Vai al contenuto
verniciare mobili impiallacciati

Guida completa: come verniciare mobili impiallacciati?

Condividi L'articolo su

Se hai dei mobili impiallacciati che desideri trasformare e personalizzare, la verniciatura può essere la soluzione perfetta. In questa guida completa, esploreremo le tecniche giuste e i passaggi necessari per verniciare mobili impiallacciati in modo efficace e duraturo.

Cos’è il mobile impiallacciato?

Prima di addentrarci nelle tecniche di verniciatura, è importante capire cos’è esattamente un mobile impiallacciato. Il termine “impiallacciato” si riferisce a un processo in cui uno strato sottile di legno pregiato, noto come impiallacciatura, viene incollato su una base più economica, come il compensato o il truciolato. Questo stratagemma consente di ottenere l’aspetto e la sensazione del legno massiccio a un costo inferiore.

Preparazione del mobile

Prima di iniziare il processo di verniciatura, è fondamentale preparare adeguatamente il mobile impiallacciato. Ecco i passaggi da seguire:

  1. Pulizia: Rimuovi eventuali residui di sporco, grasso o cera dalla superficie del mobile utilizzando un detergente delicato. Assicurati di asciugare completamente il mobile prima di procedere.
  2. Carteggiatura: Utilizza una carta vetrata a grana fine per carteggiare leggermente la superficie del mobile. Questo aiuterà a creare una superficie ruvida che favorirà l’adesione della vernice.
  3. Riparazione: Controlla il mobile per eventuali danni o imperfezioni e riparali utilizzando stucco per legno o mastice. Assicurati di levigare eventuali zone riparate per ottenere una superficie liscia e uniforme.

Verniciare mobili impiallacciati: la scelta della vernice

Una volta che il mobile è stato preparato, è il momento di scegliere la vernice giusta. Per i mobili impiallacciati, è consigliabile utilizzare una vernice a base di olio o lattex che aderisca bene al legno e offra una copertura uniforme. Assicurati di scegliere una vernice di alta qualità per garantire risultati duraturi e una finitura professionale.

Tecniche di verniciatura

Esistono diverse tecniche di verniciatura che puoi utilizzare per verniciare mobili impiallacciati. Le due tecniche più comuni sono la spazzolatura e l’uso di un aerografo o di un pennello. Ecco come eseguire entrambe le tecniche:

  1. Spazzolatura: Utilizza un pennello a setole morbide per applicare la vernice in strati uniformi sulla superficie del mobile. Assicurati di seguire la grana del legno e di lavorare in sezioni per evitare striature o accumuli di vernice.
  2. Aerografo o Pennello: Se preferisci una finitura più liscia e professionale, puoi utilizzare un aerografo o un pennello per applicare la vernice. Questo metodo richiede un po’ più di pratica e competenza, ma può produrre risultati eccezionali se eseguito correttamente.

verniciare mobili impiallacciati
Pixabay

Finitura e protezione del mobile

Una volta completata la verniciatura, è importante applicare uno strato di finitura protettiva per proteggere il mobile e prolungarne la durata nel tempo. Puoi scegliere tra una vernice trasparente o una vernice colorata, a seconda del look desiderato. Assicurati di seguire le istruzioni del produttore per un’applicazione corretta e uniforme.

Verniciare mobili impiallacciati può essere un progetto gratificante che ti consente di trasformare completamente l’aspetto dei tuoi mobili esistenti. Seguendo i passaggi e le tecniche descritte in questa guida, sarai in grado di ottenere risultati professionali e duraturi che renderanno i tuoi mobili unici e personalizzati. Che tu stia aggiornando un vecchio mobile o creando un nuovo look per la tua casa, la verniciatura dei mobili impiallacciati è un’opzione versatile e creativa da considerare.

verniciare mobili impiallacciati
Pixabay
Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News