Vai al contenuto
televisione in camera da letto

Camera da letto con televisione: suggerimenti e idee di design

Condividi L'articolo su

Aggiungere una televisione in camera da letto è una soluzione ideale per garantire maggiore relax e comodità nella zona notte. Ecco alcuni consigli e idee di arredamento da seguire.

Per gli amanti di cinema e film, la tv in camera da letto è un elemento pressoché indispensabile. Di seguito alcuni consigli e suggerimenti di arredamento per inserire la televisione in camera da letto.

Consigli e suggerimenti per inserire la tv nella zona notte

Per gli appassionati di film e serie tv, la televisione in camera da letto è sicuramente un elemento d’arredo che non può mancare. In genere, una tra le soluzioni più comuni è quella di utilizzare il classico e tradizionale mobile d’appoggio. In commercio esistono infiniti modelli d’appoggio, ideali per qualunque tipo di esigenza e caratteristica della camera. Per esempio, per risparmiare spazio si potrebbe optare per un modello angolare così da sfruttare al meglio tutte le aree dell’ambiente. Inoltre, è bene evidenziare che molto apprezzati sono anche i modelli di mobile porta tv dotato di ruote. Tramite queste, infatti, si ha la possibilità di poter spostare l’arredo ogni qual volta si desidera.

In alternativa, per una soluzione più moderna e minimal, una buona idea potrebbe essere quella di posizionare l’arredo sulla parete, come fosse un vero e proprio quadro. Si tratta, in questo caso, di un’opzione molto ottimale ideale per i televisori a schermo piatto e di qualunque grandezza disponibile. Questa soluzione può essere sia fissa che removibile, in base alla modalità di appoggio scelta.

televisione in camera da letto
Televisione in camera da letto consigli e idee di arredamento – Foto di Canva

Altre soluzioni per tv in camera da letto

Altre soluzioni molto efficaci e ideali per inserire la tv nella zona notte, prevedono l’utilizzo di altri mobili d’appoggio. In particolare, una soluzione molto raffinata è quella di utilizzare come punto d’appoggio una libreria o un armadio. Esistono, infatti, diversi modelli di arredi, sia dell’uno che dell’altro, che prevedono uno spazio dedicato interamente alla televisione. In alternativa, per quanto riguarda l’armadio, è possibile scegliere un modello più semplice dotato di  ante scorrevoli e a cassettoni. Per quanto concerne la libreria, si tratta di un’alternativa funzionale e molto comoda che, fra i tanti vantaggi, consente di poter sfruttare lo spazio in altezza e quindi ottimizzare al meglio l’ambiente.

In aggiunta, sempre come soluzioni salva spazio, si potrebbe utilizzare una mensola d’appoggio per posizionare il televisore, perfetta per ambienti di piccole dimensioni e in stile minimal ed essenziale. Infine, per uno stile più tradizionale e vintage, una buona idea potrebbe essere quella di sfruttare un comò o una cassettiera dalle fattezze rustiche per donare maggiore essenza retrò all’ambiente.

televisione in camera da letto
Televisione in camera da letto consigli e idee di arredamento – Foto di Canva

Zona notte con televisore: ecco come fare

In genere, si potrebbe pensare che inserire un televisore nella camera da letto occupi uno spazio eccessivo che, una camera di piccole dimensioni non può permettersi. In realtà, però, è bene evidenziare che attraverso alcuni piccoli accorgimenti è possibile inserire il televisore senza alcun tipo di problema. Per esempio, una tra le soluzioni più comuni in questi casi è quella di optare per un modello a scomparsa. Grazie al progresso della tecnologia meccanica, infatti, esistono moltissimi sistemi che consentono di inserire il televisore all’interno di un mobile d’appoggio o, magari, all’interno della parete, quando non è più necessaria. Nello specifico, quindi, è sufficiente utilizzare un semplice telecomando per far comparire o scomparire la tv in base alle esigenze.

Infine, un’altra soluzione molto efficace e funzionale è quella di posizionare la televisione direttamente sul soffitto. Al giorno d’oggi, infatti, grazie alla disponibilità di modelli leggeri e facili da trasportare, si potrebbe pensare installare il televisore sul soffitto utilizzando un braccio meccanico e orientabile in base alle proprie esigenze.

televisione in camera da letto
Televisione in camera da letto consigli e idee di arredamento – Foto di Canva

Soluzioni innovative e moderne: televisore inserito nel letto

Un’alternativa innovativa e molto particolare è quella di inserire il televisore direttamente nel letto della camera da letto. Si tratta di un’opzione molto confortevole e ideale per godere della visione dei film e delle serie in perfetto relax. Da un punto di vista tecnico, si prevede l’utilizzo di una struttura con pediera alta dove, attraverso l’utilizzo di un telecomando, la tv compare e scompare in base alle proprie esigenze. Inoltre, è bene evidenziare che si tratta di una modalità ideale per garantire maggiore protezione alla tv, contenuta appunto all’interno della struttura.

televisione in camera da letto
Televisione in camera da letto consigli e idee di arredamento – Foto di Canva
Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News