Vai al contenuto
Bookworm Kartell montaggio

Bookworm Kartell: guida completa per il montaggio

Condividi L'articolo su

Moderna, elegante e assolutamente versatile, ecco alcuni consigli e suggerimenti utili per la libreria Bookworm kartell montaggio.

Bookworm Kartell montaggio: ecco come procedere e cosa sapere

L’azienda Kartell è stata fondata nel lontano 1949 da Giulio Castelli e si contraddistingue come una realtà moderna realizzatrice di prodotti di design 100% Made in Italy. Tra le proposte di qualità più particolari e versatili per la casa spicca sicuramente la libreria Bookworm Kartell. Si tratta, nello specifico, di una libreria che presenta diversi appoggi segna libro e può assumere infinite posizioni differenti in base alle esigenze degli ambienti di casa e a come si desidera. La libreria, disponibile sul sito online dell’azienda si contraddistingue anche per un ottimo rapporto qualità prezzo, diventando una soluzione ideale per la casa moderna e funzionale di oggi.

Bookworm Kartell montaggio
Canva

Bookworm Kartell: consigli e caratteristiche principali

La Kartell è una delle più grandi realtà di design Made in Italy che si contraddistingue per la realizzazione di prodotti versatili, eleganti e innovativi. In particolare, l’innovazione più grande portata dall’azienda nel mondo dell’interior design domestico, è stato proprio quello di introdurre i primi mobili e complementi d’arredo realizzati direttamente in plastica. Quest’ultimo, infatti, si contraddistingue come un materiale moderno, capace di garantire funzionalità, resistenza e durevolezza.

Nello specifico, tra i prodotti firmati Kartell più rilevanti e che sono e continuano ad essere particolarmente apprezzati si contraddistingue la libreria Bookworm. Quest’ultima si presenta, dal punto di vista estetico, come una libreria realizzata dall’unione di diversi supporti ferma libro. La sua unicità, però, sta nella possibilità di poter donare alla libreria la forma che più si desidera, a seconda della propria fantasia o delle proprie esigenze domestiche. Di seguito alcuni consigli e una mini guida per il montaggio della libreria Bookworm Kartell.

Bookworm Kartell montaggio
Canva

Come montare la libreria di design?

Oltre a funzionalità e resistenza, la libreria si contraddistingue anche per la facilità e semplicità nell’installazione all’interno degli ambienti domestici. Di seguito una mini guida passo dopo passo per montare la libreria di design Kartell in modo semplice, veloce e sicuro.

Il primo passo quando si decide di procedere alla realizzazione di una libreria è quello di disegnare su un cartone e utilizzando uno spago o un filo d’appoggio la sagoma precisa che si desidera dare alla libreria. Dopo aver realizzato con precisione la forma, rispettando le misure e dimensioni desiderate, è possibile procedere distribuendo le mensole reggilibri, garantendo però una distanza minima tra le medesime. In questo modo, infatti, sarà possibile garantire la massima fluidità e comodità nel passaggio di libri o altri oggetti e accessori di design.

Solo successivamente, sarà possibile procedere segnando sul cartone di riferimento tutti i punti dove devono essere inseriti i tasselli. Infine, tagliare il cartone in quei medesimi punti. Dopo aver terminato questo passaggio, l’idea migliore è quella di poggiare direttamente il cartone o il compensato utilizzato sulla parete di riferimento. Tramite una matita o un colore, procedere segnando i punti dove vengono posizionati i buchi per i tasselli. Arrivati a questo step, sarà possibile cominciare a montare la base della libreria, procedendo con il montaggio della sagoma scelta e fissando al meglio i reggi libri. Infine, come si evince, si potrà godere di una libreria moderna, innovativa, ma soprattutto unica e strutturata in base ai propri gusti personali.

Bookworm Kartell montaggio
Canva

Forme, dimensioni e informazioni specifiche sulla libreria Bookworm

La libreria Bookworm si presenta come una soluzione d’arredo moderna, innovativa e particolarmente versatile. Nello specifico, il complemento d’arredo è stato realizzato e progettato dall’azienda Kartell e, dal lavoro del designer Ron Arad nel lontano 1994. Nonostante la sua lunga storia nel mondo del design e dell’arredamento, la libreria è sempre stata molto apprezzata. Questo grazie soprattutto alle particolari e uniche forme che è in grado di assumere senza perdere resistenza e durezza. Per esempio, tra le forme più particolari e famose è possibile citare la disposizione ondulata e serpeggiante.

Quest’ultima, soprattutto negli anni dell’uscita del prodotto, raggiunse un grandissimo successo, grazie sopratutto al suo distaccarsi dal design tradizionale di librerie fisse e rettangolari. Per quanto riguarda le dimensioni, ne sono disponibili sul mercato tre. Una più piccola con larghezza 32o cm e altezza 19 cm. Una più grande con larghezza 820 cm e altezza 19 cm. Infine, è bene evidenziare che la libreria può reggere un peso massimo pari a 10 chili.

Bookworm Kartell montaggio
Canva
Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News