Vai al contenuto
Letto Contenitore Premium Emma

Colore, ordine e comodità: come rinnovare la camera da letto

Condividi L'articolo su

Colore, ordine e comodità: ecco come rinnovare la camera da letto secondo gli Esperti del Sonno e i Designer di Emma – The Sleep Company.

L’85% degli italiani premia la qualità dei prodotti in camera da letto, ma come renderla più rilassante, ordinata e alla moda?

Il Salone del Mobile, l’evento più atteso per il mondo del design in Italia, anche quest’anno si è ormai concluso ed Emma – The Sleep Company ha esplorato le ultime tendenze della primavera 2023 in tema di scelte stilistiche e di design per uno degli spazi più intimi della propria casa: la camera da letto.

La primavera è un periodo di rinascita: le giornate si allungano e le temperature si alzano fornendo meravigliosi scenari con le prime fioriture. Nonostante la stagione porti allegria e l’occasione per rilassanti gite fuori porta, può causare anche diversi squilibri sulla qualità del sonno.

Le allergie, il cambio dell’ora e gli sbalzi di temperatura possono, infatti, avere un impatto negativo sul riposo, ed è quindi importante riconoscere i segnali del proprio corpo e cercare di creare all’interno degli spazi domestici un’atmosfera il più serena e rilassante possibile per agevolare il sonno.

Quanto realmente influisce la camera da letto sulla qualità dei propri sogni?

Numerose ricerche suggeriscono che questa giochi un ruolo significativo nell’ottimizzazione del sonno ristoratore. La Sleep Coach di Emma, Theresa Schnorbach, sottolinea l’importanza di considerare la camera da letto come un santuario, un rifugio per il relax, dove i colori rilassanti e gli elementi di design equilibrati hanno la priorità. Il cambio di stagione può essere quindi il momento perfetto per rinnovare i propri spazi, liberandosi del superfluo (come con il cambio armadio) e creare un ambiente più fresco e in linea con le nuove tendenze, scegliendo tonalità e sfumature dalle caratteristiche rilassanti e calmanti.

Ordine fisico e mentale

Recenti ricerche suggeriscono che una camera da letto non organizzata può causare stress, incidendo sulla salute mentale e sulla qualità del sonno. Le pulizie di primavera possono essere l’occasione perfetta per liberare la camera da letto dagli oggetti in eccesso e ricreare un ambiente di benessere fisico e mentale.

A tal proposito, la product designer Ilona Wieska di Emma consiglia l’utilizzo di un letto contenitore per ottimizzare al meglio gli spazi. La soluzione ideale è il nuovo letto contenitore Premium di Emma che permette di mantenere la camera in ordine, senza però rinunciare al design, grazie alle sue linee pulite e ai colori neutri.

Letto Contenitore Premium Emma
Letto Contenitore Premium Emma

Liberarsi degli apparecchi tecnologici

La camera da letto deve trasmettere un’energia calmante per permettere al corpo di rilassarsi. Per fare ciò è necessario che di notte la stanza sia buia e priva di oggetti come specchi e apparecchi tecnologici che potrebbero disturbare la quiete di cui il corpo ha bisogno. I dispositivi elettronici come smartphone, computer e televisori possono infatti creare un campo elettromagnetico che può influenzare negativamente il sonno.

Una recente ricerca condotta da Emma ha evidenziato come ben il 56,2% degli italiani utilizzi il proprio smartphone poco prima di addormentarsi, il 13% se si sveglia nel cuore della notte e il 31% degli intervistati come distrazione se non si riesce a dormire, tutti comportamenti sconsigliati dagli esperti e che possono impattare sulla qualità del sonno. Eliminare la tecnologia dalla propria camera da letto può aiutare a non “cadere in tentazione” e migliorare le proprie abitudini del sonno.

La comodità prima di tutto

Il letto è il cuore pulsante della stanza, l’oggetto che più di tutti deve trasmettere serenità e comfort, agevolando così il riposo. Si consiglia, infatti, di collocarlo con una parete alle spalle, la testata rivolta a Nord e in una posizione dalla quale sia possibile vedere la porta.

Le ultime tendenze in fatto di design tendono a prediligere strutture con testate imponenti e imbottite dai colori neutri, perfette per creare un contrasto equilibrato con una parete colorata. Il nuovo letto contenitore Premium di Emma è stato studiato per offrire un prodotto dal design elegante e funzionale per una camera ordinata e minimal, ma con stile. È disponibile in due materiali, ecopelle o microfibra e in tre nuance perfettamente in linea con i trend 2023: bianco, grigio e sabbia.

Letto Contenitore Premium Emma
Letto Contenitore Premium Emma

La ricerca condotta da Emma, ha evidenziato come la qualità non solo della struttura del proprio letto, ma anche del materasso, cuscino e biancheria sono di fondamentale importanza per gli italiani (85%) per poter godere di un buon riposo. Nella scelta dell’arredamento della camera è quindi essenziale valutare la soluzione migliore per le proprie esigenze, scegliendo un prodotto di alta qualità che strizzi l’occhio al design.

Fonte: Emma – The Sleep Company

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News