Fare la spesa online per casa conviene?

Al giorno d’oggi, trovare il tempo necessario per andare a fare la spesa è sempre più complicato. Di conseguenza, una soluzione molto comune è quella di optare per la spesa online per casa. Ecco di cosa si tratta, i vantaggi e se conviene.

La spesa online per casa è una soluzione ormai sempre più diffusa in quanto permette di risparmiare tempo e garantisce una maggiore convenienza economica. Di seguito come e perché fare spesa online.

Perché fare la spesa online? I vantaggi

Se fino a qualche anno fa si trattava di qualcosa di impossibile, grazie al progresso della tecnologia e all’apertura dei supermercati verso l’innovazione, oggi tutti possono fare spesa online. Negli ultimi anni, infatti, i servizi a domicilio dei supermercati e i portali online per ordinare la spesa sono aumentati notevolmente, considerato l’aumento delle richieste da parte dei clienti. Acquistare i prodotti su internet, infatti, oltre a garantire in alcuni casi la possibilità di risparmiare, consente di risparmiare tempo e di ricevere comodamente la spesa in casa. Si tratta di un’ottima opzione, soprattutto nei casi di persone anziane o disabili. Con un semplice click, infatti, sarà possibile ricevere a casa ciò che si vuole acquistare.

spesa online per casa

Fare la spesa online per casa conviene – Foto di Canva

Ecco come fare spesa su internet

Se si desidera fare spesa via internet, è possibile accedere direttamente al sito web di un determinato supermercato di fiducia. In alternativa, è possibile utilizzare le apposite app per la spesa online che consentono di scegliere il supermercato più vicino alla zona in cui si vive e che si adatti alle esigenze e richieste del cliente. In genere, qualunque sia l’appoggio online, è sufficiente selezionare i prodotti che si desiderano e inserire poi i dati per effettuare il pagamento e la consegna. Dopo aver ricevuto l’ordine, tutti i prodotti saranno correttamente imbustati e consegnati nell’orario previsto. I tempi di consegna possono variare in base alla distanza tra negozio fisico e indirizzo di abitazione: in genere, si tratta di un minimo di 2/3 ore ad un massimo di 2/3 giorni.

Cosa serve per fare spesa online?

In linea di massima, tutti hanno la possibilità di fare la spesa su internet, ma è fondamentale possedere dei requisiti fondamentali. Come prima cosa, è necessario avere una connessione internet che consenta di navigare per ordinare la spesa con tranquillità tramite PC o smartphone. Per la registrazione sul portale, inoltre, è bene inserire un indirizzo email valido, così da poter usufruire di tutte le offerte e gli sconti disponibili. In aggiunta, se non è concessa la possibilità di pagare alla consegna, è necessario avere una carta di credito o una carta PostePay. Infine, è bene precisare l’indirizzo di consegna con tutte le informazioni necessarie. Spesso, può capitare che alcuni supermercati si limitano alla consegna su territorio locale e non oltre.
spesa online per casa

Fare la spesa online per casa conviene – Foto di Canva

Ecco come risparmiare con la spesa online

Quando si decide di acquistare la spesa per casa in rete, il prezzo dei prodotto è uguale al prezzo del supermercato fisico. Sul costo finale degli acquisti online, in genere, può incidere la spesa di spedizione: quest’ultima, infatti, diventa gratuita solo superato un certo importo. Per risparmiare con la spesa su internet, è necessario seguire alcuni consigli:
  • fare una lista della spesa così da sapere cosa acquistare e non superare mai il budget prefissato;
  • controllare regolarmente i volantini con i prodotti in offerta e, se possibile, optare per questi;
  • utilizzare tutte le promozioni e le gift card riservate ai clienti appena registrati;
  • scegliere il ritiro in negozio così da risparmiare tutti i costi di consegna.

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Secondo un sondaggio Food & Grocery, condotto da Maru/Matchbox e commissionato da PayPal, la spesa online è sempre più comune nella vita quotidiana. Con la pandemia e il lockdown, infatti, ordinare il mangiare online è diventato uno stile di vita che consente di risparmiare tempo e denaro. Dalle interviste e dai sondaggi condotti, è emerso che il 90% degli italiani ha acquistato cibo online nel 2021. Nell’83% dei casi si tratta di consegna a domicilio. L’80% dichiara che la scelta di acquistare cibo online dipende dalla possibilità di accedere ad una molto più vasta gamma di prodotti sostenibili e biologici. . Il 73% degli intervistati, inoltre, evidenzia il vantaggio di poter ricercare le migliori offerte senza limiti di lontananza.
  • La medesima ricerca ha rivelato quali sono i principali ostacoli alla spesa online. L’89% non acquista online perché non può vedere i prodotti prima. Il 78%, invece, evidenzia le preoccupazioni relative alla freschezza dei prodotti.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi su
Scritto da