Vai al contenuto
cameretta neonato moderna

Cameretta neonato moderna: idee e consigli di arredamento

Condividi L'articolo su

Scegliere con cura l’arredamento della cameretta neonato moderna è molto importante, in quanto si tratta del luogo che accoglierà il piccolo fin dai primi momenti di vita.

La cameretta neonato moderna deve presentarsi come un ambiente sereno e sicuro, in grado di accogliere con tranquillità il bambino nella sua crescita. Di seguito alcuni consigli e suggerimenti di arredamento.

Caratteristiche generali per cameretta neonato moderna

In genere, i primi passi per preparare la cameretta del neonato riguardano proprio la scelta della disposizione di tutti gli arredi. L’obiettivo principale, infatti, è quello di dare vita ad uno spazio comodo e confortevole, dove sarà possibile muoversi con facilità. Oltre agli arredi fondamentali, se la stanza è abbastanza capiente, si potrebbe anche realizzare un piccolo angolo giochi, in modo da far divertire e stimolare il piccolo fin da piccolo.

Inoltre, è importante prestare molto attenzione alla scelta dei materiali e degli arredi. Nello specifico, l’ambiente deve essere in tutto e per tutto un posto sicuro, dove il bambino sarà sempre protetto e mai a rischio. Evitare coloranti tossici,  materiali pericolosi, oggetti pungenti o, magari, angoli spigolosi. Tutto deve essere a prova della sicurezza del bambino.

cameretta neonato moderna
Cameretta per neonato moderna idee e consigli – Foto di Canva

Quali colori utilizzare per arredare una cameretta?

In genere, per quanto riguarda la decorazione delle pareti, una tra le idee più comuni è quella di optare per tonalità chiare e neutre. Nello specifico, ad essere particolarmente apprezzati sono i colori pastello, ideali per trasmettere un senso di freschezza e tranquillità all’ambiente.

Eppure, è bene evidenziare che, trattandosi della cameretta di un neonato, è bene inserire qualche tonalità più accesa e distinta, in modo da stimolare le capacità di distinzione del piccolo. Per questo, una buona idea potrebbe essere quella di scegliere una base massima di tre colori, facendo incontrare tonalità più neutre con altre più accese e creare così il connubio perfetto. Per esempio, tra i colori più utilizzati spiccano sicuramente: il verde, il giallo, il blu e il rosa.

Carta da parati e carta adesiva per delle pareti d’effetto

Trattandosi della decorazione della cameretta per i più piccoli, un’altra soluzione potrebbe essere quella di arricchire le pareti con della carta da parati o della carta adesiva, in modo da rendere più giocoso e accogliente l’ambiente. In questo modo, sarà possibile fin da subito incentivare e stimolare il bambino in modo divertente e giocoso. La fantasia scelta, infatti, sarà in grado di incrementare la curiosità e la creatività del piccolo, spronandolo a scoprire il mondo che lo circonda. Per esempio, alcune buone idee potrebbero essere:

  • Fantasie della fattoria o della giungla esotica;
  • Il cielo, le nuvole e le stelle;
  • Unicorni e animali fantastici.

Infine, però, è bene evidenziare che è molto importante prestare attenzione alla scelta della carta da parati. Nello specifico, è importante scegliere modelli che non siano inquinanti e che non contengano agenti tossici. Per esempio, una buona idea è quella di optare per coloranti vegetali e rispettosi dell’ambiente, così da salvaguardare la salute del piccolo.

cameretta neonato moderna
Cameretta per neonato moderna idee e consigli – Foto di Canva

Arredamento per la cameretta: consigli e idee

Uno dei primi consigli per scegliere l’arredamento per la cameretta, indipendentemente dalla grandezza della medesima, è quella di organizzare e al meglio gli spazi. Uno stile moderno, infatti, predilige l’utilizzo di mobili e arredi utili ed effettivamente necessari per favorire massima comodità. Complementi d’arredo superficiali e decorativi sono pressoché rifiutati. Per arredare la cameretta di un bambino, oltre alla culla, è sicuramente indispensabile il fasciatoio, in modo da avere la possibilità di cambiare il piccolo proprio all’interno della camera. Inoltre, una buona idea potrebbe essere quella di inserire un’armadio o una cassettiera, in modo da riporre con ordine tutto il guardaroba del piccolo. Anche se inizialmente gli indumenti saranno di poca quantità e comunque minuti, sia l’armadio che la cassettiera sono arredi che potranno essere sfruttati anche quando il bambino sarà più grande.

Infine, è importante non trascurare le decorazioni, con tappeti, peluche, cuscini e tende, così da rendere l’ambiente più accogliente e sicuro.

cameretta neonato moderna
Cameretta per neonato moderna idee e consigli – Foto di Canva

Come scegliere la culla?

La culla è sicuramente l’arredo principale e immancabile per la cameretta di un neonato. In commercio sono disponibili infinite modelli e soluzioni che variano per diversi fattori quali dimensioni, forme, colori e finiture. Di conseguenza, sarà possibile scegliere un modello ideale alle proprie esigenze. In genere, per arredare una cameretta in stile moderno, una buona idea potrebbe essere quella di optare per forme più minimal e lineari, invece della tradizionale variante rettangolare.

Per esempio, molto apprezzate e diffuse nell’ultimo periodo sono le culle dalla forma arrotondata che, oltre ai vantaggi estetici, garantiscono la possibilità di poter essere disposte con facilità anche in un ambiente piccolo, diventando un’ottima soluzione salva spazio. Un’altra variante molto diffusa è la culla a dondolo, perfetta soprattutto nei primi mesi di nascita in quanto il momento oscillatorio facilita il sonno del piccolo.

cameretta neonato moderna
Cameretta per neonato moderna idee e consigli – Foto di Canva

Illuminazione della cameretta neonato moderna: consigli e idee

Quando si arreda una cameretta per neonato, l’illuminazione è sicuramente un fattore molto importante da non tralasciare. Questa, infatti, sarà in grado di dare vita ad un’atmosfera calma e vivace per il piccolo, in modo da favorire l’idea di un ambiente sicuro e sinonimo di protezione. Per scegliere il lampadario principale, inoltre, è bene tenere presente che è necessario anche rispettare determinati standard di sicurezza per il bambino. Per esempio, infatti, una buona idea potrebbe essere quella di optare per l’utilizzo delle luci LED, in modo da poter regolare con facilità l’intensità in base alle esigenze del piccolo.

Dal punto di vista estetico, invece, è possibile optare sia per un modello più tradizionale e lineare, in perfetto stile moderno, sia per qualche soluzione più creativa e giocosa. Per esempio, molto apprezzate per le camerette dei bambini sono le lampade dalle forme di animali o altre raffigurazioni come cuori, stelle e così via. Infine, un’altra idea di grande effetto potrebbe essere quella di utilizzare le luci LED da soffitto sparse, in modo da realizzare un vero e proprio cielo stellato.

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News