Come arredare casa con i nuovi cuscini Ikea disponibili nel catalogo 2023?

Condividi L'articolo su

I modelli più originali di cuscini IKEA presenti nel catalogo 2023 sono tra i più svariati.

Non importa quale sia la forma dei cuscini Ikea! Quadrati, rettangolari o cilindrici, in qualsiasi caso offrono un morbido sostegno a tutto il corpo e danno un tocco di stile in più all’ambiente in cui sono inseriti.

I modelli cuscini Ikea nel catalogo 2023

I cuscini Ikea nel catalogo 2023, a prescindere dal modello più adatto alle proprie esigenze, in qualsiasi caso, danno un tocco di stile in più all’ambiente e lo rendono più accogliente.  Questi sono presenti in svariati colori e textures e presentano dettagli differenti come nappine, bottoni e cerniere. Inoltre, grazie alle diverse imbottiture, piacevolmente morbide o più rigide, si adattano a diverse preferenze. Ogni cuscino, è studiato per garantire il massimo relax e nel caso dei cuscini per la camera da letto, per favorire il giusto riposo.

Infatti, sono estremamente versatili, in grado di sostenere la schiena quando ci si accomoda sul divano, ma ottimi anche se usati come poggiatesta per riposare il collo quando si guarda la TV. Inoltre, se di grandi dimensioni possono essere sistemati anche sul pavimento ed essere utilizzati come sedute extra.

Cuscini Ikea

Cuscini Ikea i modelli più originali del catalogo 2023 – pexels terje sollie

Cuscini Ikea 2023: le fodere per rinnovare la casa

Tutti i cuscini Ikea, e le fodere, rappresentano un elemento di stile in grado di elevare qualsiasi stile e tipologia di arredo. Dai cuscini in colori vivaci a quelli in toni più neutri è possibile personalizzare il proprio spazio e dare un tocco di stile all’ambiente con questo piccolo dettaglio d’arredo essenziale e dal grande impatto.

In particolare, anche grazie alle fodere dei cuscini Ikea 2023 è possibile rinnovare il look di tutti gli ambienti di casa in maniera facile e veloce e senza spendere una fortuna! I cuscini Ikea aggiungono un tocco estetico visivamente gradevole in qualsiasi spazio. Rendono confortevole un divano, un letto ed anche una poltrona e di conseguenza anche l’atmosfera, che diviene più vivace e accogliente.

Inoltre, con le fodere presenti in diverse textures, realizzate solo con cotone ricavato da fonti sostenibili, è possibile arredare la propria casa, giocare con i colori e le fantasie in maniera green stando al passo con le tendenze del momento. Infatti, con le fodere per cuscini Ikea, è possibile ravvivare i propri interni ogni volta che se ne ha voglia. Per l’estate, per esempio, la soluzione ideale sarebbe quella di scegliere fodere in materiali leggeri. Mentre, in inverno materiali più caldi sia nelle textures, sia nei materiali.

Cuscini Ikea

Cuscini Ikea i modelli più originali del catalogo 2023 – pexels isabelle taylor

Come abbinare i cuscini con il resto dell’arredo?

Per inserire e abbinare i cuscini Ikea nei diversi ambienti di casa ed evitare di commettere banali errori poco gradevoli è possibile mettere in pratica semplici accorgimenti. In salotto, per esempio, per abbinare i cuscini al resto dell’arredo, ci sono principalmente due opzioni tra cui scegliere, l’abbinamento monocromatico, o quello caratterizzato da contrasti.

Così, prima di acquistare un modello di cuscino, per sicurezza è bene visualizzare quale sarà il risultato finale e come si abbineranno i cuscini con il resto degli elementi d’arredo, come tende, divani e tappeti. Invece, i cuscini Ikea se utilizzati in camera da letto, la rendono più confortevole ed elegante. Ciò specie se molti cuscini di diverse dimensioni sono disposti sul letto uno di fronte all’altro.

Nel catalogo cuscini Ikea 2023 è disponibile una vasta scelta di modelli di cuscini in tinta monocromatica, da abbinare eventualmente a quelli più particolari e alternativi. Tra questi i cuscini della collezione Skogskorn, decorati da ricami d’ispirazione folk, con piante e fiori dai colori caldi e naturali. Perfetti per personalizzare un living room in stile Boho Chic o una camera da letto dal fascino minimal.

Invece, i copricuscini Sanela a tinta unita e Karleksgraes disponibili in diverse tonalità tenui e pastello chiaro sono decisamente più classici. In ogni caso, si adattano anche ad un soggiorno in stile moderno, ideali per ravvivare un divano ormai anonimo e rendere più accogliente tutta la stanza.

Cuscini Ikea

Cuscini Ikea i modelli più originali del catalogo 2023 – pexels adrienne andersen

Cuscini Ikea: elementi essenziali d’arredo

Inutile ribadirlo, i cuscini Ikea sono perfetti per ravvivare con stile letto, divani e poltrone, così come il resto della stanza. Sono veri e propri elementi d’arredo, essenziali affinché l’ambiente abbia un impatto visivo di gran gusto. Prima di ogni cosa conferiscono una sensazione di calore e morbidezza, inoltre, permettono di personalizzare l’ambiente secondo i propri gusti giocando con le diverse forme e dimensioni e la vasta gamma di textures e colori disponibili.

Il segreto d’arredo, usato dai migliori interior designer, per un effetto in grado di lasciare a bocca aperta amici e parenti, è quello di battere con le mani i cuscini, perché l’imbottitura si distribuisca in modo uniforme, prima di sistemarli sul divano. In questo modo oltre a regolarne la forma, è possibile renderli subito di nuovo morbidi e definiti.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sulle tendenze, consigli e idee sulla casa e il giardino continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi L'articolo su
Scritto da

Fotografa, scrittrice e designer. Laureata in Scienze Politiche Sociali e Internazionali presso l'Alma Mater Studiorum e specializzata in Marketing e Comunicazione nel settore del fashion e del design a L.UN.A - la Libera Università delle Arti. Ha collaborato con la Caucaso Factory all'opera cinematografica "Lucus a Lucendo. A proposito di Levi" e con ONG come Mani Tese e ActionAid a progetti su temi quali l’Innovazione Sociale, l'Inclusione Sociale e la Sostenibilità. Sperimenta non solo strumenti fotografici e videografici, ma anche diverse tecniche di scrittura, dai reportage ai saggi.