Arredare la cucina in stile scandinavo

Semplicità e rigorosità si coniugano perfettamente in una cucina dallo stile che sempre più affascina: lo stile scandinavo.

Arredare la cucina in stile scandinavo. Le linee moderne e allo stesso tempo eleganti dello stile scandinavo, regalano degli ambienti in grado di saper donare cordialità ed intimità. In un interno scandinavo, i dettagli del design e degli arredi vengono studiati e progettati eliminando ogni barriera, favorendo invece la convivialità assoluta.

Arredare la cucina in stile scandinavo

Arredare la cucina in stile scandinavo

Arredare la cucina in stile scandinavo: gli arredi funzionali

Il grande successo della cucina in stile scandinavo dipende molto dalla sua essenzialità. Gli arredi sono versatili, dalle forme semplici e lineari. Gli spigoli non sono mai marcati e gli spessori dei mobili risultano leggeri, dai tratti simili allo stile minimale. Peculiarità di una cucina scandinava sono anche le maniglie minimaliste, in metallo, e le mensole a vista su cui collocare elettrodomestici di uso quotidiano o piccoli complementi d’arredo come foto o piantine.

Arredare la cucina in stile scandinavo: i colori chiari

In una cucina in stile scandinavo, gli elementi principali devono essere chiari. Dunque il colore predominante di pareti, pavimenti, pensili e piccoli complementi, è il bianco. Accanto al bianco vengono accostate tinte tenui che favoriscono il riflesso della luce rendendo l’ambiente più spazioso e luminoso. Il parquet è indubbiamente il rivestimento a terra più adatto. Le essenze preferite sono noce, betulla e rovere.

Arredare la cucina in stile scandinavo: l’illuminazione di design

Il progetto d’illuminazione gioca sempre un ruolo fondamentale nell’interior design. In una cucina in stile scandinavo, l’illuminazione è fondamentale in quanto esalta le scelte d’arredo. Spazio dunque a faretti di design, strisce led, ma anche ampie lampade in metallo, tipiche dello stile industriale.

Arredare la cucina in stile scandinavo

Arredare la cucina in stile scandinavo: gli sgabelli

In una cucina in stile scandinavo non possono mancare gli sgabelli dalle finiture in legno. Tale tipologia di seduta è molto versatile e conferisce un tocco di personalità all’ambiente.

Arredare la cucina in stile scandinavo

Arredare la cucina in stile scandinavo: il vetro

La peculiarità del vetro è ovviamente la sua raffinata trasparenza. Tale caratteristica consente al materiale di propagare la luce e offrire una marcata sensazione di pulito. Il vetro lascia intravedere e mette in mostra dei particolari, rendendo lo spazio ancor più affascinante. In una cucina scandinava è particolarmente apprezzato il ripiano del tavolo da pranzo in vetro.

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo e tu? 

  • Lo stile scandinavo è caratterizzato dalla semplicità, dal minimalismo e dalla funzionalità. Emerso all’inizio del Ventesimo secolo, si è poi sviluppato negli anni Cinquanta in Danimarca, Finlandia, Islanda, Norvegia e
  • Il popolo scandinavo ha un grande rispetto per la natura. I popoli che abitavano la Scandinavia hanno sempre avuto un rapporto quasi simbiotico con foreste, fiumi e montagne. Per tale motivo, il legno è il materiale protagonista dello stile in questione.
  • Oltre alla salvaguardia per la natura, un altro aspetto fondamentale è l’attenzione rivolta verso gli sprechi. Tale approccio si riflette anche nel mondo della produzione di mobili.

 TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Crediti foto: Shutterstock; Canva

Written by

Designer e Dottoressa in Lingue Moderne per il Web