Tendenze d’arredo 2018-19: gli stili, i colori, i materiali

In arrivo numerose proposte per chi vuole allestire la propria abitazione. Le tendenze arredo casa 2019  prevedono tanti cambiamenti, ecco qualche anticipazione.

La prossima stagione presenta  materiali naturali e legni non lavorati in contrasto con complementi vivacemente colorati. Rimane di tendenza lo stile scandinavo, pur affiancato da richiami a stili più costruiti, opulenti e ricchi di dettagli decor.

Il vetro è il vero protagonista dell’imminente autunno inverno: stampato, serigrafato, plissettato, temperato, ciò che conta è che non sia trasparente.

Grande ritorno delle scale a sbalzo: elemento funzionale utilizzato come vera e propria scultura. Scale autoportanti ad incastro in muratura, legno, vetro o metallo, classiche o moderne.

E ancora, mobili multifunzionali: soluzioni salvaspazio ingegnose e di design, pratiche e gradevoli, per un ambiente conforme alle esigenze del destinatario.

Divani, cuscini, poltrone e tappeti a pelo lungo tipici degli anni ’80, caratterizzano la zona giorno. Elementi distintivi: morbidezza, modernità ed essenzialità.

Punto di partenza per la zona notte è lo stile nordico con i suoi ambienti caldi, accoglienti e minimali. Ogni spazio è contraddistinto da tutto il necessario per vivere al meglio con equilibrio: grande ritorno per carte da parati, piante, tessuti avvolgenti, sedie imbottite e tappeti caratterizzati da pattern geometrici e textures cariche e colorate, identificate in un delicato mix stile etnico – anni ’70.

A caratterizzare la zona bagno il ritorno delle preziosità dell’oro: largo utilizzo ai metalli nella creazione di lampade, rubinetterie, specchi, accessori e piccola oggettistica.

COLORI TENDENZA: addio ai pastello!

I trend per l’Interior Design  sono cambiati sempre più negli ultimi anni: un tempo si preferiva il monocromatico, poi fu la volta dei colori pastello, in grado di donare grande armonia, in seguito i colori caldi. Oggi il grigio perla è il colore di tendenza, grazie alla sua versatilità.

Quest’ultimo offre, forse più di tutti i neutri, grande eleganza, rendendo chic qualsiasi ambiente. Utilizzabile su pareti e arredi si abbina perfettamente al bianco o al nero, ma può essere accostato a molte altre tonalità di grigio, attraverso giochi di colorazione impeccabili che donano grande senso estetico.

Must della nuova stagione sono anche i colori accesi e saturi: rosa intenso, verde, rosso, arancione e blu in deciso contrasto. Tinte, toni e nuance originali, per dare un tocco di colore a pareti e mobili, dalla camera da letto al soggiorno, dal bagno alla cucina.

Ogni anno è interessante scoprire l’innovativa palette dei colori Pantone. I loro esperti hanno proposto  72 colori selezionati dal Pantone Color Institute come colori dell’anno 2019, destinati al settore dell’Home Decor e design d’interni. La guida appena presentata offre tonalità vivaci, accese, accostate ad un ritorno al classico.

Tre le palette rese pubbliche: Cravings, Classico e Meanderings.

Cravings

Rosso, rosa, arancio, viola intenso sono alcuni dei colori caldi che caratterizzano questa palette dagli influssi orientali, speziati e vivaci. Una palette dedicata al cibo e al desiderio. Butterum, Cappuccino, Chili Pepper, Flamingo, Grass Green e Cayenne sono alcuni tra i colori inclusi nella palette Cravings.

Duvet Cover. Ribbons in Sun.

Classico

Un mix di tonalità senza tempo: color Caramello, Blu Grigio Chic, Cigno Bianco, Rosso Bordeaux, Caviale Nero ed Oro per un ritorno alla tradizione, all’eleganza e allo stile. Tra i colori della palette Classico 2019 troviamo Deep Teal, Apricot Brandy, Grey Flannel, White Swan and Caviar.

 kaboompics-6770

Meanderings

Una palette di colori istintiva che punta a tutte le sfaccettature cromatiche delle culture del mondo. Dedicata al fenomeno della globalizzazione: una raccolta di viaggi, culture, sensazioni ed emozioni eterogenee che prevede colori come Highland Green, Blueprint, Spice Route, Chai Tea, Aurora Red e Wild Orchid.

 

le tendenze per la casa 2019

 

Si ringrazia  l’interior designer Antonella Mangiaracina

Share Post
Written by

Iscritto all’ordine dei giornalisti del Piemonte, inizia la sua attività come Web Specialist nel 1996 presso il Politecnico di Torino, durante il quale svolge le sue prime docenze alla Facoltà di Architettura, all’Università di Torino e all’Università Statale di Milano su materie legate alla comunicazione digitale e alla progettazione CAD architettonica. È direttore responsabile di habitante.it, content farm digitale che si occupa di marketing e comunicazione, nata da un progetto ideato per supportare l’Osservatorio sulla Casa di Leroy Merlin Italia e sviluppato insieme a Unione Nazionale Consumatori.