Regali di Natale per bambini: alcuni spunti utili per renderli felici

Voi date ben poco quando date dei vostri beni. È quando date voi stessi che date davvero – Khalil Gibran

Il grande dilemma del periodo sono i regali di Natale per bambini: i veri protagonisti di queste festività non sono sempre semplici da accontentare. Ecco qualche idea utile.

A Natale, oltre alle macchinine, ai peluche, ai videogiochi e alle bambole, una buona idea è fare un regalo creativo e solidale ai vostri figli: un modo per accrescere le loro passioni o far capire loro quanto sia importante aiutare i bambini meno fortunati.

Regali di Natale per bambini

Regali di Natale per bambini: alcuni spunti utili per renderli felici

Shutterstock – Sunny studio

Il Natale si avvicina e i bambini non vedono l’ora di scartare i regali che troveranno sotto l’albero. I genitori, invece, sono alle prese con la ricerca dei doni che i piccoli hanno richiesto scrivendo la letterina a Babbo Natale. Il Natale 2019 può essere l’occasione giusta per far avvicinare i bambini a strumenti creativi grado di accrescere i loro hobby, le loro passioni o un regalo solidale grazie al quale far capire loro quanto sia importante aiutare i bambini meno fortunati. Vediamo alcuni spunti interessanti per i regali.

Regali di Natale per bambini: bicicletta

Regali di Natale per bambini: alcuni spunti utili per renderli felici

Shutterstock – ImageFlow

Incentivate i bambini, fin da piccoli, all’uso della bicicletta, soprattutto se vivete in città dotate di piste ciclabili e percorsi specifici in cui i piccoli possono muoversi insieme ai genitori in tutta sicurezza. Un modo anche per combattere la sedentarietà e abituarli a uno stile di vita sano e rispettoso dell’ambiente.

Regali di Natale per bambini: libro

Regali di Natale per bambini: alcuni spunti utili per renderli felici

Shutterstock – YuryImaging

A Natale non perdete l’occasione di regalare un buon libro: per incentivarli alla lettura è necessario agire fin da quando sono piccoli. Si può scegliere il genere di lettura in base all’età e ai gusti dei piccoli. Se il destinatario del regalo non sa ancora leggere, non c’è da temere: regalategli un libro di favole da sfogliare e leggere insieme. Un buon libro è in grado di favorire la crescita personale e interiore dei bambini, favorisce l’apprendimento della lingua, e sviluppa creatività e immaginazione.

Regali di Natale per bambini: kit per il giardinaggio

Regali di Natale per bambini: alcuni spunti utili per renderli felici

Shutterstock – G-Stock Studio

Un gesto importante per la crescita dei bambini e per sensibilizzarli all’amore per l’ambiente, è farli avvicinare al verde, alla natura e al giardinaggio. Un regalo utile è un kit pensato appositamente per loro in cui troveranno semi da piantare e far crescere, etichette da posizionare nei vasi, annaffiatoi e rastrelli creati appositamente per loro. Un regalo che vi permetterà di trascorrere del tempo insieme e un’occasione per spiegare ai piccoli il valore del rispetto della natura e della stagionalità dei prodotti.

Regali di Natale per bambini: cucina fai da te

Regali di Natale per bambini: alcuni spunti utili per renderli felici

Shutterstock – Evgeny Atamanenko

In ultimo, un regalo davvero creativo e non sprecone è una cucina fai da te. Costruire, quindi, insieme ai bambini una cucina personalizzata. Bastano pochi e semplici materiali che non mancano mai nelle nostre case: dalle scatole di cartone ai vecchi compact disc con cui definire i fornelli, alle vaschette di alluminio con cui creare il lavandino. Un modo per passare del tempo insieme e divertirsi creando qualcosa di esclusivo per i più piccoli.

Regali di Natale per bambini: ecco cosa regalare

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • In Giappone, il Natale è considerato la “Festa dell’amore”. Così non è raro che le coppie trascorrano insieme una serata romantica mentre i single partecipino a feste con la speranza di trovare l’amore della propria vita
  • In Messico le celebrazioni del Natale iniziano 9 giorni prima. Ogni sera a partire dal 16 dicembre, infatti, molte famiglie messicane organizzano feste chiamate Posadas, dove è consuetudine rompere la Pentolaccia o piñata, una pentola fatta di cartapesta e ripiena di frutta, canditi e dolci.
  • In Francia molte famiglie preparano un vero banchetto con 7 portate principali e 13 dessert (simbolo di Gesù e dei suoi dodici apostoli). Tra i più amati, torrone con miele e pistacchi, frittelle (Fougasse), torta di zucca e frutta secca.

 Credits immagine in evidenza: Shutterstock – Inara Prusakova

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

Post Tags
Share Post
Written by

Esperta in architettura e comunicazione. Consulente digitale e Instagram Strategist.