Stadio più grande del mondo: la classifica

Per tutti gli amanti dello sport, dell’arte e della musica, lo stadio rappresenta ben più di una struttura architettonica. Si tratta di un luogo che accomuna migliaia di persone con la medesima passione e che è portatore di moltissime esperienze uniche, che sia una partita o un concerto. Di seguito la classifica completa per scoprire qual è lo stadio più grande al mondo.

Con il termine stadio si fa riferimento ad un impianto sportivo dalle ampie dimensioni che, in genere, ospitata gare sportive o altri tipi di eventi. Ecco qual è lo stadio più grande del mondo e la classifica completa dei primi cinque stadi per capienza e dimensione.

1 Camp Nou di Barcellona (Spagna)

Situato in Spagna, il Camp Nou di Barcellona è lo stadio più grande al mondo. Questo può ospitare per 99.354 mila spettatori. La costruzione dello stadio è iniziata nel 1954, terminata appena tre anni dopo con l’inaugurazione 1957.

Stadio più grande del mondo

Stadio più grande del mondo la classifica – Foto di Canva

2 Estadio Azteca di Città del Messico (Messico), 96.500 spettatori

Lo stadio Axteca è situato presso Città del Messico, Messico. L’impianto calcistico è stato costruito nel 1963 in vista della XIX Olimpiade del 1968, ospitata appunto dalla città. Lo stadio Azteca può ospitare un massimo di 96.500 mila spettatori e presenta una lunghezza di 105 metri e una larghezza di 68.

3 FNB Stadium di Johannesburg (Sud Africa)

L’impianto sportivo FNB Stadium di Johannesburg, situato a Soweto in Sud Africa, è stato costruito nel 1987, per poi essere inaugurato nel 1989. In seguito, nel 2009, si è deciso di ristrutturare lo stadio in vista del campionato mondiale di calcio del 2010. Oggi lo stadio può ospitare ben 94.736 mila spettatori ed è il più grande in Africa.

Stadio più grande del mondo

Stadio più grande del mondo la classifica – Foto di Canva

4 Wembley Stadium di Londra (Inghilterra)

Con l’obiettivo di ospitare la British Empire Exhibition, lo stadio è stato inaugurato il 28 aprile del 1923 da re Giorgio V con il nome di Empire Stadium. Per la costruzione della struttura hanno partecipato ben 1.500 operai, i quali hanno concluso il lavoro in appena 300 giorni. Lo stadio conta oggi ben 90.000 mila posti a sedere e si trova in un’area del Wembley Golf Club, Londra.

5 Borg El Arab Stadium di Alessandria (Egitto)

Il Borg El Arab Stadium, conosciuto anche come stadio El Geish di Alessandria, è stato costruito nel 2005, mentre l’inaugurazione si è svolta appena due anni dopo, nel 2007. Lo stadio ha una capienza massima di 86.000 mila posti a sedere ed è il più grande stadio d’Egitto e il secondo più grande dell’Africa. Questo si trova circa 50 km ovest da Alessandra D’Egitto.

Stadio più grande del mondo

Stadio più grande del mondo la classifica – Foto di Canva

Lo stadio più grande in Italia

In Italia, ad avere il titolo di stadio con la capienza massima è il  “Giuseppe Meazza” di Milano. Meglio noto come San Siro, dal nome del quartiere in cui è situato, lo stadio può accogliere ben 80.018 posti. La struttura è stata realizzata in un tempo da record, ovvero appena 13 mesi, tra l’agosto del 1925 e settembre del 1926.

Stadio più grande del mondo

Stadio più grande del mondo la classifica – Foto di Canva

Pillole di curiosità –  Io non lo sapevo e tu? 

  • Lo stadio di Sandygate Road, presso Crosspool nel Regno Unito, detiene il titolo di stadio da calcio più antico al mondo. Questo è stato fondato nel 1804 come un campo da criket e, solo nel 1860, è diventato un campo da calcio. Qui è stata registrata la prima partita di calcio al mondo registrata a livello ufficiale, avvenuta tra Sheffield FC e Hallam FC, il 26 dicembre 1860. Oggi lo stadio appartiene all’Hallam FC. 

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Scritto da