Vai al contenuto
Decreto Superbonus

Accedere al Superbonus 110% con la cessione dei crediti: è ancora possibile?

Condividi L'articolo su

Per quanto riguarda la possibilità di accedere al Superbonus optando per la cessione dei crediti la situazione è emblematica. Infatti, anche Poste Italiane, pur essendo una misura temporanea, ne ha decretato lo stop

Accedere al Superbonus 110% con la cessione dei crediti, attualmente rappresenta uno dei principali ostacoli per poter sfruttare questo incentivo statale. Infatti, negli ultimi mesi si è assistito ad una evoluzione normativa che non è ancora del tutto chiara.

Come accedere al Superbonus 110% con la cessione dei crediti?

Poste Italiane negli ultimi giorni ha annunciato la sospensione dell’accettazione di nuove pratiche di cessione del credito in relazione alla possibilità di poter usufruire del Superbonus 110%. Questa notizia ha sgomentato un po’ tutta l’Italia, in quanto non sono state date spiegazioni in merito.

Le ipotesi di questa decisione sono due:

  • È possibile che l’azienda stia prendendo tempo in attesa delle modifiche normative su bonus e cessioni che dovrebbero arrivare con la nuova legge di Bilancio.
  • L’azienda potrebbe aver pesato i sequestri preventivi dei crediti acquisiti su operazioni sospette dalla stessa Poste, da Cassa Depositi e Prestiti e da diverse banche operanti in Italia.

Così, le realtà che permetteranno di usufruire del Superbonus 110% attraverso la cessione del credito saranno, probabilmente solo due banche:

  • Intesa Sanpaolo e
  • BNL.

In ogni caso con condizioni più gravose rispetto a quelle degli anni passati. Infatti, se prima era possibile ottenere circa 102 euro (con i restanti 8 a costituire il margine della banca tra guadagno e rischio assunto), oggi si parla di soli 90 euro.

Superbonus 110% con la cessione dei crediti
Superbonus 110% con la cessione dei crediti – pexels expect best

Il portale Sibonus: l’alternativa delle Camere di Commercio

Sibonus è il portale che consente anche alle piccole imprese e ai titolari di crediti fiscali di cederli per ricavare liquidità immediata. Questo è stato voluto da InfoCamere, la società delle Camere di commercio per l’innovazione digitale, e mette in contatto domanda e offerta, consentendo ai soggetti interessati all’acquisto dei crediti di valutare le opportunità di mercato e completare la transazione in modo sicuro, semplice e affidabile. Questa iniziativa grazie a Unioncamere regionale ha preso il via dal Veneto e pian piano si sta attivando in tutta Italia.

Superbonus 110% con la cessione dei crediti
Superbonus 110% con la cessione dei crediti – pexels julia kuzenkov

Accedere al Superbonus 110% con la cessione dei crediti

L’esecutivo è all’opera per rimodulare il Superbonus concesso a chi effettua lavori di ristrutturazione edilizia che producono un salto di almeno due classi energetiche. Tuttavia l’incentivo sarà ridotto al 90%. Inoltre, dal 1° gennaio prossimo i condomini potranno rivolgersi esclusivamente a imprese con certificazione Soa rilasciata d dall’Autorità nazionale anticorruzione. La quale garantisce che l’impresa di costruzioni sia in possesso di tutti i requisiti previsti dall’attuale normativa in materia di contratti pubblici di lavori e attesta la capacità economica e tecnica di un’impresa ai fini dell’esecuzione di appalti pubblici superiori ai 150mila euro.

Superbonus 110% con la cessione dei crediti
Superbonus 110% con la cessione dei crediti – pexels luis yanez

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • Abi e Ance (associazioni rappresentative rispettivamente delle banche e delle imprese di costruzioni operanti in Italia) hanno inviato una lettera congiunta al Governo per richiamare l’attenzione sulla gravità della situazione. In particolare, queste chiedono una misura tempestiva e di carattere straordinario che consenta agli intermediari di ampliare la propria capacità di acquisto utilizzando una parte dei debiti fiscali raccolti con gli F24.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News