Comprare una casa esistente: i vantaggi di non costruire

Costruire una nuova casa è sempre meglio di comprare una casa già esistente? Forse no. Scopri perché.

Una famiglia che cambia casa cerca dei requisiti. Magari decide di affidarsi ad uno studio per costruire per essere sicura di avere tutto ciò di cui ha bisogno. Ma oggi costruire da 0 non sempre garantisce prestazioni e caratteristiche che non si potrebbero avere ristrutturando una casa già esistente.

Principalmente, un giardino, un bagno ed una cucina efficienti, assieme a una buona quantità di luce e areazione sono le caratteristiche che chiunque cerca per la propria famiglia e per la propria casa. Quante case già esistenti ci sono in Italia che, con una buona ristrutturazione, possono soddisfare queste caratteristiche? Nel nostro paese ce ne sono in abbondanza.

Risparmiare con una casa esistente

ristrutturare casa, pittura, lavori in casa

Credits: www.pixabay.com

È chiaro che una nuova costruzione da maggiore libertà all’acquirente di avere la casa che desideri, ma il prezzo? Nella grande maggioranza dei casi, costruire comporta costi più alti rispetto alla ristrutturazione di una casa esistente. Ormai, se vuoi costruire devi allontanarti dal centro e costruire in una zona di nuovo impianto; per quanto riguarda, invece, le case esistenti è possibile osservare anche altri fattori. È possibile innanzitutto vedere il prodotto che stai comprando, la zona dove sorge l’edificio ed il rapporto qualità/quantità dei servizi che offre il quartiere.

Quando ristrutturi una casa ti basi principalmente sul risparmio rispetto ad una nuova costruzione. Richiedi un preventivo e ricordati di informarti su eventuali agevolazioni fiscali, sia per le ristrutturazioni che per la riqualificazione energetica. Il calcolo dello sconto, infatti, sarà effettuato applicando il 50% e il 65% all’importo totale dei lavori. Logicamente la detrazione dipende dal tipo di intervento che si va ad effettuare.

Le condizioni di una casa esistente

Credits: www.unsplash.com

Un sopralluogo è probabilmente un ottimo modo per controllare lo stato iniziale. Quando compri una casa esistente non puoi mai sapere in quali condizioni sia realmente senza l’aiuto di un esperto che ti consigli.

Ristrutturare una casa esistente, inoltre, consente di effettuare i lavori principali per potercisi trasferire immediatamente. Così facendo potresti iniziare a vivere ed usufruire dei servizi e di godere della zona, pianificando con comodità i lavori secondari per il futuro. È una buona soluzione se hai un tempo limitato per trasferirti.

Le prestazioni energetiche di una casa esistente

Credits: www.pixabay.com

Un occhio più attento, come già accennato, bisogna dedicare alle prestazioni energetiche di una casa esistente. Una nuova costruzione, sicuramente, causa una quantità di inquinamento superiore rispetto che ad una ristrutturazione. Ma cosa succede con un tempo prolungato?

Quasi sicuramente le case esistenti non sono isolate a dovere e non hanno impianti energetici efficienti. Col tempo, il guadagno iniziale potrebbe dissolversi nelle bollette mensili. Fortunatamente le nuove tecnologie dell’energia rinnovabile permette di compensare con pannelli e collettori solari. Riscaldare l’acqua e l’ambiente non sarà mai stato così conveniente.

Nessuno ti obbliga a comprare una casa esistente invece di costruire, ma almeno fallo con coscienza e sapendo tutti i vantaggi che questa scelta comporta.

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • La legge di Bilancio 2018 ha ridelineato gli incentivi dell’ecobonus per agevolare i lavori che migliorano la prestazione energetica degli edifici.
  • L’UBS Immo-Check è una piattaforma che ti aiuta a: valutare la posizione ed il comune, valutare il valore immobiliare, calcolare i costi di rinnovo, confrontare più immobili e calcolare se l’immobile rientra nel budget. Un ottimo modo per capire se è ciò che cerchi.
  • Se l’idea di una casa ecosostenibile ti interessa allora magari vorrai sapere informazioni sul nuovo sistema solare termico. Per ulteriori informazioni clicca qui.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

Credits immagine in evidenza: Shutterstock – Hanohiki

Giuseppe Carissimo