Skialp & Safety Camp: la montagna al femminile

Bandiere sulle montagne non ne porto: sulle cime io non lascio mai niente, se non, per brevissimo tempo, le mie orme che il vento ben presto cancella.
Reinhold Messner

Arriva in Val di Sole, il primo meeting nazionale tutto al femminile, per vivere in sicurezza la montagna.  Andrà in scena dal 6 all’8 marzo in Valle di Valorz (Trentino).

Skialp & Safety Camp: la montagna al femminile. Scialpinismo, freeride e  sicurezza in montagna: ecco la tre giorni dedicata all’apprendimento delle tecniche, alla discesa in fuori pista e alla sicurezza in montagna. Il tutto grazie alla presenza delle Guide Alpine del Trentino e in collaborazione con il Soccorso Alpino Trentino.

escursione

shutterstock Di Rom Chek

Skialp & Safety Camp: la montagna al femminile

Da questa posizione strategica, si affronteranno due escursioni spettacolari all’interno dei vicini gruppi montuosi Ortles-Cevedale e Adamello Presanella. Il programma prevede:

  • arrivo nel pomeriggio del 6 marzo presso il Mas de la Bolp (campo base). Aperitivo e pianificazione delle escursioni; cena.
  • 7 marzo: uscita al Monte Sole (2.350 m) accompagnati dalle Guide Alpine del Trentino. Durante il percorso, verranno discusse le problematiche legate alla sicurezza in montagna, oltre che prove pratiche di ricerca soccorso in valanga. Cena e pernottamento al Mas de la Bolp.
  • 8 marzo: discesa del ghiacciaio del Pisgana in Adamello, preceduta da una salita di circa 500 metri da fare con le pelli di foca.

Skialp & Safety Camp: la montagna al femminile

Il camp è rivolto a tutte le donne che hanno già un livello base di scialpinismo e freeride, ma vogliono perfezionare la propria tecnica e acquisire nozioni sulla sicurezza e il soccorso in montagna.

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • La Val di Sole è stata da sempre una terra di transito, tantoché una leggenda parlerebbe del passaggio persino di Carlo Magno. Infatti, il Trentino nord-occidentale è stato a lungo uno snodo strategico per le civiltà antiche.

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Post Tags
Share Post