Vai al contenuto
costruire un tavolo da cucina

Costruire un tavolo da cucina fai da te: ecco alcuni progetti

Condividi L'articolo su

Per gli appassionati del fai da te, un’idea originale potrebbe essere quella di costruire un tavolo da cucina per donare personalità all’ambiente.

Costruire un tavolo da cucina fai da te: ecco alcuni consigli

Il fai da te è un tipo di prestazione sempre più apprezzata e diffusa. In particolare, grazie a questo tipo di servizio si ha la possibilità di dare vita ad un prodotto, che sia un complemento d’arredo o qualunque altra cosa, assolutamente unico e personale. Per esempio, una buona idea per donare un tocco di unicità al proprio ambiente domestico potrebbe essere quello di realizzare un tavolo da cucina fai da te. In particolare, il tavolo da cucina è sicuramente l’arredo principale e protagonista della stanza, per cui optando per una soluzione fai da te si potrà valorizzare al meglio tutto l’ambiente circostante.

costruire un tavolo da cucina
Canva

Materiali e strumenti necessari per la costruzione del tavolo

Se si desidera costruire un tavolo fai da te, prima di partire con la progettazione è necessario fornirsi di tutti i materiali e gli strumenti necessari per il lavoro. In particolare, gli elementi indispensabili sono:

  • Piano come base del tavolo;
  • Gambe per il tavolo, dove il numero, con un minimo di due, può variare in base al modello.
  • Vernice;
  • Cera.

Inoltre, è importante prestare attenzione alle dimensioni desiderate. Per ottenere un risultato finale positivo, è necessario che le misure siano tutte calcolate in modo impeccabile, così da non avere problemi di stabilità, equilibrio e resistenza.

Nel caso in cui si decide di utilizzare come materiale il legno, è importante procedere in fase conclusiva con una passata di vernice e, in seguito, di cera. Nello specifico, come vernice è bene scegliere una tipologia impregnante, ideale per evitare che il colore si assorba e rovini il tavolo prima del dovuto. Inoltre, nel caso in cui si desidera tingere il legno, è bene optare per delle tinte naturali e non nocive, in quanto pericolose per l’uomo e per l’ambiente circostante

costruire un tavolo da cucina
Canva

Design ed estetica del tavolo: guida alla progettazione

Come già evidenziato, le fasi di progettazioni sono molto importanti per non avere problemi in fase di lavorazione e ottenere così un ottimo risultato finale. In particolare, un passaggio da non sottovalutare è la scelta del design che si desidera dare al proprio complemento d’arredo. Le caratteristiche da donare al tavolo, infatti, cambiano proprio in base allo stile d’arredo che si decide seguire. Per esempio, se si desidera costruire un tavolo per la cucina in stile moderno, una buona idea è quella di optare per una base delicata e dalle linee squadrate, in modo da far emergere l’essenzialità stessa dello stile. Per quanto riguarda la vernice, invece, si potrebbe optare per delle superfici laccate, che siano opache o lucide, ideali per donare massima conformità a tutto l’arredo.

D’altro canto, se si decide di realizzare un tavolo in stile più classico e tradizionale, una buona soluzione di design potrebbe essere quella inserire dei dettagli o delle decorazioni aggiuntive lungo il piano o le gambe del tavolo. Nel caso dello stile d’arredo Shabby Chic, country o rustico, è importante incentivare l’essenza vintage del complemento d’arredo. Questo è possibile scegliendo dei materiali naturali, primo tra tutti il legno, e una vernice conclusiva decapata.

costruire un tavolo da cucina
Canva

Scegliere la base e le gambe del tavolo: ecco alcuni suggerimenti

In genere, quando si decide di realizzare un tavolo da cucina fai da te, la soluzione più ottimale è quella di scegliere come materiale il legno. Si tratta, infatti, di un’alternativa molto vantaggiosa sia dal punto di vista estetico che funzionale. Oltre ad essere ricco di fascino ed eleganza, il legno è molto versatile, facile da lavorare e si sposa bene con qualunque stile d’arredo.

Tra le essenze di legno più utilizzate ed apprezzate è possibile citare sicuramente il legno di pino e il legno di noce. Il primo si contraddistingue come un’alternativa economica e leggera. Dal colore giallastro, questa tipologia di legno è ideale per realizzare tavoli da cucina in stile rustico o country. Per quanto riguarda, invece, il legno di noce, si tratta di una soluzione d’arredo particolarmente dura e resistente, disponibile in infinite sfumature cromatiche che vanno dal color cioccolato al giallo.

costruire un tavolo da cucina
Canva
Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News