Vai al contenuto
Festa della mamma

14 maggio 2023, Festa della mamma

Condividi L'articolo su

Oggi, domenica 14 maggio, si celebra la Festa della mamma. Un’occasione speciale per ricordare (se ce ne fosse bisogno) lo straordinario valore della figura materna, non solo sul piano affettivo ma anche su quello sociale.

Ogni anno, la seconda domenica del mese di maggio, è dedicata alla mamma. Si tratta di una giornata particolare che ha l’obiettivo di celebrare le nostre mamme, simbolo assoluto di forza e amore incondizionato.

Festa della mamma: tutto ebbe inizio nel 1908

Il Mother’s Day nasce nel maggio del 1908 da un’idea di Anna Jarvis, un’attivista sociale, la quale pensò di organizzare una cerimonia commemorativa in onore della propria madre. Anna, insieme ai suoi sostenitori, propose di trasformare la festa in una vera e propria giornata nazionale da ricordare con cadenza annuale, in modo che tutti potessero celebrare la propria madre.

Così, il 9 maggio del 1914, il Presidente degli Stati Uniti, Woodrow Wilson, ufficializzò la ricorrenza come festività nazionale. Alla celebrazione della festa fu associato anche un fiore simbolo: il garofano rosso per le madri in vita ed il garofano bianco per quelle che, invece, non c’erano più.

Festa della mamma
Canva

Festa della mamma in Italia

La Festa della mamma è una celebrazione laica istituita per la prima volta in Italia nel 1933, durante il fascismo, per decisione del sindaco di Bordighera, Raul Zaccari.

Nel Bel Paese però, la Festa della mamma segue anche una tradizione cattolica: maggio è il mese mariano, dedicato alla figura della Madonna. Fu negli anni Cinquanta che Don Otello Migliosi, decise di festeggiare, con Maria, tutte le mamma a Tordibetto (Assisi).

Nel 2000 si stabilì di celebrare la Festa della mamma la seconda domenica di maggio di ogni anno, semplicemente per facilitare i festeggiamenti, facendo ricadere la celebrazione in un giorno festivo.

Festa della mamma
Canva

Un piccolo dono alle nostre mamme!

In Italia è tradizione regalare alla propria mamma dei fiori: tulipani, rose, margherite e soprattutto l’azalea. Quest’ultima è uno dei simboli della giornata dedicata a tutte le madri, emblema di femminilità, grazia, equilibrio ed energia. L’azalea rappresenta la purezza dell’amore e quello tra madre e figlio lo è senz’altro.

Festa della mamma
Azalea – Canva

L’Azalea della Ricerca di Fondazione AIRC è un appuntamento annuale per la Festa della mamma, simbolo della ricerca sui tumori delle donne. 

Curiosità: quando si celebra la Festa della Mamma nel mondo?

  • ItaliaSvizzeraStati UnitiBrasileBelgioGiapponeGermaniaAustraliaDanimarca e altri 34 Stati: seconda domenica di maggio;
  • San Marino: 15 marzo;
  • Norvegia: seconda domenica di febbraio;
  • Francia: ultima domenica di maggio;
  • Russia: 8 marzo (perché legata alla festa della donna);
  • AustriaOlanda Ungheria: prima domenica di maggio;
  • Argentina: ultima domenica di ottobre;
  • Israele: 30 Shevat (gennaio – febbraio nel calendario gregoriano);
  • Bielorussia: 14 ottobre;
  • Indonesia: 22 dicembre;
  • Thailandia: 12 agosto;
  • Gran Bretagna: quarta domenica di quaresima (tra il primo marzo e il quattro aprile).
Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News