Quanti sono i Paesi europei? Ecco gli Stati dell’Unione Europea

Sappiamo che il cosiddetto Vecchio Continente conta più di 500mila abitanti (scopri qui nel dettaglio quanti sono gli abitanti in Europa), ma quanti sono i Paesi in Europa?

L’Unione Europea è nata dall’Italia 

Cos’è l’Unione europea (UE)? L’Unione europea è un’organizzazione internazionale politica ed economica a carattere sovranazionale, che comprende 28 Paesi che coprono buona parte del continente. La sua formazione venne anticipata dal trattato di Roma del 25 marzo 1957, la sua denominazione e struttura attuale al trattato di Maastricht del 7 febbraio 1992 (entrato in vigore il 1º novembre 1993), e l’istituzione ufficiale al 2002 con l’avvento della valuta unica ed il successivo trattato di Lisbona, dopo un lungo percorso intrapreso dalle Comunità europee precedentemente esistenti e attraverso la stipulazione di numerosi trattati, che hanno contribuito al lungo processo di integrazione europea.

Fonte: Wikipedia

L’Unione è cresciuta da un nucleo di sei Paesi fondatori dell’allora Comunità economica europea  e si è espansa includendo progressivamente la maggioranza degli Stati sovrani europei fino ad arrivare all’attuale configurazione.

quanti sono i paesi europei - unione europea

Di Hadrian – Shutterstock

Ecco quali sono i Paesi che fanno parte della Unione Europea 

  • Austria
  • Belgio
  • Bulgaria
  • Cipro
  • Croazia
  • Danimarca
  • Estonia
  • Finlandia
  • Francia
  • Germania
  • Grecia
  • Irlanda
  • Italia
  • Lettonia
  • Lituania
  • Lussemburgo
  • Malta
  • Paesi Bassi
  • Polonia
  • Portogallo
  • Regno Unito
  • Repubblica Ceca
  • Romania
  • Slovacchia
  • Slovenia
  • Spagna
  • Svezia
  • Ungheria

Quali sono le capitati dei Paesi europei?

  • Austria – Vienna
  • Belgio – Bruxelles
  • Bulgaria – Sofia
  • Cipro – Nicosia
  • Croazia – Zagabria
  • Danimarca – Copenaghen
  • Estonia – Tallin
  • Finlandia – Helsinki
  • Francia – Parigi
  • Germania – Berlino
  • Grecia – Atene
  • Irlanda – Dublino
  • Italia – Roma
  • Lettonia – Riga
  • Lituania – Vilnius
  • Lussemburgo – Lussemburgo
  • Malta – La Valletta
  • Paesi Bassi – Amsterdam
  • Polonia – Varsavia
  • Portogallo – Lisbona
  • Regno Unito – Londra
  • Repubblica Ceca – Praga
  • Romania – Bucarest
  • Slovacchia – Bratislava
  • Slovenia – Lubania
  • Spagna – Madrid
  • Svezia – Berna
  • Ungheria – Budapest

Di viewgene – Shutterstock

Paesi europei, gli Stati Candidati

I seguenti Stati hanno presentato e ottenuto l’approvazione della domanda di adesione all’Unione europea e risultano ad oggi candidati ufficiali:

  • Turchia candidata dal 12 dicembre 1995;
  • Macedonia del Nord candidata dall’11 dicembre 2005;
  • Montenegro candidato dal 17 dicembre 2010;
  • Serbia candidata dal 1º marzo 2012;
  • Albania candidata dal 24 giugno 2014

Per l’incorporazione di uno Stato estraneo all’Unione, questo deve rispettare una serie di condizioni economiche e politiche conosciute come criteri di Copenaghen. Nello specifico, i paesi candidati, oltre a dover essere situati geograficamente in Europa, debbono presentare:

  • istituzioni stabili che garantiscano la democrazia, lo Stato di diritto, i diritti umani e il rispetto delle minoranze;
  • un’economia di mercato funzionante e la capacità di fronteggiare la competizione e le forze del mercato all’interno dell’Unione;
  • la capacità di sostenere gli obblighi derivanti dall’adesione, inclusi l’adesione all’unione politica, economica e monetaria.

Territorio doganale

Il territorio doganale  comunitario UE comprende anche Stati che sono geograficamente compresi nel territorio UE

Isola di Man (Gran Bretagna)

Isole Canarie (Spagna)

Principato di Andorra

Principato di Monaco

Repubblica di San Marino

Dipartimenti d’Oltremare francesi (DOM – Martinica, Guadalupa, Guyana francese e Reunion)

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Gli Stati dell’Unione europea coprono una superficie di 4 326 253 km² facendone la settima entità mondiale per estensione.
  •  Il Monte Bianco con i suoi 4 810 metri d’altezza è il punto più alto dell’Unione, mentre la zona più bassa è il Zuidplaspolder nei Paesi Bassi, 7 metri sotto il livello del mare.
  • L’estensione costiera dell’Unione è la seconda al mondo, dopo il Canada, con quasi 66 000 chilometri di lunghezza.
  • L’Unione europea confina con 21 entità indipendenti condividendo con questi 12 441 chilometri di frontiere esterne.
  • Altre isole fuori dal continente europeo con più di 1000 km2 di superficie sono 3 isole dell’arcipelago delle Canarie, Tenerife, Fuerteventura e Gran Canaria in Africa, appartenenti alla Spagna, Guadalupa in America e Riunione in Africa appartenenti alla Francia.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by