Vai al contenuto
bagni con cementine

Bagni con cementine: design, idee e consigli per un arredo di tendenza

Condividi L'articolo su

I bagni con cementine rappresentano una delle tendenze più affascinanti e versatili nel design degli interni. Questo tipo di rivestimento, noto per i suoi motivi geometrici e le sue vivaci combinazioni di colori, può trasformare anche il più semplice dei bagni in uno spazio elegante e accogliente. In questo articolo esploreremo come utilizzare le cementine nei bagni, i diversi stili e design possibili, i materiali e le opzioni di posa, e come integrarle con altri elementi d’arredo.

Bagni con cementine: che cosa sono e perché sceglierle?

Le cementine sono piastrelle artigianali realizzate in cemento colorato, nate nel XIX secolo come alternativa economica alle piastrelle in ceramica o in pietra naturale. Originariamente prodotte a mano, queste piastrelle si distinguono per i loro intricati disegni geometrici e floreali.

Nota: Sebbene le cementine siano state utilizzate prevalentemente nei pavimenti, oggi trovano largo impiego anche nelle pareti, specialmente nei bagni.

Negli ultimi anni, le cementine sono tornate alla ribalta grazie alla loro capacità di aggiungere carattere e un tocco vintage agli ambienti moderni. Sono particolarmente apprezzate nei bagni con cementine per la loro resistenza, facilità di manutenzione e l’ampia gamma di stili disponibili.

Suggerimento: Puoi trovare cementine sia in versioni artigianali che in riproduzioni industriali, che offrono una maggiore varietà di colori e pattern.

bagni con cementine
Pixabay

Vantaggi dei bagni con cementine

Le cementine offrono una varietà di disegni e colori che possono trasformare un bagno in uno spazio unico e personalizzato. Che tu scelga un motivo classico o un design moderno, le cementine aggiungono un tocco di originalità e stile.

Esempio: Un pavimento a cementine con motivi geometrici può diventare il punto focale di un bagno minimalista, aggiungendo interesse visivo senza sovraccaricare l’ambiente.

Le cementine sono note per la loro durabilità. Resistenti all’usura e facili da pulire, sono ideali per l’ambiente del bagno, dove l’umidità e l’uso frequente richiedono materiali robusti.

Nota: Una corretta sigillatura è essenziale per proteggere le cementine dall’assorbimento di acqua e macchie, mantenendole belle e funzionali nel tempo.

Grazie alla loro versatilità, le cementine possono essere utilizzate sia per rivestire i pavimenti che le pareti, permettendo di creare combinazioni uniche e armoniose in base al proprio gusto e alle esigenze dello spazio.

Suggerimento: Usa cementine con pattern simili ma in diverse scale per pavimento e pareti per creare continuità senza monotonia.

Idee e consigli di design per bagni con cementine

Stile classico

Le cementine con motivi classici come arabeschi o disegni floreali si integrano perfettamente in bagni dal gusto vintage o retrò. Abbinati a mobili in legno scuro e rubinetteria in ottone, creano un’atmosfera elegante e senza tempo.

Esempio: Utilizza cementine bianche e nere per un pavimento che ricorda i bagni di inizio Novecento, combinandole con sanitari in stile retrò.

Look moderno

Per un bagno moderno, opta per cementine con disegni geometrici audaci o colori vivaci. Questi possono essere usati per creare pareti di accento che aggiungono carattere e stile a un bagno contemporaneo.

Consiglio: Abbina cementine con arredi minimalisti e superfici lucide per un look moderno e sofisticato.

Mix e match

Combina diversi tipi di cementine per un effetto eclettico e dinamico. Questo approccio funziona particolarmente bene in bagni grandi dove puoi sperimentare con diverse aree e creare un design personalizzato.

Suggerimento: Usa cementine con pattern diversi per la doccia, il pavimento e una parete di accento, mantenendo una palette cromatica coerente per un look coeso.

Dettagli di accento

Utilizza cementine per creare dettagli di accento come una fascia decorativa attorno al bagno, un bordo per il pavimento, o una nicchia nella doccia. Questi piccoli tocchi possono aggiungere interesse visivo senza dominare lo spazio.

Nota: Un singolo strato di cementine attorno a uno specchio o a una finestra può trasformare un elemento funzionale in un punto focale decorativo.

Come scegliere le cementine? Consigli e suggerimenti per una scelta ottimale

Materiali e finiture

Le cementine possono essere realizzate in diversi materiali, dal cemento originale a riproduzioni in ceramica o gres porcellanato. Ogni materiale ha i suoi pro e contro in termini di costo, durabilità e manutenzione.

Esempio: Le cementine in gres porcellanato sono meno porose e quindi più adatte per le aree a contatto diretto con l’acqua, come le docce.

bagni con cementine
Pixabay

Colori e pattern

La scelta dei colori e dei pattern delle cementine deve riflettere lo stile complessivo del bagno e l’effetto che desideri ottenere. Pattern più intricati e colori vivaci sono ideali per creare un punto focale, mentre disegni più semplici e colori neutri possono aggiungere un tocco di eleganza discreta.

Consiglio: Se il bagno è piccolo, scegli cementine con pattern semplici e colori chiari per evitare che lo spazio appaia troppo affollato.

Dimensioni e formati

Le cementine sono disponibili in vari formati, dalle classiche piastrelle quadrate di piccole dimensioni a versioni più grandi e rettangolari. La scelta del formato dipende dalle dimensioni del bagno e dall’effetto visivo desiderato.

Suggerimento: Piastrelle più grandi possono far sembrare il bagno più spazioso, mentre formati più piccoli creano un look più dettagliato e complesso.

Consigli per l’installazione e per la manutenzione delle cementine

Prima di installare le cementine, assicurati che la superficie sia perfettamente liscia e pulita. Questo è essenziale per evitare che le piastrelle si sollevino o si rompano nel tempo.

Nota: Utilizza una base di cemento autolivellante per garantire una superficie uniforme e stabile.

Pianifica attentamente lo schema di posa per ottenere l’effetto desiderato. Puoi optare per una posa dritta, a scacchiera, o diagonale a seconda del design e dello spazio. Dopo l’installazione, è importante sigillare le cementine per proteggerle dall’acqua e dalle macchie. Utilizza un sigillante specifico per piastrelle di cemento e applicalo uniformemente su tutta la superficie

Per mantenere le cementine belle nel tempo, puliscile regolarmente con un panno umido e un detergente neutro. Evita prodotti abrasivi che possono danneggiare la superficie

A seconda del tipo di cementine e della loro esposizione all’acqua, potrebbe essere necessario applicare trattamenti periodici per mantenere la protezione. Questo include l’uso di cera o sigillanti specifici.

Se una cementina si scheggia o si rompe, è possibile sostituirla senza dover rifare l’intera superficie. Conserva sempre qualche piastrella di ricambio dopo l’installazione per le riparazioni future.

Abbinamenti con altri elementi d’arredo: sanitari e rubinetteria

Abbina le cementine a sanitari e rubinetteria dal design semplice per evitare che lo spazio appaia sovraccarico. Finiture in metallo lucido come cromo o acciaio inox completano bene i disegni intricati delle cementine.

Mobili e accessori

Scegli mobili e accessori che rispecchiano lo stile delle cementine per creare un look coeso. Per un effetto moderno, opta per mobili con linee pulite e colori neutri; per un aspetto retrò, scegli mobili in legno con dettagli decorativi.

bagni con cementine
Pixabay

Illuminazione

L’illuminazione è cruciale per esaltare la bellezza delle cementine. Un’illuminazione ben progettata può mettere in risalto i dettagli e i colori delle piastrelle, creando un’atmosfera accogliente e invitante.

Consiglio: Utilizza faretti incassati per un’illuminazione diretta sulle cementine o luci a sospensione per un’illuminazione diffusa e uniforme.

I bagni con cementine offrono una combinazione perfetta di estetica e funzionalità, rendendo possibile personalizzare uno degli spazi più intimi della casa con carattere e stile. Che tu preferisca un look classico, moderno o eclettico, le cementine possono essere l’elemento distintivo che trasforma il tuo bagno in un luogo di comfort e bellezza. Esplora le infinite possibilità di design e crea uno spazio che rifletta la tua personalità e soddisfi le tue esigenze.

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News