Vai al contenuto
Dubai Design Week

Clothespin Tower: il grattacielo “Molletta” di Dubai

Condividi L'articolo su

La Molletta, Clothespin Tower, sarà il primo grattacielo artistico del mondo, nonché l’opera d’arte più grande in assoluto.

Dubai è nota nel mondo per le sue costruzioni da record: il grattacielo più alto del mondo, il centro commerciale più grande e l’albergo più lussuoso, a 7 stelle. E ora si è aggiudicata anche un altro primato: Clothespin Tower, la Molletta, sarà l’opera d’arte più grande del mondo, il primo grattacielo artistico mai realizzato.

La Clothespin Tower, il cui inizio di costruzione è previsto per il 2023, ospiterà appartamenti, hotel, boutique di alta moda, gallerie d’arte, ristoranti e tanto altro.

La “Molletta” di Zygo, emblema di amore, pace e speranza

Clothespin Tower, costruzione ormai nota come “il grattacielo Molletta” avrà la forma iconica di una molletta da bucato. Quest’oggetto apparentemente comune nasconde un significato molto più profondo. L’idea nasce dall’artista israeliano Zygo, il quale vede questo oggetto come simbolo di amore, pace e speranza.

Per diversi anni l’artista ha raffigurato questo semplice oggetto attraverso la pittura e la scultura. Poi, con l’aiuto dell’imprenditore Jacob Shpingel, ha deciso di trasformarla in un altissimo grattacielo con lo scopo di realizzare il primo edificio “vivente” dal design innovativo e dall’ingegno all’avanguardia.

Ma come può un aggetto tanto comune celare un significato così profondo?

Dietro alla molletta si nasconde un messaggio di speranza e amore eterno. Le due metà della molletta, infatti, si uniscono per creare una forma unica, un solo oggetto, come due anime che si uniscono per sempre.

Gli interni della Clothespin Tower

L’edificio Molletta si svilupperà su 50 piani. Avrà un’altezza  di 350 metri. All’interno ci saranno circa 300 appartamenti di lusso e un prestigioso albergo dove gli artisti di tutto il mondo potranno progettare una camera e darle il proprio nome.

Dubai
Dubai – Canva

La scultura Clothespin di Philadelphia

Esiste già nel mondo una scultura a forma di molletta gigante. Si tratta della Clothespin, una scultura in acciaio resistente agli agenti atmosferici, ideata dallo scultore svedese Claes Oldenburg, e situata in Center Square, nei pressi del Palazzo del Municipio di Philadelphia. L’opera è stata ultimata nel 1976 per celebrare il bicentenario degli Stati Uniti.

Clothespin
Clothespin – shutterstock 430651603 Roman Babakin
Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News