Vacanze da eremita: le 5 mete più belle in Europa

La voglia di vacanze da eremita è sempre più in voga.

Il lavoro non ci lascia mai liberi e le mail continuano ad arrivare anche nel cuore della notte. Pertanto Habitante ha scelto per voi 5 meravigliose mete dove poter trascorrere le vacanze da eremita. State tranquilli, la connessione a internet è del tutto inesistente.

Rocamadour – Francia

vacanze da eremita habitante

Shutterstock – saranya33

Partiamo dai nostri amati cugini francesi. Parigi è sempre stata una meta molto gettonata, così come la Costa Azzurra. Ma la Francia possiede delle vere e proprie gemme rare. Una di queste è Rocamadour, una città sulla roccia sospesa tra il cielo e la terra. In questa meravigliosa cittadina si contano poco più di 700 abitanti. Segnalato come uno dei più bei villaggi francesi, il borgo si erge sul maestoso canyon dell’Alzou. Per raggiungerlo si utilizza un ascensore oppure attraverso 216 scalini della scalinata, che secondo la leggenda popolare, veniva affrontata in ginocchio dai pellegrini.

Ellidaey Island – Islanda

vacanze da eremita habitante

Shutterstock – TRphotos

Dalla Francia all’Islanda per suggerirvi Ellidaey Island. Si tratta di una superficie di 0,45 km² ricoperta quasi del tutto da un manto erboso. In questo paradiso terrestre non vive assolutamente nessuno, lasciando incontaminato il paesaggio. Privo di strade, macchine e case, si vive solo a stretto contatto con la natura, mare o collina che sia. Vi è un solo cottage, di proprietà della Ellioaey Hunting Association, raggiungibile o via mare oppure con una fune per gli appassionati di arrampicata.

Casa do Penedo – Portogallo

vacanze da eremita habitante

Shutterstock – LuisCostinhaa

Prendiamo un aereo e voliamo in Portogallo. Qui sul monte Fafe, troviamo la Casa do Penedo, posta su quattro enormi massi. Fu costruita negli anni ’70 come casa vacanze è ora il sogno di molti. Esteticamente molto rustica, trova classe ed eleganza al suo interno. Ha disposizione ci sono un camino per i periodi invernali e una piscina per i periodi estivi. Ottimo rifugio da eremita.

Metéora – Grecia

vacanze da eremita habitante

Shutterstock – Sergey Novikov

La Grecia regala sempre mete mozzafiato a chiunque la visiti. Nel nord di questa spettacolare nazione troviamo la piccola località di Metéora, nei pressi di Kalambaka. Camminando in queste piccole vie, scopriamo la bellezza di 24 monasteri, ma solamente 6 sono ancora abitati. Per raggiungerli un tempo bisognava essere issati su con delle corde; oggi ci sono le scale nella roccia.

San Francesco del Deserto, Venezia – Italia

vacanze da eremita habitante

Shutterstock – Renata Sedmakova

Non poteva mancare l’Italia in questa classifica. Il nostro stivale è colmo di luoghi mozzafiato in cui perdersi. Non da meno sono le mete per trasformarsi in un vero eremita. E così ci ritroviamo a San Francesco del Deserto, Venezia. La leggenda narra che il santo si sarebbe fermato proprio qui sul ritorno dalla via dalla Terra Santa; era il 1220. Oggi i frati accolgono i turisti e non perdono occasione di far visitare loro l’oratorio in cui San Francesco avrebbe pregato poco meno di mille anni fa.

Se sei stufo del caos cittadino e il lavoro ti ha portato allo stremo, una di queste mete è quello che fa per te. Goditi la pace e la tranquillità che solo una vacanza da eremita sanno offrirti.

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • Sono centinaia le persone che italia scelgono di vivere in eremitaggio e la maggior parte sono donne e laici.

SE TI È PIACIUTO L’ARTICOLO  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it