Le città famose per il loro Carnevale

Credits immagine in evidenza: www.pixabay.com

Come ogni anno arriva una delle feste più amate dai bambini: il Carnevale. Sai che ci sono delle città del mondo dove questa festa potrebbe essere considerata quasi un rituale obbligatorio per la popolazione? Questo le ha rese famosissime! Quali sono queste città?

Probabilmente la festa comune a qualsiasi nazione e religione, o per il nome o per le usanze, è il Carnevale. È una festa viva e piena di gioia, animata da bambini, attori, giocolieri e carri. Scopriamo insieme quali sono i Carnevali più famosi d’Italia, e magari vediamo anche quelli più famosi del mondo.

Carnevali più belli d’Italia

Anche denominata festa della pazzia o anche festa delle feste, il Carnevale è un simbolo che ha reso famose alcune città dell’Italia. Con l’avanzare della storia queste città hanno reso il proprio Carnevale un vero e proprio ritrovo di turisti e curiosi.

Sicuramente il più famoso d’Italia, il Carnevale di Venezia è una festa dalle origini antichissime. Tradizione ed eleganza si ritrovano non sono durante la festa ma anche durante il resto dell’anno in tutte le bancarelle di souvenir della città. La festa prevede, solitamente, dei cortei in barca tra i canali della bella città fluttuante, musica e concerti in ogni dove e bravissimi attori con stupende maschere in Piazza San Marco.

Carneval di Venezia

Credits: www.pixabay.com

Forse se la competerebbe bene con Venezia… Parlo ovviamente del Carnevale di Viareggio. Più che puntare all’eleganza delle maschere degli attori, invece, punta alla spettacolarità dei carri allegorici. Ciò non bastasse, Viareggio ospita una scuola di mastri cartapestai, composta da oltre 25 ditte più di 1000 operai. Ti sfido a non sentirti stupito come un bambino a vedere uno spettacolo del genere.

Carneval di Viareggio

Credits: www.pixabay.com

Un’altra festa che una sfilata di carri di carta esageratamente grandi è il Carnevale di Putignano. Putignano è famosa per le sue scuole di cartapestai, che ogni anno cercano di affermarsi sempre più come migliore della città. Secondo la tradizione, sin dal 17 gennaio (festa di Sant’Antonio Abate), ogni giovedì viene organizzato uno spettacolo di satira e comicità per ogni grado sociale. Ciò dimostra l’antica tradizione della festa, che quest’anno è alla sua 625esima edizione.

Carnevale di Putignano

Credits: www.pixabay.com

Sicuramente differente dalle altre feste è il Carnevale di Ivrea. Probabilmente la più pericolosa d’Italia, ma anche la più originale. Oltre alla comune sfilata dei carri, quello di Ivrea è anche un Carnevale di memoria in quanto ricorda la rivolta del popolo contro il tiranno. La Battaglia delle Arance, che vede la fazione dei lottatori del carro contro la fazione del popolo. Una storia che arriva direttamente dal Medioevo.

Carnevale di Ivrea

Credits: www.shutterstock.com

Carnevali più belli del mondo

Come detto, il Carnevale non è festeggiato solo in Italia. Nel mondo ci sono moltissime città che competono con Venezia (secondo Carnevale più famoso del mondo) come Carnevale più famoso del mondo.

Carnevale di Rio

Credits: www.pixabay.com

Un Carnevale molto famoso è il Quebec Winter Carnival, festeggiato in Canada, dominato dal divertimento della gente decisa a sconfiggere il freddo attraverso l’allegria. Altrettanto famosi sono il Carnevale di Colonia, in Germania, ed il Carnevale di Santa Cruz de Tenerife, in Spagna, che ogni anno richiamano un’infinità di turisti.

Ma, se Venezia è al secondo posto, a chi spetta il primo posto? Forse la risposta è ovvia. Il Carnevale più famoso del mondo è quello di Rio de Janeiro. È particolarmente per le larghe vesti colorate e brillanti delle ballerine di samba brasiliane. Chiunque ha pensato di andarci almeno una volta…

Leggi anche: “Ivrea, il 54esimo sito Patrimonio Unesco italiano”

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Il Carnevale di Fano è il più antico d’Italia. L’ultimo documento ufficiale riporta le sue origine al 1347.
  • Interessante è Madonna di Campiglio dove il Carnevale si trasforma in una “festa asburgica”. Tutto con vestiti caratteristici e danze dell’epoca, dove viene addirittura scelta la coppia che interpreta la Principessa Sissi e il Principe Francesco Giuseppe.
  • Il Carnevale di Mamoiada, in Sardegna, è molto famoso per le gli abiti tradizionali, issohadores e mamuthones, per un totale di 30kg di vestiario.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

Giuseppe Carissimo