Legge contro l’omofobia: vince il Sì in Svizzera

Omofobia: no grazie. Il 63% della popolazione elvetica ha votato si per modificare la legge sulla discriminazione, aggiungendo anche la parte sull’orientamento sessuale.

Legge contro l’omofobia: vince il Sì in Svizzera. Svolta storica anche in Svizzera per la lotta contro l’omofobia. Gli elettori elvetici hanno approvato la nuova legge contro le discriminazioni basate sull’orientamento sessuale. Il Sì nel referendum, chiesto da un partito conservatore contrario alla legge, ha vinto con il 63% delle preferenze. I voti a favore sono stati 1.413,609. Le sanzioni penali riguarderanno ogni atteggiamento discriminatorio attuato a parole, per iscritto, per immagini o gesti. Finora il Codice penale svizzero prevedeva pene detentive e pecuniarie per atti pubblici o dichiarazioni discriminanti basate sull’appartenenza razziale, etica o religiosa, ma non sull’orientamento sessuale o sull’identità di genere. In tal modo, la legislazione svizzera si allinea quindi a Paesi come la Francia, l’Austria, la Danimarca e i Paesi Bassi, che hanno già adottato leggi che consentono di punire penalmente l’omofobia.

svizzera

shutterstock Di Dande_lion_studio

Legge contro l’omofobia: vince il Sì in Svizzera

“L’odio e la discriminazione non hanno posto in Svizzera. È un grande segnale per tutte le persone interessate”. Ecco le parole del consigliere nazionale socialista Mathias Reynard. Promotore già nel 2013 di un’iniziativa parlamentare in cui chiedeva di completare la norma antirazzismo, aggiungendo anche le discriminazioni basate sull’orientamento sessuale. Una svolta storica, cha arriva anche in Svizzera per la tutela dei diritti di ogni individuo.

Legge contro l’omofobia: vince il Sì in Svizzera

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • La Danimarca è stata uno dei primi Stati europei ad adottare una legge contro le discriminazioni basate sull’orientamento sessuale, il 3 giugno 1987 con la legge n. 357 che prevede la non discriminazione per “orientamento sessuale” “seksuelle orientering”.

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Post Tags
Share Post