Come saranno gli aerei del futuro? Airbus presenta Maveric

È meraviglioso scalare le montagne liquide del cielo, dietro di me e prima di me è Dio e non ho paura.
Helen Keller

Airbus presenta un prototipo di aereo che potrebbe risolvere l’attuale dibattito sulla sostenibilità dei voli di linea.

Come saranno gli aerei del futuro? Airbus presenta Maveric. Il futuro dell’aviazione civile passerà sicuramente dalla sostenibilità ambientale. Ecco perché molte aziende si stanno concentrando nella progettazione di veivoli più efficienti rispetto a quelli attuali. Al Singapore Air Show 2020, Airbus ha appena presentato un prototipo in scala radiocomandato che potrebbe diminuire l’impatto degli aerei sul Pianeta.

Airbus

Airbus Media Center

Come saranno gli aerei del futuro? Airbus presenta Maveric

Il colosso francese ha progettato un’aereo commerciale a fusoliera integrata in scala “simile a una manta”, che misura 2 metri di lunghezza e apertura alare di 3,2 metri. Questo “blended wing” è stato pensato per facilitare l’integrazione di nuove tipologie di propulsori, così da tagliare il consumo di carburante fino al 20% e offrire ai passeggeri un’esperienza di volo completamente innovativa.17

Come saranno gli aerei del futuro? Airbus presenta Maveric

Il vice presidente esecutivo di Engineering Airbus, Jean-Brice Dumont ha spiegato: “Sebbene non ci siano scadenze sull’entrata in servizio di questa tecnologia il lavoro di dimostrazione svolto finora potrà essere utile a introdurre cambiamenti nell’architettura degli aerei commerciali, per assicurare un futuro sostenibile all’industria dell’aviazione”.

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • Il primo volo di continente in continente aperto a tutti avvenne nel 1959 e partì da Londra per arrivare a New York.
  • L’aeroplano ha una data di nascita precisa: è il 17 dicembre del 1903, quando i due fratelli statunitensi Orville e Wilbur Wright crearono il primo mezzo in grado di sollevarsi da terra e di volare in modo controllato grazie a un motore e lo fecero alzare in volo vicino alla cittadina di Kitty Hawk.

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Post Tags
Share Post