Quante specie esistono sulla Terra? L’uomo rappresenta solo lo 0,01%

Sulla biodiversità sono sempre state numerose le discussioni: quante sono realmente le specie esistenti sulla Terra? La risposta non è mai stata così certa. 

Le specie viventi sulla Terra sono oltre gli 8 milioni

Secondo uno studio recente, sono 8.742.900 le specie viventi che abitano la Terra. Il risultato è stato pubblicato dal Census of Marine Life, che restringe il numero delle specie viventi che in precedenti studi variava tra 3 e 100 milioni. La ricerca comunque un margine di incertezza di 1,3 milioni di specie in più o in meno.

Quante specie conosciamo realmente?

Scopriamo, però, che le specie conosciute, studiate e classificate sono solo una piccola percentuale di quelle esistenti. Camilo Mora e Boris Worm, gli autori dello studio della Dalhousie University di Halifax (Canada), affermano che l’86% delle specie terrestri e ben il 91% di quelle marine sono del tutto sconosciute. Delle 8,7 milioni di specie stimante, 6,5 milioni sono organismi che vivono sulla terra, e 2,2 milioni nei mari (± 180 mila).

Le specie che abitano la Terra

Nel dettaglio, ecco i numeri delle specie che dovrebbero essere presenti nei cinque regni degli esseri viventi che appartengono agli eucarioti, ossia gli organismi che hanno cellule dotate di membrana e nucleo (quindi esclusi virus, batteri, archeobatteri e alghe azzurre):

– Animali: 7,77 milioni (di cui 953.434 descritti e catalogati)
– Vegetali: circa 298 mila (di cui 215.644 descritti e catalogati)
– Funghi: circa 611 mila (di cui 43.271 descritti e catalogati)
– Protozoi: circa 36.400 (di cui 8.118 descritti e catalogati)
– Cromisti (alghe brune, diatomee, oomiceti): circa 27.500 (di cui 13.033 descritti e catalogati)

L’uomo rappresenta lo 0.01% delle specie sulla Terra

Possiamo dire che l’essere umano, in termini di vita sulla è “minuscolo”: gli umani sono solo lo 0,01% di tutta la vita sulla Terra, in termini di biomassa.

Il professor Ron Milo, del Weizmann Institute of Science di Israele, si è reso conto che non esisteva, in termini di dati, un confronto fra i numeri di organismi viventi presenti in tutto il globo. Numeri che ci mostrano quanto piccola sia l’umanità. 

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

Dagli albori della civiltà l’umanità ha causato la perdita dell’83% di tutti i mammiferi selvatici, del 50% delle piante, e ha modellato la vita a suo piacimento: meno animali selvaggi e più animali controllati e cresciuti con uno scopo, dando vita così ad un esercito di polli, mucche e maiali, il bestiame da allevamento.

Quanti sono gli abitanti nel mondo? Scopriamo insieme la popolazione attuale

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

Post Tags
Share Post
Written by