Nuove tendenze per i bar italiani: ecco quali sono

Il bar italiano è una terra di nessuno e di tutti, a metà tra il tempo libero e l’attività professionale.
Umberto Eco

Ogni anno aprono tantissimi nuovi bar in Italia che contribuiscono a renderlo uno dei Paesi migliori a livello culinario. Ma quali sono le nuove tendenze in questo settore?

Nuove tendenze per i bar italiani: ecco quali sono. Conoscere le nuove tendenze permette di stare al passo coi tempi e in alcuni casi di anticipare il futuro prossimo. Oggi il bar non è più solo il luogo dove fare colazione o prendere semplicemente un caffè. Le nuove tendenze virano verso luoghi in cui è possibile svagarsi e condividere attività ricreative.

nuovi trend

shutterstock Di Peerayut Chan

Nuove tendenze per i bar italiani: ecco quali sono

Molte nuove influenze arrivano dall’oriente, in particolare dal Giappone. Non a caso questo Paese è da sempre in grado di creare nuovi stili, unendo il relax e l’intrattenimento a trend già esistenti. Le idee più originali sono sicuramente:

  • Nap bar: locali in cui è possibile sia consumare cibi e bevande, sia schiacciare un pisolino in tranquillità, per ripristinare forze fisiche e mentali.
  • Bubble Tea: locali in cui è possibile degustare lo scenografico e colorato tè “con le bolle”, è un trend che ha coinvolto tutto il mondo, tanto da spingere alcuni imprenditori ad aprire degli spazi dedicati.
  • Cat Cafè: locali in cui è possibile ordinare tutto ciò che normalmente si trova in un bar, ma con la possibilità di accarezzare e interagire con i numerosi gatti che si muovono tra i tavoli.
  • Nail bar: qui è possibile degustare il caffè mentre ci si concede una manicure.

Nuove tendenze per i bar italiani: ecco quali sono

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • La storia dei bar inizia fuori dall’Europa, intorno al 1500, in quei locali divenuti col tempo punti d’incontro per artisti e poeti, dove veniva servito il caffè.
  • Per vedere i primi caffè in Italia bisogna aspettare il XVIII secolo quando a Venezia apre il celebre Caffè Florian nel 1720.

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Post Tags
Share Post