Come gestire al meglio gli spazi in casa?

Condividi L'articolo su

La gestione degli spazi in casa spesso risulta essere difficoltosa, specie nei piccoli appartamenti.

Spesso davanti alla gestione degli spazi di casa, soprattutto se si tratta di un piccolo appartamento, si riscontrano alcune difficoltà. Tuttavia, per un arredo in grado di sfruttare al meglio gli spazi è possibile seguire e mettere in pratica alcuni semplici accorgimenti. Il risultato è un ambiente confortevole in cui trascorrere piacevoli momenti.

Creare spazi in una casa piccola

Chi ha la necessità di arredare una casa di ridotta metratura, una mansarda o un monolocale seguendo alcuni trick d’arredo messi a punto dai migliori interior designer si può ottenere un risultato impeccabile in cui gli spazi di casa, più luminosi, appariranno visivamente più grandi.

spazi casa

Come gestire al meglio gli spazi in casa – pexels emre can acer

1. Spazi vuoti e non…

Quando si è alle prese con l’arredo di una piccola abitazione, di fondamentale importanza è lasciare degli spazi vuoti. Pertanto, quando lo spazio è poco, l’acquisto di qualsiasi elemento d’arredo, dai mobili agli accessori, deve essere ben sensato. L’obiettivo è quello di evitare spazi caotici e lasciar respirare gli ambienti, caratterizzati esclusivamente da oggetti essenziali.

2. Le porte per organizzare al meglio gli spazi casa

L’utilizzo di porte scorrevoli o a soffietto è da preferire a quello delle classiche porte a battente. Infatti, queste occupano più spazio quando sono aperte. In ogni caso, prediligere spazi aperti, open space, è sempre la soluzione migliore.

3. Ripostiglio e armadi ben organizzati

La presenza di un ripostiglio o di un armadio ben organizzato per la miglior progettazione degli spazi in casa è di fondamentale importanza. Questa soluzione aiuta a tenere in ordine gli ambienti consentendo di nascondere qualsiasi tipo di oggetto dalla vista indiscreta degli ospiti.

4. Ordine, pulizia e luce naturale

Spazi di casa organizzati, ordinati e puliti risultano essere più grandi e spaziosi. Il senso di ariosità, infatti, a prescindere dalla metratura dell’abitazione, è maggiore rispetto a quello che si prova in una casa caotica e disordinata. Per lo stesso motivo è preferibile evitare l’inserimento di qualsiasi tipo di ostacolo davanti alle finestre, favorendo la luce naturale.

spazi casa

Come gestire al meglio gli spazi in casa – pexels homelane com

5. Spazi di casa e illuminazione giusta

Oltre a favorire l’entrata di quanta più luce naturale possibile, è bene progettare anche il giusto tipo di illuminazione. Al posto delle lampade da terra o delle applique dal design elaborato è preferibile optare per soluzioni minimal in grado di valorizzare l’illuminazione in ogni spazio. Quindi, faretti a incasso e luci fredde che rendono visivamente l’ambiente più ampio, e luci a LED da inserire negli angoli bui, vicino ai mobili, nel ripostiglio, nella dispensa e in tutti gli altri spazi di casa strategici.

6. Creare contrasto con il colore

Anche la giusta scelta del colore è essenziale per migliorare gli spazi casa. Grazie ad alcuni trucchi cromatici, infatti, lo spazio può essere percepito dall’occhio più grande.

Creare ampiezza e profondità nell’ambiente è possibile optando per tonalità chiare e delicate. Il bianco è il colore ideale per aumentare la luminosità in tutto l’ambiente e mettere in risalto i mobili. In ogni caso, in genere utilizzare colori chiari anche per le tende e gli altri tessuti aiuta ad alleggerire l’ambiente qualunque sia il colore delle pareti.

7. I mobili multifunzione in tutti gli spazi casa

La principale necessità nell’arredo di un piccolo appartamento è sfruttare al meglio tutto lo spazio a disposizione. Pertanto, l’utilizzo di mobili multifunzione può essere l’ideale per coniugare estetica e praticità. Questi si adattano a qualsiasi ambiente della casa. Dalla cucina dove è preferibile optare per un modello a scomparsa sotto il lavello, al salotto con i tavolini contenitore trasformabili, o una mensola ribaltabile che all’occorrenza funge da scrivania, le soluzioni tra cui optare sono molteplici!

8. Sfruttare lo spazio verticale

Nella progettazione di una casa di piccole dimensioni lo spazio sembra non bastare mai. Pertanto, essenziale è sfruttare lo spazio in altezza. Per non sprecare nessun centimetro prezioso è sempre meglio preferire mobili che arrivino fino al soffitto e che si sviluppino in altezza. Ciò è possibile con soppalchi in legno, alluminio. O ancora, librerie a muro e mensole organizer, armadietti sospesi in cui riporre oggetti, libri e svariati accessori. Soluzioni pensate per sfruttare al meglio tutto lo spazio a disposizione e migliorare la vivibilità dello spazio.

spazi casa

Come gestire al meglio gli spazi in casa – pexels mike b

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi L'articolo su
Scritto da

Fotografa, scrittrice e designer. Laureata in Scienze Politiche Sociali e Internazionali presso l'Alma Mater Studiorum e specializzata in Marketing e Comunicazione nel settore del fashion e del design a L.UN.A - la Libera Università delle Arti. Ha collaborato con la Caucaso Factory all'opera cinematografica "Lucus a Lucendo. A proposito di Levi" e con ONG come Mani Tese e ActionAid a progetti su temi quali l’Innovazione Sociale, l'Inclusione Sociale e la Sostenibilità. Sperimenta non solo strumenti fotografici e videografici, ma anche diverse tecniche di scrittura, dai reportage ai saggi.