Milano Smart City Conference: nuove tecnologie per la città del futuro

Come saranno le città del futuro? Non solo digitali e interconnesse, ma anche inclusive, sicure, resilienti e sostenibili. Se ne parlerà dal 13 al 15 novembre prossimi a Fiera Milano.

Banda larga 5G, reti digitali, mobilità compatibile con l’ambiente, nuove tecnologie per la logistica, tecnologie smart. Sono solo alcuni dei temi che verranno  affrontati nella prima edizione di “Milano Smart City Conference”, appuntamento tecnico-scientifico internazionale orientato alle nuove tecnologie e alle applicazioni tecnologiche trasformare le città in ambienti  con  servizi all’avanguardia, per migliorare il nostro modo di vivere.

smartcity-2019 logo.

La conferenza aprirà i battenti dal 13 al 15 novembre 2019 a Fiera Milano Rho (padiglione 6, dalle ore 10), a lato delle fiere di settore  “Smart Building Expo” e “SICUREZZA”.

Un programma quello della “Milano Smart City Conference” che vedrà nelle sessioni mattutine alternarsi tematiche come “Le infrastrutture digitali della smart city”, “Soluzioni per la mobilità e la logistica nella smart city” e “Monitoraggio e sicurezza nella smart city”.

Ogni incontro avrà un approfondimento pomeridiano attraverso case history e best practice grazie anche al supporto scientiffco della Fondazione Ugo Bordoni.

Gold Sponsor dell’evento sono: A2A Smart City, Iconics, Microsoft, NEC Display Solutions, Thales, TIM. Silver sponsor: ABB, Bosch Energy and Building Solutions Italy, Carl Software, Cellnex, Delta Electronics, J2 Innovations, Loytec, Smart Cities Italy (Alfassa).

La partecipazione alla conferenza è gratuita  per i visitatori delle fiere “Smart Building Expo” e “SICUREZZA” (posti limitati), previa registrazione sul sito www.smartbuildingitalia.it/smart-city-conference.

L’area expo sarà visitabile negli orari di apertura 9.00-18.00 (Porta Est o Porta Sud TIM riservata agli operatori).

Smart City, Smart Life, Smart People

 


TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

 

Written by

Iscritto all’ordine dei giornalisti del Piemonte, inizia la sua attività come Web Specialist nel 1996 presso il Politecnico di Torino, durante il quale svolge le sue prime docenze alla Facoltà di Architettura, all’Università di Torino e all’Università Statale di Milano su materie legate alla comunicazione digitale e alla progettazione CAD architettonica. È direttore responsabile di habitante.it, content farm digitale che si occupa di marketing e comunicazione, nata da un progetto ideato per supportare l’Osservatorio sulla Casa di Leroy Merlin Italia e sviluppato insieme a Unione Nazionale Consumatori.