Valigie addio. Se sei un business traveller ora gli abiti li noleggi

Il  problema di chi viaggia frequentemente per lavoro è portarsi  dietro pesanti valigie, che oltre ad appesantire il viaggiatore, impediscono di svolgere con rapidità le attività di imbarco e di spostamento

A risolverlo ci ha pensato Rent the Runway, la società che ha aperto la strada al noleggio di abbigliamento nata nel 2009 per permettere alle donne di noleggiare abiti per eventi  come matrimoni, Rent the Runway ha allargato l’offerta anche all’abbigliamento quotidiano attraverso abbonamenti che consentono ai propri soci di  poter utilizzare abiti  per la propria settimana lavorativa.

Ora Rent the Runway entra anche negli armadi di W Hotels grazie a una partnership con il brand di Marriott.

Rent the Runway,  che ha trasformato il modo in cui le donne oggi vestono consentendo loro di noleggiare, anziché acquistare, abbigliamento di lusso è nata come startup nel 2009 sfruttando la nuova tattica delle aziende per contastare la crisi che ha colpito il mondo  dello shopping del fashion. Dopo le auto, le biciclette e i monopattini ecco arrivare ora l’affitto dei vestiti.

.

affitto abiti di lusso in Hotel

Foto di Netfalls Remy Musser su Shutterstock

Chi è ospite della catena di hotel può  ottenere in prestito fino a quattro abiti durante il soggiorno per 69 dollari. Al momento  il servizio è presente  in quattro alberghi:   

  • W Aspen (in tempo per la stagione sciistica inaugurale dell’hotel)
  • W South Beach
  • W Washington D.C.
  • W Hollywood

Questo nuovo servizio consente ai viaggiatori di risparmiare tempo e denaro senza rinunciare allo stile con un bagaglio a mano più leggero.

Gli ospiti hanno accesso a un armadio illimitato potendo scegliere da un assortimento pronto con colori di tendenza, design, taglie e tessuti.

“Viaggiare senza bagagli è sempre stato il mio sogno. Siamo entusiasti di collaborare con W Hotels per dare vita al Concierge dell’armadio RTR, in modo che i viaggiatori possano semplicemente presentarsi e avere l’armadio dei loro sogni ad aspettarli nella loro camera d’albergo”,
ha detto Jennifer Hyman , Co-fondatore e CEO di Rent the Runway.

“W è sempre alla ricerca di modi per offrire ai nostri ospiti nuove  esperienze che consentano loro di esprimersi e migliorare la propria esperienza di viaggio, e il Concierge Closet RTR fa entrambe le cose”, ha affermato Anthony Ingham, Global Brand Leader presso W Hotels.  “Collaborare con Rent the Runway – un marchio così creativo, consapevole e di tendenza – ci consente di reinventare il modo in cui i nostri ospiti  vestono mentre viaggiano”.

Nato dall’atteggiamento audace e dalla cultura 24/7 di New York, W Hotels, parte di Marriott International, Inc., ha sconvolto e ridefinito la scena dell’ospitalità per oltre due decenni. In viaggio per il mondo, con oltre 55 hotel, W sta sfidando le aspettative e infrange le norme del lusso tradizionale ovunque appaia l’iconico segno W.

Scopri qui in quali alberghi è attivo il servizio

 

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo e tu?

  • Il settore della moda in Italia ha  un fatturato di 70,4 miliardi di euro: nel 2017 si è assestato al 3,6% del Pil nazionale.
  • Il mondo dell’industria mondiale della moda vale almeno 2,4 trilioni di dollari.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Share Post