Abitanti anziani: quanti sono gli over 65 in Italia?

Quanti sono gli anziani in Italia? Quasi 14 milioni di anziani over 65, e di questa la metà (7 milioni, quindi) sono over 75.

Italia: un Paese con decrescita demografica e crescita di anzianità

Paese di anziani: gli over 65 in Italia

L’Italia ha la popolazione più vecchia d’Europa con il 22,8% del totale che ha più di 65 anni a fronte del 20,3% della media dell’ Ue. Lo rileva Eurostat riferendosi ai dati del 2019 ricordando che «la popolazione anziana è considerata a più alto rischio di coronavirus».  Rispetto al 2010 gli over 65 sono cresciuti di circa 1,8 milioni di persone a fronte di un calo degli under 15 di quasi 400.000 unità e di una popolazione aumentata di 1,2 milioni. Tra le aree europee dove la percentuale di popolazione anziana è più alta si segnala la Liguria con il 28,5% di over 65.

Gli over 65 in Europa

Dopo l’Italia il Paese che ha la percentuale più alta di persone con più di 65 anni è la Grecia con il 22% del totale, seguita dal Portogallo e la Finlandia (21,8% entrambe), la Germania (21.5%) e la Bulgaria (21.3%). Il tasso più basso di ultrasessantacinquenni si registra in Irlanda (14.1%) e in Lussemburgo (14.4%). Se si guarda il livello regionale la percentuale più alta di anziani si trova in Chemnitz (28.9%) in Germania, seguito dalla Liguria (28,5%) e Ipeiros (27.0%) in Grecia. Il tasso più basso è nella Mayotte (2.7%) e in Guyane (5.8%), regione d’oltremare francese, e nella città autonoma di Melilla (10.7%) in Spagna.

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • La popolazione italiana vive molto a lungo: la speranza di vita per gli abitanti  italiani è di 83,1 anni. Ci superano solo  la  Spagna (83,4 anni) e  il Giappone, con un’aspettativa di vita di 84 anni.
  • Gli investimenti nelle residenze private per anziani crescono del 15-20% all’anno
  • I dati istat sul mondo  degli anziani in Italia si trovano alla  seguente pagina:  www4.istat.it/it/anziani

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Written by