Lamborghini: nuove misure per il benessere dei dipendenti

Possiamo vivere nel mondo una vita meravigliosa se sappiamo lavorare e amare, lavorare per coloro che amiamo e amare ciò per cui lavoriamo.
Lev Tolstoj

Lavorare occupa gran parte della nostra vita quotidiana. Infatti, trascorriamo metà delle nostre giornate feriali al lavoro. Una persona media dedica a tale attività almeno il 15% della propria esistenza, e se consideriamo un’aspettativa di vita di 83 anni, passiamo più di 12 anni a lavorare senza sosta.

Lamborghini: nuove misure per il benessere dei dipendenti. Il lavoro è una parte fondamentale della vita di una persona. Grazie ad esso, si può avere una prima indipendenza dalla famiglia di appartenenza, realizzare i propri progetti e perché no, concedersi alcuni dei piaceri della vita. Considerando che si trascorre circa il 15% della propria esistenza nelle attività lavorative, sicuramente queste condizioneranno fortemente l’umore e la vita delle persone. Infatti, stress e depressione derivanti da problematiche occupazionali, sono sempre più frequenti in questi anni. I motivi sono molteplici e complicati: sicuramente l’instabilità e l’insicurezza del posto di lavoro incidono fortemente. Non è solo una questione di stabilità, infatti anche in situazioni simili, l’ambiente in cui si opera determina lo stato d’animo di un lavoratore.

auto

shutterstock Di Daniel Struk

Lamborghini: nuove misure per il benessere dei dipendenti

L’azienda modenese, produttrice di iconiche super car, sta attuando una politica aziendale volta al miglioramento delle benessere dei suoi lavoratori. Automobili Lamborghini e i sindacati aziendali hanno raggiunto un accordo per il rinnovo del contratto integrativo aziendale per gli anni 2019-2022. Molti i benefici a cui potranno accedere i dipendenti: incremento dal 30% al 40% del contributo aziendale per i primi 6 mesi di astensione facoltativa per maternità (che si somma al 30% riconosciuto dall’Inps); a condizione che anche l’altro genitore abbia usufruito di un periodo di almeno 15 giorni continuativi del medesimo permesso. Tale beneficio è valido anche in caso di genitori conviventi. Inoltre, i dipendenti possono proporsi autonomamente a corsi di formazione da scegliere tra quelli messi a disposizione da Lamborghini.

Saranno promossi incontri dedicati alla prevenzione e alla corretta alimentazione, corsi di pronto soccorso generale e pediatrico. In più, saranno aumentate di quattro ore annue, i permessi per visite mediche dei figli minorenni o genitori dei dipendenti.

Lamborghini

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • Nello stesso tempo che si passa a lavorare si potrebbe correre 7,35 volte intorno alla Terra, si potrebbe andare 17.520 volte da Roma a Milano in automobile e girare 1.569 volte la Terra con l’aereo.

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA