Vai al contenuto
doccia in muratura

Doccia in muratura per un bagno di lusso e design

Condividi L'articolo su

La doccia in muratura è una soluzione d’arredo per il bagno di alto design e lusso. Di seguito alcuni consigli e idee di arredamento.

Elegante e raffinata, la doccia in muratura può essere quel tocco in più di design e lusso per il proprio bagno. Ecco alcuni consigli e suggerimenti da Habitante.

Caratteristiche, vantaggi e prezzi: ecco cosa sapere

Uno dei vantaggi principali delle docce realizzate in muratura è sicuramente la grande valenza estetica che si dona al bagno. In particolare, questa tipologia di doccia è in grado di creare un senso di equilibrio e armonia con l’ambiente circostante, rendendolo talvolta più accogliente ed elegante. Eppure, questa variante presenta anche dei vantaggi funzionali. Soprattutto, trattandosi di una doccia pressoché su misura, è possibile realizzarla anche in ambienti di piccole dimensioni, scegliendo la forma e la posizione che si considera più consona.

Un ulteriore vantaggio, riguarda la versatilità del modello. Ne esistono infatti moltissime varianti adatte a qualunque esigenza e richiesta del cliente. Uno tra i modelli preferiti, per esempio, è la doccia a filo pavimento, in grado di incentivare ancor di più quel senso di continuità estetica dell’ambiente. Inoltre, il vantaggio della versatilità si può applicare anche in riferimento agli stili di arredo. Perfetta per un ambiente rustico o Shabby Chic, in realtà la doccia in muratura può anche donare quel fascino in più ad un bagno moderno.

Per quanto riguarda il prezzo, questo è condizionato da diversi fattori relativi alla messa in opera e alle scelte dei materiali. In genere, il prezzo di una doccia può variare dai 500 ai 3 mila euro.

doccia in muratura
Doccia in muratura lusso e design nel tuo bagno – Foto di Canva

Doccia in muratura con pietra naturale o marmo

Una tra le soluzioni più affascinanti e d’effetto è sicuramente la doccia realizzata con pietra naturale o marmo. Si tratta, in entrambi i casi, di due scelte raffinate ed eleganti, perfette per impreziosire al meglio l’ambiente. Nel primo caso, sarà necessario acquistare i singoli blocchi di pietra in modo singolo e, oltre al rivestimento, con questi è possibile realizzare delle piccole sedute o appoggi per gli accessori doccia. Tra le tipologie di pietre più utilizzate per questo genere di lavori edilizi spiccano l’ardesia, il granito e il marmo.

In riferimento a quest’ultimo, impossibile non sottolineare l’estremo lusso del materiale. A donare eleganza, sono sicuramente le venature uniche del materiale, che possono essere scelte dal colore che si predilige. Per una soluzione più vintage è possibile optare per tonalità neutre, mentre per un ambiente più moderno, il marmo nero è sicuramente la soluzione d’impatto più adatta.

doccia in muratura
Doccia in muratura lusso e design nel tuo bagno – Foto di Canva

Doccia in cemento e mattoni

In alternativa, se si è alla ricerca di una soluzione più economica rispetto alla pietra naturale e al marmo, ma comunque pure sempre elegante e d’effetto, si potrebbe optare per il cemento e i mattoni. In questi casi, inoltre, è possibile sperimentare infinite soluzioni di design seguendo la fantasia. Per esempio, una soluzione molto particolare potrebbe essere quella di realizzare un’unica parete di mattoni, in modo da evitare di rendere l’ambiente troppo appesantito e chiuso. Inoltre, ancora, per un bagno ancora più innovativo e originale, si potrebbero realizzare delle pareti con mosaici colorati o piastrelle con piccoli tasselli.

doccia in muratura
Doccia in muratura lusso e design nel tuo bagno – Foto di Canva

Consigli e idee per realizzare una doccia in muratura

Come già anticipato, le docce in muratura sono particolarmente versatili, per cui è possibile scegliere la forma che più si preferisce per il proprio bagno. In particolare, tra le più comuni è possibile citare la doccia quadrata, quella rettangolare e quella dalle linee curve e tendente al circolare. Quest’ultima tipologia, nello specifico, vanta una grande versatilità e comodità, per cui è ideale per ambienti di piccole dimensioni.

Inoltre, è molto importante prestare attenzione alla scelta delle ante per aprire la doccia. Tra le soluzioni più apprezzate e di design spiccano sicuramente: vetri scorrevoli, porte con anta battente, vetro semplice o ondulato o, molto comode ed economiche, le chiusure in plastica. In realtà però, utilizzando il vetro, grazie alla sua trasparenza, si ha la possibilità di rendere l’ambiente sia più ampio e luminoso, ma anche di far trasparire la muratura per un effetto finale molto suggestivo.

doccia in muratura
Doccia in muratura lusso e design nel tuo bagno – Foto di Canva
Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News