Vai al contenuto
Bonus Vacanze 2023: aggiornamenti sugli sconti e i buoni disponibili per tutte le famiglie - Dettagli e procedura per ottenerli

Bonus Vacanze 2023: aggiornamenti sugli sconti e i buoni disponibili per tutte le famiglie – Dettagli e procedura per ottenerl

Condividi L'articolo su

Sul palcoscenico dei viaggi, il Bonus Vacanze 2023 s’impone come protagonista. Con l’arrivo della stagione estiva, sveliamo i voucher di viaggio disponibili e come fruirne, puntando l’attenzione sulle principali tendenze turistiche del 2023.

Se sei tra i molti italiani che stanno cercando di organizzare la vacanza estiva, potresti essere interessato a scoprire eventuali sconti e opportunità di risparmio.  È importante notare che non esiste più un generico bonus vacanze, come quello lanciato dal governo Conte nell’estate 2020 per stimolare il turismo post-Covid. Tuttavia, ci sono una serie di incentivi che le famiglie possono sfruttare.

Questi bonus spesso si presentano sotto forma di iniziative regionali, messe in campo dalle Regioni per promuovere il turismo locale. Altre volte, sono incentivi statali offerti a un gruppo selezionato di beneficiari. Non è più possibile richiedere i bonus vacanze Inps per pensionati e figli di dipendenti pubblici, poiché i termini di domanda sono scaduti.

Passiamo quindi a esaminare i bonus vacanze disponibili nel 2023. Queste informazioni potrebbero essere utili per organizzare la tua vacanza di quest’anno in maniera economica.

Gli Incentivi Regionali del Bonus Vacanze 2023

Bonus Vacanze 2023Più che parlare di bonus vacanze, sarebbe corretto parlare di incentivi regionali. Queste sono strategie indipendenti attuate dalle Regioni per incentivare il turismo locale. Di seguito, un elenco delle iniziative disponibili per l’estate 2023:

Regione Sicilia

All’interno dell’iniziativa “See Sicily”, vengono offerti sconti sia per l’alloggio che per il viaggio. Questa offerta, valida solo per soggiorni di almeno tre notti in strutture convenzionate, prevede un pernottamento gratuito per ogni tre notti, fino a un massimo di due notti. Inoltre, grazie a questa promozione, il costo del viaggio è scontato del 50%, ma solo per i biglietti di voli nazionali e internazionali, navi e aliscafi.

Regione Piemonte

Sono disponibili voucher vacanza, ma solo per soggiorni prenotati ed effettuati entro il 30 giugno 2023. Questa offerta prevede uno sconto del 50% sul costo di un soggiorno di quattro notti. Inoltre, sono disponibili voucher esperienza che offrono fino al 50% di sconto sui servizi vacanza.

Regione Abruzzo

Il voucher è applicabile ai soggiorni nei periodi di bassa stagione, con sconti significativi per gruppi di 25 o più persone che soggiornano per almeno due notti.

Regione Friuli Venezia Giulia

Questo voucher vacanza è destinato esclusivamente ai residenti che scelgono di soggiornare nella stessa Regione. In base alla zona in cui si sceglie di soggiornare, il voucher ha un importo minimo di 40 euro a persona, fino a un massimo di 320 euro per nucleo familiare.

Al momento, queste sono le uniche Regioni che offrono soggiorni più o meno gratuiti per i turisti.

Buono Vacanze Nazionale per i Giovani

A livello nazionale, esiste un tipo di bonus vacanze destinato ai giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni. Usando l’app Carta nazionale giovani, è possibile ottenere uno sconto sull’acquisto di biglietti per treni e aerei. In particolare, Italo offre uno sconto del 30% e Ita Airways offre uno sconto del 20% sui voli europei e del 15% sui voli intercontinentali. Inoltre, se prenoti con Airbnb, avrai diritto a uno sconto del 10%.

In conclusione, mentre il concetto del bonus vacanze è cambiato dal 2020, ci sono ancora molte opportunità per risparmiare sulle tue vacanze nel 2023. Che tu stia pianificando una gita locale o un viaggio all’estero, assicurati di approfittare di questi voucher e sconti.

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News