dimensioni e colori. E a questo punto date il via alla vostra creatività fissando le mensole a parete a diverse altezze e distanze tra loro, creando così un movimento sul muro, e potendo poi collocare i libri in base alla loro altezza e profondità.
Tra i vari modelli di mensole Ikea che potete scegliere, suggeriamo di utilizzare almeno uno o due elementi del modello HEDEKAS, una mensola espositiva, disponibile sia tonda che quadrata, con ripiani in bambù.

mensole per libri e documenti

Parete attrezzata per documenti e libri – Photo by Vladimir Mokry on Unsplash

8. Cabina armadio

Utilizzare le mensole nella cabina armadio è sicuramente una scelta vincente per ottimizzare gli spazi e organizzare al meglio vestiti e accessori.
BOAXEL è una soluzione flessibile e resistente, montata a parete. Perfetta per camere da letto, piccole cabine armadio e ripostigli. Si può facilmente adattare o aggiungere ad altre combinazioni di mobili e ad altre tipologie di mensole.

9. Mobile d’ingresso

Oltre a realizzare appendiabiti e portaombrelli, le mensole Ikea si prestano anche per creare un mobile per l’ingresso della tua abitazione. Con EKBY ALEX sfrutti al massimo lo spazio, anche negli ambienti più piccoli. Aggiungi qualche gancio e avrai un ingresso perfettamente organizzato! E non dimenticare di completare la mensola con le staffe che più ti piacciono.

10. Una mensola per ricaricare lo smartphone

Buona musica, un pratico spazio e un caricatore wireless integrato. Monta la cassa per scaffale SYMFONISK con questa staffa per avere tutto il necessario per il comfort di tutti i giorni in camera da letto o in soggiorno. Così potrai appoggiare il tuo smartphone ogni volta che sei in casa e ricaricarlo senza dover necessariamente cercare una presa a muro.

11 Porta asciugamani per il bagno

Questo ripiano con gancio in metallo nero ha un bordo che tiene il contenuto in sede. Il design si coordina bene con altri accessori per il bagno della serie LILLASJÖN.

portasciugamani

mensole in bagno come porta asciugamani o porta oggetti- Photo by Grace Kelly on Unsplash

12 Esposizione di quadri e oggetti

La mensola per quadri in bambù  MÅLERÅS è perfetta per mettere in mostra gli oggetti a cui tieni, come quadri, fotografie e collezioni. Puoi combinarne diverse e decorare una parete con opere d’arte e ricordi.

13 Scarpiera

Per gli amanti delle scarpe le mensole Ikea possono rappresentare la giusta soluzione per creare una scarpiera su misura in base alle proprie necessità. Lack è una mensola semplice e lineare che, grazie ai componenti di sospensione nascosti, si confonde con la parete. È disponibile in diverse misure e varianti di colore.

14 Trofei, targhe e premi

SPORTSLIG è una struttura bianca con mensole in legno di betulla e si presta a vari utilizzi. È ideale per appendere medaglie sugli attaccapanni in metallo mentre i ripiani in legno sono adatti a targhe e coppe.

15 Contenitori per piatti e bicchieri

Per una cucina colorata e originale il cubo EKET è la scelta giusta per utilizzare le mensole Ikea in maniera del tutto creativa. Può essere utilizzato per contenere piatti e bicchieri, ma anche contenitori di pasta e biscotti, o piccoli elettrodomestici. È disponibile in diversi colori vivaci, dal mogano al rosa pallido, ma anche grigio chiaro, grigio scuro, verde chiaro, bianco o effetto rovere.

16 Elemento d’arredo per balconi e terrazzi

Se avete un balcone o un terrazzo, le mensole Ikea possono essere una soluzione davvero creativa e originale per alloggiarvi fiori e piante.

Con VÄRDE Scaffale bianco che misura 50×140 cm hai a disposizione ben 6 ripiani, che puoi usare per esporre i tuoi vasi, piante e fiori. Ma anche per per tenere a portata di mano gli oggetti d’uso quotidiano, come innaffiatoio, paletta, o oggetti decorativi per esterni come lampade, candele, ecc.

mensole per piante

esposizione di piante – Photo by Alexis Chloe on Unsplash

17 Portabottiglie

Grazie a questo pratico portabottiglie, puoi aggiungere un tocco personale alla tua casa. La serie TORNVIKEN include elementi a giorno che donano un tocco di stile alla tua cucina. Disponibile nei colori bianco sporco o grigio.

18 Organizer per box

La mensola SKÅDIS, disponibile in bianco o grigio, può rappresentare una valida soluzione per organizzare al meglio i tuoi attrezzi per il fai da te come cacciaviti, pinze, seghe e altri utensili. Realizzare una parete nel box o in cantina con questo tipo di mensole è il modo migliore per tenere a portata di mano ciò che usi più spesso.

19 Porta spugne

I portatutto da parete ÖBONÄS si possono fissare senza usare il trapano, grazie a pratiche ventose a scomparsa. Dal design semplice, con angoli arrotondati e in tonalità grigio-verde bosco creano uno stile rilassato e moderno. Sono un’ottima soluzione in cucina, come porta spugne sopra il lavello. Oppure nella doccia, per riporre shampoo, bagnoschiuma e altri prodotti.

20 Contenitore per peluche e giochi

Per tenere in ordine la camera dei bambini, il cubo EKET è l’ideale per esporre peluche e giocattoli, e allo stesso tempo mantenere ordinata la stanza. Oltre che rappresentare un interessante complemento d’arredo per rendere movimentata, colorata e dinamica la parete della cameretta dei vostri figli.

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Il bonus cucine 2022 è una detrazione Irpef 50% calcolata su un importo massimo di spesa pari a € 10.000 per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici.
  • L’edizione 2023 del Salone del Mobile si terrà a Rho Fieramilano dal 18 al 23 aprile 2023.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Scritto da

Divido il mio tempo tra la professione di comunicatore pubblico e l’arte della danza contemporanea, che mi porta sui palcoscenici italiani come danzatore e coreografo. L'arte, il teatro, la danza, i viaggi e la cucina sono le mie passioni. L’incontro con Habitante è un’avventura di scrittura che mi permette di raccontare, con stimoli nuovi, i mondi che ho conosciuto e imparato ad apprezzare negli anni.