Vai al contenuto
Giornata mondiale della celiachia

Giornata mondiale della celiachia ed eventi 2023

Condividi L'articolo su

La Giornata mondiale della celiachia viene celebrata il 16 maggio di ogni anno. Questo giorno è dedicato alla sensibilizzazione sulle difficoltà quotidiane dei pazienti affetti da questa patologia e alla promozione dell’adozione di diete senza glutine.

La Settimana Nazionale della Celiachia

Dal 13 al 21 maggio si svolgerà la Settimana Nazionale della Celiachia. Si tratta di un’iniziativa dell’Associazione Italiana Celiachia, un’organizzazione nata con l’obiettivo di portare un cambiamento positivo nella vita delle 600.000 persone celiache e dei loro familiari.

La Settimana Nazionale della Celiachia si svolge proprio in corrispondenza della Giornata Internazionale della Celiachia: lo scopo è quello di offrire informazioni corrette circa questa patologia e sensibilizzare la società. La programmazione è ricca di eventi: corsi di cucina (senza glutine), sondaggi sui social media, brunch, incontri con dietiste di educazione alimentare e tanto altro ancora.

Giornata mondiale della celiachia
Canva

Giornata mondiale della celiachia: “Tutti a Tavola, tutti insieme” è l’iniziativa dell’Associazione Italiana Celiachia

Tutti a Tavola, tutti insieme” è l’iniziativa che quest’anno l’Associazione Italiana Celiachia ha deciso di promuovere durante la Settimana Nazionale dedicata alla celiachia. Lo scopo è quello di diffondere la conoscenza della patologia e della dieta gluten free nelle scuole italiane. In collaborazione con Comuni, Aziende di Ristorazione, ATS e scuole verranno serviti dei pranzi privi di glutine a tutti gli studenti.

Giornata mondiale della celiachia
Canva

Ma cos’è esattamente la celiachia?

La celiachia è una malattia autoimmune in cui il sistema immunitario del corpo attacca la parete dell’intestino tenue se esposto al glutine, una proteina presente in molti cereali come frumento, orzo e segale. Questa reazione danneggia la mucosa intestinale e ostacola l’assorbimento di nutrienti vitali, causando sintomi come gonfiore addominale, perdita di peso, anemia, stanchezza.

La celiachia può essere difficile da diagnosticare perché i sintomi possono essere simili ad altre condizioni digestive. Solitamente il primo esame è quello ematologico che va a rilevare la presenza di anticorpi specifici della celiachia.

Esiste una cura specifica?

Attualmente non esiste una cura specifica per la celiachia. La gestione della malattia consiste nell’adozione di una dieta priva di glutine. Ciò vuol dire evitare tutti gli alimenti contenenti frumento, orzo, segale e altri cereali contenenti glutine. Fortunatamente, esistono molti alimenti privi di glutine disponibili, come riso, mais, quinoa, patate e tapioca.

Consigli per la gestione della celiachia

Ecco alcuni utili consigli per gestire la celiachia.

  • Leggere attentamente le etichette degli alimenti per evitare i prodotti contenenti glutine.
  • Essere cauti quando si mangia fuori casa e specificare sempre la patologia.
  • Affidarsi ad un dietista o ad un nutrizionista per essere sicuri di assumere tutti i nutrienti necessari.
  • Assicurarsi di avere sempre con sé uno snack senza glutine.
Giornata mondiale della celiachia
Canva

Giornata mondiale della celiachia: un’opportunità per sensibilizzare l’opinione pubblica e fornire un supporto importante e concreto ai pazienti affetti

La celiachia, come spiegato, è una malattia autoimmune che può essere difficile da diagnosticare e il cui trattamento consiste nell’adozione di una dieta priva di glutine. Con la giusta attenzione, la vita dei pazienti celiaci può essere gestita in modo efficace e senza compromessi sulla salute.

Partecipare agli eventi e alle attività organizzate in occasione della Giornata mondiale della celiachia può essere una grande opportunità per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla malattia e fornire un supporto importante ai pazienti affetti.

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News