Come arredare il giardino con le pietre

Una tendenza sempre crescente è rivolta al giardino di casa da parte degli italiani: vediamo come arredare il giardino con le pietre in modo creativo e originale.

Sostenibilità ed estetica nel giardino

Sostenibilità ed estetica sono le parole d’ordine per migliorare l’angolo verde della nostra casa. Non occorrono grandi e costosi interventi: possiamo decorare il giardino con le pietre senza investire budget impegnativi.

Come arredare il giardino con le pietre

Credits: shutterstock_Apollofoto

Eco-design in giardino con pietre e sassi

Utilizzando gli elementi della natura possiamo trasformare in modo originale il nostro giardino creando percorsi e aree dove camminare sul tappeto erboso. Questi sono gli usi più comuni, ma possiamo creare davvero il nostro eco-design in giardino, creando elementi architettonici o semplicemente elementi decorativi.

Come arredare il giardino con le pietre

Credits: shutterstock_AePatt Journey

L’originalità è il segreto per arredare il giardino con le pietre

Possiamo prendere spunto dai tanti suggerimenti che troviamo su Pinterest, ma dobbiamo rimanere originali e personalizzare il nostro angolo verde della casa. È necessario munirsi di pochi attrezzi: fil di ferro, reti metalliche con maglie di larghezza differenti, pinze per il fil di ferro, sassi e pietre di dimensioni e colori variegati. In aggiunta potremmo aver bisogno di colori a tempera e smalti, elementi di tessuto (come cuscini da esterno) ed elementi in legno.

Giardino interno: come crearsi un’oasi verde nella propria casa

Ecco alcune idee originali per arredare il giardino con le pietre

  • Creare percorsi a terra alternando sassi di colori e forme differenti e disegnare un elemento decorativo del percorso;
  • Un’alternativa sono i percorsi in altezza delineando le aiuole o delle piattaforme contenenti il giardino verticale;
  • Possiamo progettare una seduta fatta di sassi e pietre racchiusi da una rete metallica a maglia larga, sotto forma di panca unica da due o più sedute;
  • Se abbiamo un tavolo in legno a disposizione, possiamo creare dei piedritti con i sassi racchiusi da rete metallica, sormontati da una tavola in legno per la seduta che ricorda una panca.
  • In un giardino di piccole dimensioni sta bene un tavolino di piccole dimensioni con uno sgabello: possiamo ricreare la seduta con una rete che contiene i sassi e chiuderla superiormente con un elemento in pietra più grande. Rivestite il tutto con un cuscino da esterni.
  • Elementi sospesi: possiamo creare elementi decorativi da appendere alle pareti o come centrotavola. Un esempio è creare una rete a forma di cuore e racchiudere al suo interno una grande quantità di sassi dalle dimensioni simili, per dare una regolarità al design.

Realizzare un giardino Zen per rigenerare corpo, mente e spirito

Come decorare il giardino con le pietre

Se non siete molto pratici con il mondo del bricolage, niente paura! Possiamo decorare il giardino di casa con elementi accessori e non architettonici. Basteranno pochi elementi per dipingere e personalizzeremo i sassi delle nostre fioriere con le forme e i colori che più ci piacciono. Il nostro giardino prenderà colore in poche semplici mosse.

Come realizzare un giardino roccioso in casa

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • Per decorare con elementi naturali il giardino possiamo pensare di costruire un giardino roccioso. Questo si realizza per strati: gli spazi tra i blocchi rocciosi andranno riempiti con un terriccio abbastanza drenante. Una volta riempito questo spazio, si procede con un altro strato di sassi, a sua volta ammortizzato da altro terreno, e si prosegue, camminando su ogni strato che si va a sovrapporre.
  • Non solo sassi e legno, ma anche tante piante per arricchire il nostro giardino di casa: i luoghi più adatti per la coltivazione sono le aiuole del giardino i davanzali delle finestre e lungo i percorsi in giardino. Per godere del loro profumo a tutte le ore del giorno basta alternarli in relazione alla loro schiusa e al loro periodo di fioritura. I fiori più profumati e con colori vivaci devono essere posizionati lontano dalla zona destinata dall’area gioco dei bambini per evitare che possano essere punti dagli insetti impollinatori e lontani anche dalle persone sensibili alle allergie da polline o da fragranze.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Esperta in architettura e comunicazione. Consulente digitale e Instagram Strategist.