Le farfalle più belle che esistono al mondo

Le farfalle sono sicuramente tra gli esseri viventi più belli e affascinanti che esistono: vediamo le farfalle più belle che esistono al mondo.

Leggere, eleganti e variopinte, sono sinonimo di leggiadria e delicatezza.

Le farfalle più belle che esistono al mondo: la metamorfosi

La farfalla è un insetto lepidottero tra i più belli del mondo. All’ordine dei lepidotteri (Lepidoptera), appartengono anche le tarme. La metamorfosi della farfalla è il processo che le permette di trasformarsi da bruco a un affascinante insetto alato. Il suo ciclo di vita si suddivide in quattro fasi:

  1. Uovo
  2. Larva
  3. Pupa
  4. Farfalla.

La durata di ciascuna di queste fasi, così come la lunghezza della sua vita, dipende dalla specie a cui appartiene.

Possiamo dire che questo insetto si distribuisce in quasi tutto il mondo, eccetto l’Antartide. Si alimentano di nettare, per cui anche le farfalle sono animali impollinatori.

Le farfalle più belle che esistono al mondo

Credits: www.unsplash.com

Le farfalle più belle che esistono al mondo: quanti tipi esistono

Un insetto straordinario che sboccia alla vita dopo una metamorfosi e che segue un ciclo relativamente breve, in base soprattutto al tipo di specie a cui appartiene. L’ordine dei lepidotteri si compone di 34 superfamiglie:

  • Acanthopteroctetoidea
  • Alucitoidea
  • Bombycoidea
  • Choreutoidea
  • Copromorphoidea
  • Cossoidea
  • Drepanoidea
  • Epermenioidea
  • Eriocranioidea
  • Galacticoidea
  • Gelechioidea
  • Geometroidea
  • Gracillarioidea
  • Hepialoidea
  • Hesperioidea
  • Hyblaeoidea
  • Incurvarioidea
  • Lasiocampoidea
  • Micropterigoidea
  • Mimallonoidea
  • Nepticuloidea
  • Noctuoidea
  • Papilionoidea
  • Pterophoroidea
  • Pyraloidea
  • Schreckensteinioidea
  • Sesioidea
  • Thyridoidea
  • Tineoidea
  • Tischerioidea
  • Tortricoidea
  • Urodoidea
  • Yponomeutoidea
  • Zygaenoidea

Ciascuna di queste superfamilias comprende a sua volta famiglie, sotto-famiglie, generi, specie e sottospecie. Le varianti tra farfalle sembrano davvero infinite: si riescono a contare oltre 24.000 specie differenti, ma certamente ne esisteranno altre non ancora catalogate dagli studiosi.

Le farfalle più belle che esistono al mondo

Credits: www.unsplash.com

Le farfalle più belle che esistono al mondo: le farfalle notturne

Strano, ma vero: molti tipi di farfalle hanno abitudini notturne. È proprio quando i raggi solari scompaiono, che molti insetti alati tendono a uscire dal loro rifugio protetto, poichè diminuiscono i predatori in giro. Inoltre, le ali di queste farfalle hanno una colorazione che permette loro di mimetizzarsi facilmente tra i tronchi d’albero e le foglie.

  • Farfalla Luna spagnola (Graellsia isabelae): una delle farfalle notturne più comuni in Europa, in particolare nei boschi di Francia e Spagna. Si nasconde nell’incavo degli alberi durante la giornata, e di notte, quando escono allo scoperto, sono in grado di percorrere grandi distanze, soprattutto nel periodo della riproduzione.
  • Farfalla zebra (Heliconius charithonia): un’altra specie notturna piuttosto comune da vedere in Florida, Stati Uniti, nonché in America del Sud. Si presenta con ali nere con strisce bianche. Nella fase di larva il corpo è scuro e pieno di peli.
  • Polythysana cinerascens è uno dei tipi di farfalla più particolare. Rintracciabile ampiamente in Cile, questo genere di farfalla suddivide le abitudini in base al loro sesso: i maschi sono diurni e le femmine notturne. Sulle loro ali appaiono diversi colori, ma soprattutto risaltano quattro macchie circolari che sembrano degli occhi. Grazie a questa caratteristica riescono a sviare l’attenzione dei predatori, che le confondono con uccelli o animali di maggiori dimensioni.
Le farfalle più belle che esistono al mondo

Credits: www.unsplash.com

Le farfalle più belle che esistono al mondo: le farfalle diurne

Le farfalle diurne, invece, spiccano per i loro colori sgargianti e risultano più eleganti. Vediamone alcune:

  • Pieride della senape (Leptidea sinapis): questa è la prima delle farfalle diurne che osserviamo. Si tratta di una specie che si trova in Europa ed in Asia, dove vive nei prati e nei campi. Misura fino a 42 mm, e disgraziatamente la sua specie è fortemente diminuita durante la ultima decade. Si presenta con corpo e ali bianche e alcune zone argentate. A volte possiede piccole macchie nere.
  • Quercusia quercus: questa, invece, è un tipo di farfalla con ampia distribuzione in Europa. Misura 39 mm e fa nidi negli alberi, dove forma colonie estese. Si alimenta di nettare ed è solita volare durante i pomeriggi estivi. I colori di questa farfalla cambiano rispetto al sesso: i maschi presentano una colorazione simile al caffè e al grigio, mentre nelle femmine sono presenti macchie blu sulle ali superiori.
  • Hamearis lucina: questa è una specie tipica della Spagna, talvolta presente anche in Inghilterra. Misura circa 32 mm e abita le zone di prati e boschi, dove vive in colonie. Il suo corpo nero presenta delle macchie arancioni.
Le farfalle più belle che esistono al mondo

Credits: www.unsplash.com

Le farfalle più belle che esistono al mondo: le farfalle più grandi

Le farfalle normalmente sono conosciute come animali piccoli e discreti, ma possono essere anche di grandi dimensioni. In alcuni luoghi si possono trovare infatti con farfalle che misurano anche 30 cm.

  • La farfalla della regina Alessandra (Ornithoptera alexandrae)
  • Farfalla Atlante (Attacus atlas)
  • Farfalla Imperatore (Thysania agrippina)
  • Morfo blu (Morpho menelaus)
  • Farfalla aurora (Anthocharis cardamines)
  • Vanessa io o Occhio di Pavone (Aglais io)
  • Farfalla monarca (Danaus plexippus)
Le farfalle più belle che esistono al mondo

Credits: www.unsplash.com

Quali sono gli animali più intelligenti del mondo

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • Alcune farfalle hanno un’apertura alare impressionante, mentre altre sono piccole e delicate. In generale le farfalle più piccole in dimensioni hanno anche una speranza di vita inferiore, e posseggono una colorazione più semplice, spesso a tinta unita.
  • La farfalla monarca è tra le più famose e apprezzate al mondo, la si trova nel Nord America e le sue ali arancio presentano un contorno nero e puntini bianchi, spettacolari!
  • Il morfo blu è un lepidottero esotico dal colore blu brillante, con toni cangianti, molto bello. Si distribuisce nei boschi dell’America Centrale e Meridionale, dove vive tra gli arbusti per alimentarsi di bruchi e nettare dei fiori. Oltre alla sua speciale colorazione, misura fino a 20 cm, per cui è una delle farfalle più grandi al mondo.
  • Un’altra tra le farfalle più grandi è la farfalla atlante, le cui ali aperte raggiungono i 30 cm di larghezza. È possibile trovarla in Cina, Malesia e Indonesia, dove vive nei boschi. Le ali di questa farfalla presentano una colorazione che combina castano rossiccio, con verde pallido e crema. È una specie allevata per ottenere la cera.
  • A ridosso dei Colli Euganei, nel cuore di una delle più grandi zone termali d’Italia, c’è la prima Casa delle Farfalle realizzata nel nostro Paese e une delle prime al mondo.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Esperta in architettura e comunicazione. Consulente digitale e Instagram Strategist.