Vai al contenuto
Abitare moderno - Funzionalità e Estetica

Ottimizzare lo spazio in un monolocale: suggerimenti utili!

Condividi L'articolo su

Vivere in un monolocale può rappresentare una sfida, in modo particolare quando si tratta di sfruttare al massimo lo spazio a disposizione. Tuttavia, con un po’ di pianificazione e alcune soluzioni creative, è possibile rendere un monolocale funzionale e confortevole, indipendentemente dalle dimensioni.

Monolocale: una tipologia di alloggio molto diffusa in Italia

Soprattutto nelle grandi città e nei centri urbani, il monolocale risulta essere un alloggio molto popolare per diverse ragioni, tra cui la praticità, la facilità di gestione e il costo relativamente più accessibile rispetto ad appartamenti più grandi.

L’apprezzamento per i monolocali varia a seconda delle preferenze e delle esigenze individuali. In generale, i monolocali in Italia sono molto apprezzati da studenti universitari, giovani professionisti, single e persone che vivono da sole. Questo tipo di alloggio offre un’opzione abitativa compatta ma funzionale, ideale per chi cerca una soluzione economica e di facile manutenzione.

Come sfruttare al meglio lo spazio in un monolocale

Monolocale
Canva

Organizzare lo spazio

La chiave per sfruttare al meglio lo spazio in un monolocale è organizzare in modo efficiente gli arredi e gli oggetti presenti.

1. Sfruttare le pareti

Utilizzare le pareti per creare spazio aggiuntivo, con appendi mensole o scaffali per riporre libri, oggetti decorativi o forniture per il lavoro, è una scelta ottimale per organizzare ambienti ridotti. I mobili a parete, come le librerie sospese, solo la scelta ideale per massimizzare lo spazio a terra.

2. Utilizzare mobili multifunzionali

I mobili multifunzionali sono un must dei monolocali. Un letto con vano contenitore o un divano-letto che possa essere trasformato in un comodo letto per la notte, oppure un tavolo pieghevole che può essere ripiegato quando non in uso, aiutano a liberare spazio per altre attività.

3. Separatori di ambienti

Se si desidera separare le diverse aree all’interno di un monolocale, è possibile considerare l’uso di separatori di ambienti. Si può utilizzare un divisorio a schermo, tende o librerie aperte come elementi distintivi per creare zone dedicate senza dover costruire muri.

4. Ottimizzare lo spazio in verticale

Per sfruttare l’altezza del monolocale, è possibile valutare l’inserimento di mensole alte fino al soffitto per riporre oggetti meno utilizzati o per esporre decorazioni; ganci a parete per appendere biciclette, attrezzi da cucina o asciugamani; librerie o armadi a tutt’altezza, e così via.

5. Stile minimale

Un approccio in stile minimalista può aiutare ad ottimizzare lo spazio in un monolocale. Bisogna essere selettivi con gli oggetti che e mantenere solo ciò che è essenziale. Un ambiente meno affollato, ordinato e privo di fronzoli darà una sensazione di maggiore spaziosità e luminosità.

Organizzare lo spazio - monolocale
Canva

Sfruttare al meglio ogni angolo del monolocale

Anche gli angoli del monolocale possono essere sfruttati al meglio per creare spazio aggiuntivo. 

  • Creare un angolo ufficio. Installa una scrivania angolare e una sedia compatta per creare uno spazio di lavoro funzionale.
  • Angolo relax. Posiziona una poltrona accogliente e una lampada da lettura in un angolo tranquillo, per creare uno spazio dedicato al relax e alla lettura.
  • Armadio ad angolo. Sfrutta gli angoli del monolocale con un armadio ad angolo che offra spazio extra per riporre vestiti e accessori.
  • Angolo cucina. Se la cucina è di piccole dimensioni, sfrutta gli angoli per posizionare scaffali o mensole aggiuntive per riporre pentole, padelle e utensili.
Monolocale
Canva

Ottimizzare la zona dedicata al bagno

Il bagno in un monolocale ha, di solito, dimensioni piuttosto ridotte, ma ci sono diversi modi per ottimizzare il suo utilizzo.

  • Scaffali sopra la toilette. Installa scaffali o mensole sopra la toilette per riporre asciugamani, prodotti per la cura personale e altri accessori da bagno.
  • Cestini sospesi. Utilizza cestini sospesi o appendini per tenere in ordine gli asciugamani o per riporre gli articoli da toeletta.
  • Specchio dotato di contenitore. Scegli uno specchio con un contenitore integrato per riporre piccoli oggetti come spazzolini da denti, rasoi o trucchi.
  • Organizzatori per doccia. Utilizza organizzatori per doccia che si agganciano alle pareti per riporre shampoo, balsamo e altri prodotti.
Bagno piccolo
Canva

Creare illusioni di spazio

Ci sono alcune strategie che è possibile adottare per creare l’illusione di uno spazio più ampio all’interno di un piccolo monolocale.

  • Colori chiari. Utilizza colori chiari sulle pareti e sugli arredi per dare un senso di ampiezza e luminosità all’abitazione.
  • Specchi. Posiziona specchi in modo strategico per riflettere la luce e creare un senso di profondità.
  • Trasparenze. Scegli tende o separatori di ambienti trasparenti per mantenere la continuità visiva e far sembrare lo spazio più aperto.
  • Illuminazione adeguata. Utilizza diverse fonti di illuminazione per creare punti focali e dare un senso di profondità all’ambiente.
Sfruttare lo spazio in un monolocale
Canva

Sfruttare lo spazio in un monolocale richiede creatività e un approccio strategico

Organizzare un ambiente in modo efficiente vuol dire sfruttare ogni angolo e creare illusioni di spazio per massimizzare la funzionalità e il comfort di un monolocale. Bisogna ricordarsi che l’obiettivo principale è creare un ambiente che si adatti alle specifiche esigenze e che faccia sentire a casa.

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News