Imbiancare casa da soli: cosa serve per iniziare

Cerco sempre di fare ciò che non sono capace di fare, per imparare come farlo.
Pablo Picasso

Imbiancare è una delle operazioni, che si compiono nel corso degli anni, per mantenere la casa in buono stato. Anche quando ci si trasferisce, è buona consuetudine rinfrescare le pareti, donando un aspetto più pulito alla nuova abitazione.

Imbiancare casa da soli: cosa serve per iniziare. La prima cosa da sapere è il numero di metriquadrati da dipingere. Se non si dispone di tale informazione, bisogna prendere le misure esatte dei vari ambienti e calcolare la superficie totale. Dopo di che, una volta scelto il colore, si passa all’acquisto della pittura, facendosi consigliare dal rivenditore quale sia la più adeguata alle proprie esigenze. Inoltre, è indispensabile avere alcuni strumenti per iniziare ad imbiancare la propria abitazione come:

  • Una tuta e un cappellino per evitare di sporcarsi
  • Guanti della misura giusta, anche monouso
  • Teli di nylon per coprire i mobili
  • Pennelli di diverse dimensioni per arrivare in tutti gli angoli delle pareti
  • Prodotto antimuffa qualora necessario
  • Stucco per chiudere crepe ed eventuali buchi
  • Spatola per stendere lo stucco
  • Un secchio e una griglia per eliminare il prodotto in eccesso da rulli e pennelli
  • Una prolunga da rullo per raggiungere i punti più alti
  • Una scala
  • Carta abrasiva di diversa grana
  • Nastro di carta
fai da te

shutterstock Di visivastudiore

Imbiancare casa da soli: cosa serve avere

Prima di tutto è necessario preparare gli ambienti da pitturare. Per avere un risultato ottimale bisogna spostare i mobili dalle pareti e coprirli con teli di nylon per non sporcarli. Poi si passa a contornare porte e finestre con il nastro adesivo ed eventualmente la parte superiore delle pareti, qualora si volesse lasciare uno stacco dal soffitto. Anche i battiscopa possono essere protetti con il nastro, magari attaccando anche un telo per coprire i pavimenti. Una soluzione per ridurre i tempi di pulizia successivi.

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • Mediamente con un litro di vernice si possono coprire da 7 a 9 metri quadri di superficie se i muri sono lisci e da 6 a 8 metri quadri se i muri sono ruvidi, a cui è bene aggiungere un 10% in più da tenere come scorta.
  • Pennelli Cinghiale S.p.A. è un’azienda produttrice di pennelli e rulli fondata nel 1945 dal commendatore Alfredo Boldrini.

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA