La città italiana dove si vive e guadagna meglio

Quali sono le città in cui si vive meglio in Italia? La classifica è stata stilata dal quarto Rapporto sul BenVivere Generatività e circolarità, la svolta ibrida degli indicatori delle province e dei comuni italiani 2022, presentato in occasione del Festival Nazionale di Economia Civile di Firenze.

Il Rapporto oltre a definire la città italiana dove si vive e si guadagna meglio indaga gli aspetti che rendono un determinato territorio un posto ideale in cui trascorrere la propria vita in maniera felice.

La città italiana dove si vive e guadagna meglio

La città italiana dove si vive e guadagna meglio – pexels sara rubini

I parametri adottati per identificare la città italiana dove si vive e si guadagna

I parametri per riuscire a stabilire quale sia la città italiana dove si vive e si guadagna sono diversi e comprendono:

  • La qualità dell’ambiente,
  • Le aspettative di vita,
  • L’attività economica e intellettuale,
  • La presenza di organizzazioni sociali,
  • Le attività di volontariato,
  • La quota dei Neet (Not [engaged] in Education, Employment or Training).

L’analisi sviluppata nel Rapporto sul BenVivere Generatività e circolarità, la svolta ibrida degli indicatori delle province e dei comuni italiani 2022, parte dallo studio dei dati di 77 indicatori appartenenti a 10 diversi settori:

  • Accoglienza,
  • Ambiente turismo cultura,
  • Capitale umano,
  • Demografia e famiglia,
  • Economia e inclusione,
  • Impegno civile,
  • Lavoro,
  • Legalità e sicurezza,
  • Salute,
  • Servizi della persona.
La città italiana dove si vive e guadagna meglio

La città italiana dove si vive e guadagna meglio – pexels olivier darny

La classifica: la città italiana dove si vive meglio

La classifica delle città italiane in cui si vive meglio vede sul podio Bolzano, seguita da Siena, Firenze e Ancona. In top ten ci sono anche Pordenone, Trieste, Prato, Trento, Milano e Savona.

Il BenVivere si concentra in particolare tra il Centro e il Nord. Mentre, il Sud migliora in demografia e famiglia e in salute. Il Centro, infine, guadagna rispetto al Nord rispetto al dominio lavoro.

La città italiana dove si vive e guadagna meglio

La città italiana dove si vive e guadagna meglio – pexels francesco ungaro

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Nel 2016 la classifica delle città più felici d’Italia premiava Frosinone. Al secondo posto Verona e poi il capoluogo dell’Emilia-Romagna: Bologna.
  • Secondo i dati del 2021, la top 3 era tutta occupata da città settentrionali. È evidente che l’economia fosse uno dei fattori trainanti delle città italiane del nord Italia. Trieste, Milano e Trento, le più ricche d’Italia, ma anche quelle con i servizi più puntuali e affidabili.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Scritto da

Fotografa, scrittrice e designer. Laureata in Scienze Politiche Sociali e Internazionali presso l'Alma Mater Studiorum e specializzata in Marketing e Comunicazione nel settore del fashion e del design a L.UN.A - la Libera Università delle Arti. Ha collaborato con la Caucaso Factory all'opera cinematografica "Lucus a Lucendo. A proposito di Levi" e con ONG come Mani Tese e ActionAid a progetti su temi quali l’Innovazione Sociale, l'Inclusione Sociale e la Sostenibilità. Sperimenta non solo strumenti fotografici e videografici, ma anche diverse tecniche di scrittura, dai reportage ai saggi.