Quanti sono i McDonald’s in Italia?

La McDonald’s possiede ristoranti in tutto il mondo per un fatturato totale di circa 26 miliardi di euro. Ma qual è la storia della catena di fast food più estesa al mondo? E quanti sono i McDonald’s in Italia?

Quanti sono i McDonald’s in Italia?

shutterstock_1181606473 By ATIKAN PORNCHAIPRASIT

Come nasce la catena McDonald’s?

Nel 1937 i fratelli McDonald aprono in California un piccolo chiosco per vendere hot dog. Il primo ristorante, chiamato McDonald’s Bar-B-Q, apre nel 1940 a San Bernardino, in California. L’anno della vera svolta per l’azienda è stato il 1955: i due fratelli conoscono Ray Kroc, un rappresentante di frullatori dell’Illinois che rimane colpito dalla rapidità con cui il cibo veniva prodotto e distribuito: il ristorante dei fratelli McDonald offriva il miglior hamburger della regione a 15 centesimi, senza mancia e senza attesa. Ray Kroc decide di fondare poco dopo laMcDonald’s Corporation” per dare supporto e facilitare il franchising ai nuovi ristoranti. Mr Kroc, in seguito, acquista il terreno dove sorgeva il ristorante, costringendo i fratelli a vendergli il marchio.

Nel 1955 Kroc apre il primo ristorante della compagnia che esce dai confini Usa nel 1967. Nel 1971 arriva il primo fast food in Europa, nei Paesi Bassi. Da lì l’espansione commerciale prosegue senza sosta. Negli anni, McDonald’s ha subito numerosi cambiamenti e ha dovuto adattarsi alle continue evoluzioni del mercato per sopravvivere alle sfide della concorrenza, rimanendo sempre uno dei marchi più famosi al mondo.

Quanti sono i McDonald’s in Italia?

In Italia ci sono

  • 600 ristoranti McDonald’s
  • 375 McDRIVE
  • 450 McCAFÉ.

Il primo ristorante italiano apre il 15 ottobre 1985 a Bolzano. Il secondo viene inaugurato a Roma il 20 marzo 1986. Nel 1994 arriva anche il servizio automobilistico McDrive nella capitale e nel 2006 McDonald’s Italia introduce il servizio McCafé.

Il logo della McDonald’s

Il logo della McDonald’s prende il nome di golden arches, ovvero archi dorati. È costituito, appunto, da due archi di colore giallo che, intersecandosi tra loro, formano la lettera M.

Quando nel 1952 i fratelli McDonald decisero di aprire una seconda sede in California, trovarono una certa resistenza nei primi tre architetti consultati per progettare un ristorante a marchio McDonald esattamente come lo avevano immaginato: una struttura con più archi laterali ben visibile dalla strada, per rendersi riconoscibili e invogliare le persone di passaggio a fermarsi. Fu l’architetto Stanley Clark Meston a proporre una struttura simile a quella pensata dai due fratelli, ma con soli due archi, uno per lato, ed un tetto inclinato. I primi ristoranti McDonald avevano tutti la stessa struttura con due arcate laterali. Nel 1960, quando Ray Kroc comprò la McDonald, il direttore creativo Jim Schindler si ispirò proprio a quegli edifici per creare il nuovo logo McDonald’s.

Quanti sono i McDonald’s in Italia?

shutterstock_209467111 By Ken Wolter

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo e tu?

  • Ogni anno nei Mc Donald’s italiani vengono preparati 250 milioni di panini, 34 milioni di caffè e organizzate 100 mila feste di compleanno, per un totale di circa un milione di clienti al giorno.
  • La storia di McDonald’s è raccontata nel film del 2016 The Founder, diretto da John Lee Hancock.
  • La pellicola che racconta la storia dell’imprenditore Ray Kroc (interpretato da Michael Keaton) e della sua acquisizione della catena di fast food McDonald’s, è arrivata in Italia il 12 gennaio 2017.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Post Tags
Share Post
Written by

Designer e Dottoressa in Lingue Moderne per il Web