Vai al contenuto
angolo giochi bambini

Angolo giochi per bambini in casa: consigli e idee

Condividi L'articolo su

Creare un angolo sicuro all’interno della casa dove i bambini possono giocare è molto importante. Ecco alcuni consigli per creare un angolo giochi bambini.

Che sia un piccolo spazio all’interno della cameretta o un’intera stanza dedicata, creare un angolo giochi bambini è molto importante. Di seguito alcuni consigli e suggerimenti da seguire.

Perché creare uno spazio giochi casa?

Quando si hanno dei bambini, è importante creare uno spazio giochi dove questi possono giocare e divertirsi in sicurezza. Fin da quando nasce, infatti, il bambino è proiettato verso il gioco e verso la scoperta, che lo induce a toccare e sperimentare ciò che lo circonda. In particolare, il gioco è molto importante in quanto aiuta il bambino a sviluppare dal punto di vista psico fisico,  sperimentando le sue capacità e la propria creatività. Inoltre, creare uno spazio dedicato al bambino all’interno della casa, permetterà di suddividere al meglio gli spazi di quest’ultima, offrendo ai genitori la possibilità di trascorrere più tempo con i loro bambini. Per questo e anche per molti altri motivi, ecco alcuni consigli per progettare uno spazio da dedicare interamente ai piccoli di casa.

angolo giochi bambini
Come creare un angolo giochi per bambini in casa – Foto di Canva

Angolo giochi bambini in casa: consigli e idee

Di seguito alcuni consigli e suggerimenti per creare un perfetto angolo giochi in casa per i bambini.

Trovare uno spazio della casa dove allestire l’angolo giochi

In genere, una tra le soluzioni più comuni quando si desidera allestire una piccola zona gioco per i bambini, è quella di sfruttare un angolo della cameretta. Eppure, è possibile utilizzare anche qualunque altro ambiente o spazio della casa sia considerato inutilizzato. L’importante, però, è che lo spazio in questione oltre ad essere sicuro sia anche facile da riconoscere e sicuro. Per quanto riguarda la soluzione di creare un’angolo giochi all’interno della cameretta, è bene suddividere lo spazio nelle aree principali, una dedita a dormire e l’altra al giocare (nel caso in cui il bambino è più grande, è necessario inserire una terza area dedita allo studio). In particolare, per quanto riguarda l’arredamento della zona giochi, è bene optare per un arredamento salva spazio e multi funzionale, soprattutto quando si ha a che fare con ambienti di piccole dimensioni, così da avere la possibilità di sfruttare ogni spazio.

angolo giochi bambini
Come creare un angolo giochi per bambini in casa – Foto di Canva

Scegliere mobili sicuri e su misura

Come già anticipato, per quanto riguarda la scelta dei mobili e degli arredi, una buona idea è quella di optare per mobili su misura e salva spazio, così che il bambini sia facilitato nell’accesso e nel loro utilizzo. Inoltre, per evitare confusione e disordine nella zona gioco, si potrebbero utilizzare dei mobili contenitori, così da inserire all’interno tutti i giochi, lasciando l’area sempre ordinata. Infine, un aspetto da non sottovalutare quando si devono scegliere i mobili per i bambini, è la sicurezza. In particolare, una buona idea potrebbe essere quello di utilizzare un tappeto anti trauma, dove il bambini potrà sedersi tranquillamente e, soprattutto, eliminare ogni tipo di spigolo o oggetto appuntito. Per quanto riguarda direttamente i mobili, è bene optare per modelli resistenti, di qualità e atossici, così da garantire la massima protezione.

Creare più aree gioco

Per stimolare le capacità del bambino e invogliarlo a giocare sempre più nello spazio a lui dedicato, una buona idea è quella di separare l’area in più zone gioco. In questo modo, infatti, il bambino avrà più attività e giochi a cui dedicarsi. Naturalmente, è bene evidenziare che la scelta delle attività varia in base all’età del bambino di riferimento. In relazione a questo, una buona idea potrebbe essere quella di fare in modo che lo spazio da gioco cresca proprio insieme al bambino e alle sue nuove conoscenze. Evitando uno spazio statico e sempre monotono, infatti, il piccolo sarà sempre più stimolato a giocare e sperimentare ancor di più se stesso.

angolo giochi bambini
Come creare un angolo giochi per bambini in casa – Foto di Canva

Personalizzare lo spazio con colori e fantasie

Trattandosi di un luogo dedicato interamente ai bambini, i colori e le fantasie non possono assolutamente mancare. Anzi, è bene evidenziare che l’utilizzo di colori diversi e accesi permette al bambino di stimolare al massimo la sua creatività. Inoltre, una buona idea potrebbe essere quella di personalizzare lo spazio coinvolgendo attivamente il bambino ad organizzarlo, tramite disegni colorati, oggetti fai da te da lui creati e, ovviamente, i suoi giochi preferiti e più amati. Infine, come già anticipato, il gioco è un modo per sperimentare e sviluppare le capacità del bambino, per cui non possono assolutamente mancare giochi educativi e formativi, ma pur sempre divertenti.

angolo giochi bambini
Come creare un angolo giochi per bambini in casa – Foto di Canva
Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News