Come migliorare l’efficienza energetica di casa?

Dalla conchiglia si può capire il mollusco, dalla casa l’inquilino.
Victor Hugo

Ristrutturare un’abitazione è una decisione importante da prendere. Una spinta importante verso questa scelta, può essere il miglioramento dell’efficenza energetica della casa.

Come migliorare l’efficienza energetica di casa? Per migliorare l’efficienza energetica di un’abitazione ci sono molte possibilità, accessibili ad ogni tipo di budget. Inoltre, ci sono agevolazioni come il Conto termico oppure sgravi fiscali fino al 65% per chi vuole migliorare le performance energetiche della propria casa.

Come migliorare l’efficienza energetica di casa?

  • Utilizzare lampadine a risparmio energetico.
  • Acquistare elettrodomestici efficienti di classe A o superiori.
  • Installare un tetto fotovoltaico per produrre elettricità abbinato a sistemi di accumulo di energia.
efficenza

shutterstock Di anatoliy_gleb

  • Pompe di calore geotermiche, per ottenere aria o acqua calda, da utilizzare in impianti di riscaldamento a bassa temperatura, oppure in impianti per il condizionamento.
  • Acquistare un impianto eolico domestico, sfruttando la forza del vento per generare elettricità.
  • Installare il solare termico per produrre acqua calda.
  • Sostituire le stufe a legna con quelle a pellet o acquistarne una.
  • Usare termostati e timer per il riscaldamento o il condizionamento dell’abitazione.
  • Coibentazione e cappotto termico per le pareti.
Come migliorare l'efficienza energetica di casa

shutterstock Di Arturs Budkevics

  • Isolare porte e finestre sostituendo gli infissi, poiché gli spifferi sono la prima fonte di dispersione termica.
  • Spegnere sempre gli apparecchi elettrici quando non vengono usati, evitando di lasciarli in stand-by e disinserire gli apparecchi ricaricabili non appena hanno la batteria carica.
  • Seguire i principi di Bioarchitettura, come per esempio: tetto verde, recupero e riciclo delle acque piovane, tetto a farfalla, esposizione, alberi ombreggianti.
  • Collegare tutti gli impianti con sistemi di domotica, per gestire in modo ottimale sia la produzione che i consumi di energia. L’efficenza energetica raggiungerà il massimo potenziale con questo tipo di soluzione.

Come migliorare l’efficienza energetica di casa?

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • Il bonus facciata nella Legge di Bilancio per il 2020 prevede la detrazione delle spese per il rifacimento e la ristrutturazione degli edifici esterni, con un risparmio del 36% sul totale.
  • Il termine ristrutturazione viene definito dal vocabolario Treccani come il complesso di interventi con cui si dà nuova struttura a organizzazioni, imprese economiche, fabbricati, ecc. in relazione a determinate esigenze: r. di un appartamento, di un albergo; r. di un complesso industriale, mediante nuovi impianti, nuovi metodi di lavorazione, o con altre innovazioni dirette a rendere il complesso più efficiente e i prodotti più competitivi o più rispondenti alle richieste del mercato.

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA