Vai al contenuto
mutuo se si perde il lavoro

Mutuo online: come richiederlo e perché

Condividi L'articolo su

La digitalizzazione, ormai, è diventata parte integrante della quotidianità delle persone, e molte attività ormai si svolgono comodamente da casa, semplicemente con un dispositivo connesso a Internet. Tra le varie attività che possono essere svolte direttamente online rientra anche la ricerca e la stipula di un mutuo per acquistare una casa.

Infatti, diversamente da ciò che accadeva qualche anno fa, oggi è possibile non solo trovare il mutuo perfetto per le proprie esigenze senza mettere piede fuori di casa, ma addirittura procedere alla richiesta dello stesso direttamente dai propri dispositivi tecnologici.

Come funziona l’approvazione del mutuo online

Chi non ha avuto un’esperienza diretta con questo argomento potrebbe rimanere sorpreso dall’apprendere che ormai è possibile chiedere un mutuo direttamente da casa. Ebbene, già da qualche anno è possibile e il procedimento, diversamente da quello che si potrebbe credere, non è molto diverso da quello che si segue quando si stipula un mutuo tradizionale in filiale.

Il primo passo è confrontare le varie opzioni di mutui on line su piattaforme apposite: è possibile optare per il servizio gratuito ed affidabile proposto da Facile.it che, tramite il supporto di consulenti, offre la possibilità di trovare la soluzione più adatta alle proprie necessità e di procedere con la richiesta formale del finanziamento.

Per fare ciò occorre presentare i documenti richiesti, ovvero quelli di riconoscimento, quelli di certificazione del reddito e quelli relativi all’immobile che si vuol acquistare con la somma mutuata. Fornite tutte le informazioni necessarie, occorre attendere l’approvazione definitiva del mutuo.

Perché scegliere un mutuo online

I mutui online hanno diversi aspetti interessanti, tra cui:

  • velocità: in genere, accedere a un mutuo online è più semplice e anche veloce rispetto a un istituto di credito tradizionale. Questo perché le pratiche sono più snelle, e di conseguenza si possono abbreviare i tempi tra la richiesta e l’approvazione. In più, la richiesta può essere inoltrata 24 ore su 24 semplicemente connettendosi a internet;
  • risparmio: un ulteriore vantaggio dei mutui online è la convenienza. Di solito, questi finanziamenti sono più economici, poiché si evitano le spese relative agli intermediari fisici e all’utilizzo di una sede fisica;
  • trasparenza: grazie a internet è possibile confrontare diverse proposte di molteplici istituti di credito con un semplice click, così da valutare le offerte in maniera chiara e dettagliata e scegliere quella migliore in base al proprio budget.

Come scegliere un mutuo online?

Per scegliere un mutuo online è necessario valutare diversi aspetti, proprio come si farebbe con un finanziamento presso una banca con sede fisica.

Tra questi fattori, c’è il tasso di interesse, ovvero il compenso dovuto all’istituto di credito, calcolato in percentuale sul capitale, che può essere fisso o variabile.  Nel primo caso, la rata è costante per tutta la durata del mutuo, mentre in caso di tasso variabile la rata può aumentare oppure diminuire in base alle condizioni di mercato.

Anche le spese di istruttoria (cioè quelle relative all’iter burocratico) influiscono sul costo complessivo del mutuo, così come quelle spettanti al tecnico per la valutazione dell’immobile oggetto della richiesta. Altrettanto importante è tener conto dei tempi necessari per ottenere la somma.

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News