Frutta e verdura del mese di marzo

Marzo è il mese in cui ha inizio la primavera e la tavola inizia pian piano a colorarsi e profumarsi dei frutti e delle verdure di questa nuova stagione.

Frutta e verdura del mese di marzo. Mangiare frutta e verdura di stagione, si sa, è un toccasana per l’organismo.

Frutta e verdura del mese di marzo

shutterstock_1522854137

Frutta e verdura del mese di marzo

La frutta di marzo

A marzo cominciano ad arrivare le prime fragole, anche se è aprile il mese perfetto per gustare questo frutto. La frutta di questo mese riconferma molte delle gustosità di febbraio. Marzo è ancora il mese perfetto per assaporare gli agrumi: mandarini tardivi, cedri, pompelmi, limoni e ancora qualche arancia. Mele, pere e kiwi deliziano ancora e aiutano l’organismo con loro numerose proprietà nutritive.

  • Fragole, sono ricche di vitamina C, potassio e antiossidanti; controllano il livello di zucchero nel sangue e quindi aiutano a prevenire il diabete e la formazione di grasso addominale; hanno un’elevata capacità di stimolare un meccanismo naturale che porta il cervello ad auto pulirsi, eliminando sostanze tossiche che favoriscono la riduzione delle funzioni cerebrali, come la memoria.
  • Arance, rafforzano il sistema immunitario, prevengono i disturbi cardiovascolari, sono antiossidanti e aiutano a combattere l’anemia.
  • Cedri, sono un concentrato di qualità nutrizionali per l’organismo, ricchi di sali minerali, vitamine, in particolare vitamina C, flavonoidi; hanno proprietà digestive, disinfettanti, stimolanti e lassative.
  • Limoni, contengono dal 6 all’8% di acido citrico, citrati di calcio e potassio, sali minerali e oligo elementi quali ferro, fosforo, manganese, rame, grandi quantità di vitamina B1, B2 e B3, carotene, vitamina A, vitamina C; il limone è battericida, antisettico, antitossico.
  • Mandarini, contengono acqua, sali minerali, potassio, calcio, fosforo, sodio, ferro, vitamina C, vitamina A e vitamine del gruppo B; aiutano a rafforzare il sistema immunitario e regolarizzano le funzioni intestinali; favoriscono la diuresi, contrastano la ritenzione idrica, aiutano a rilassarsi e conciliano il sonno.
  • Pompelmi, ricchi di fibre e vitamine A, B e C, flavonoidi, antiossidanti che aiutano a combattere i segni del tempo.
Frutta e verdura del mese di marzo

shutterstock_790109104 Di Krasula

La verdura di marzo

Per quanto riguarda la verdura di stagione, marzo è ancora il mese ideale per mangiare broccoli, cicoria, verza, cavoli, spinaci, finocchi, ravanelli, porri, carote, lattuga, patate, asparagi e carciofi.

  • Asparagi, sono poco calorici e vantano proprietà depurative.
  • Carciofi, sono una fonte preziosa di potassio e contengono cinarina, una sostanza che favorisce la secrezione renale e la diuresi; sono preziosi per la salute del fegato e indicati nella dieta di pazienti diabetici e con colesterolo alto.
  • Cicoria, costituisce un metodo naturale per depurarsi, è un alimento ricchissimo d’acqua e quindi risulta ideale per le diete detox.
  • Broccoli, un alimento dalle proprietà antiossidanti.

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo e tu?

  • Secondo uno studio condotto dall’Imperial College di Londra, per mantenersi in salute bisognerebbe consumare 10 porzioni di frutta e verdura al giorno.

 TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Written by

Designer e Dottoressa in Lingue Moderne per il Web