Di che colore è la tua casa? Il rosa

Di che colore è la tua casa? Se la tua casa è rosa…

Ognuno di noi ha un colore preferito, colore che indossa spesso nelle sue giornate, che utilizza come sfondo del suo smartphone o del suo computer e che immagina come ideale per decorare e arredare la propria casa. Un colore, anche il più acceso, se gestito con cura, nelle tonalità più raffinate, può essere utilizzato per progettare un interno e, se abbinato con equilibrio, darà vita ad ambienti unici, regalando serenità agli abitanti di quegli spazi. Il colore rivela, inoltre, caratteristiche ed aspetti peculiari della personalità di chi lo sceglie, fornendo al progettista indicazioni utilissime per capire i gusti del proprio cliente ed indizi su quale possa essere costruito lo stile a lui più gradito.

Di che colore è la tua casa? Il grigio

Di che colore è la tua casa? Il rosa

www.shutterstock.com

Personalità

Chi ama il colore rosa ha la tendenza ad aprirsi verso il prossimo in un rapporto equilibrato basato sul dare e ricevere e sulla capacità di perdonare.

Gli amanti del rosa sono romantici e sognatori e adorano entrare in contatto con ciò che li circonda attraverso i sensi.

Chi rifiuta il rosa, al contrario, ha paura di mostrare la sua natura, di scoprire le proprie debolezze e di essere ferito. Appare perciò, di norma, una persona dura, razioanle e poco sensibile.

Di che colore è la tua casa? Il rosa

www.shutterstock.com

Significato del colore

Il rosa è un colore che alleggerisce la mente. Il colore rosa, infatti, è in grado di allontanare i pensieri negativi, alleviare il dolore e la tristezza.

Il rosa, inoltre, è legato al concetto d’innocenza, dolcezza e tenerezza e ci riporta, dunque, a contatto con i nostri sentimenti.

Il colore rosa sentimentalmente simboleggia la capacità di dare e ricevere amore.

Secondo la psicologia dei colori, il rosa, inoltre, è simbolo di speranza: è un colore positivo, confortevole e rassicurante. Il rosa è in grado di calmare le nostre energie emozionali, alleviando i sentimenti di rabbia, aggressività e scoraggiamento.

Di che colore è la tua casa? Il rosa

www.shutterstock.com

Consigli per una “casa rosa”

Ecco alcuni consigli low cost per una casa rosa trendy ed ecosostenibile.

1 Scegli tinte di rosa a contrasto per il living

Un’idea attualissima per decorare la tua casa è quella di individuare una palette di rosa a contrasto per dipingere le pareti del living, magari realizzando una stesura dalle forme geometriche.

Linee verticali o archi dipinti con tonallità di rosa a contrasto sono perfette per dare un tocco trendy ed elegante alla tua casa!

Di che colore è la tua casa? Il rosa

www.shutterstock.com

2 Rivesti la doccia con piastrelline dal colore rosa pallido

Studi scientifici hanno dimostrato che l’esposizione al colore rosa ha un effetto calmante sul sistema nervoso.

Niente di meglio, allora, che rilassarti sotto la doccia, in un grazioso box dalle tinte rosate.

3 Impreziosisci il tuo divano con cuscini rosa

Una soluzione vincente è quella di giocare col rosa quando il divano è di una tinta grigia o blu. Un abbinamento perfetto che dà colore al tuo living, creando un effetto bon ton e romantico.

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo. E tu?

– Uno dei primi riferimenti all’attribuzione del colore rosa al sesso si trova in “Piccole Donne” di Louisa May Alcott, dove un nastro rosa è usato per identificare la femmina e uno azzurro il maschio.

– L’affermazione del rosa come simbolo di femminilità si ha negli anni ‘50. Proprio in quegli anni la bambola Barbie fu introdotta nel mercato consolidò la simbologia del rosa.

Claudia Sgalambro

SEGUI LE ALTRE PUNTATE DI CASA E COLORE SU HABITANTE.IT