Stipulare un’assicurazione sulla casa: i vantaggi

La casa è un rifugio dalle tempeste, da qualsiasi tipo di tempesta.
William Bennett

Stipulare un’assicurazione casa in Italia non è ancora obbligatorio. In alcuni casi, può rivelarsi molto utile. Per esempio, in situazioni che esulano dalla responsabilità degli abitanti. Infatti, è necessario sapere quali sono le caratteristiche di una polizza, per valutarne i vantaggi.

Stipulare un’assicurazione sulla casa: i vantaggi. L’assicurazione casa è un prodotto multirischio che serve a soddisfare esigenze straordinarie collegate alla propria abitazione. Stipulando una polizza casa, si assicura il proprietario dell’immobile, la sua famiglia e i suoi beni, da qualsiasi tipo di evento che potrebbe generare un danno economico. (In base al tipo di polizza assicurativa, non tutti gli eventi possono essere coperti)

L’abitazione può essere soggetta ad obbligo di assicurazione in due casi:

  • se previsto dal regolamento condominiale
  • all’accensione di un mutuo
Stipulare un'assicurazione sulla casa

shutterstock Di Roman Samborskyi

Stipulare un’assicurazione sulla casa: i vantaggi

In tutti gli altri casi, in Italia non si è obbligati ad avere un’assicurazione sulla casa. È consigliabile comunque proteggere un immobile, poiché questo, rimane uno degli investimenti più importanti della vita di ogni persona. Le assicurazioni sottoscritte in modo volontario offrono tutele molto più ampie rispetto a quelle basiche messe a disposizione dalla banca in caso di mutuo. Infatti, si può scegliere di assicurare l’immobile contro un numero elevato di imprevisti, come:

  • Eventi naturali che danneggino la proprietà
  • Guasti e deterioramenti di impianti
  • Responsabilità civile verso i terzi
  • Il furto
  • L’incendio

Oltre a questi, ci sono altri eventi che possono essere inclusi nelle polizze, in base alle proprie esigenze.

Stipulare un’assicurazione sulla casa: i vantaggi

Le polizze non sempre coprono tutti gli eventi, per questo è possibile usufruire di una franchigia esplicata nel contratto. Come per tutti i tipi di assicurazioni, anche quelle sulla casa hanno diverse formule e relativi costi, massimali e coperture diverse. Infatti, qualora si decida di stipulare un’assicurazione sulla casa, vale la pena confrontare diversi preventivi di assicurazione, prezzi e condizioni, in modo da poter stipulare il contratto più adatto alle proprie esigenze.

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • L’Italia è la patria del moderno concetto di assicurazione. Il più antico contratto
    assicurativo di cui si abbia conoscenza viene infatti sottoscritto a Genova nel 1347.
  • Nel 1681, a Venezia, si costituì la prima Compagnia di Assicurazione che garantiva i rischi marittimi. È questa l’epoca in cui si evolve ancora il mondo assicurativo.

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA