Catalogo Driade: tutte le novità di stagione del 2023

Condividi L'articolo su

Driade è uno dei brand che negli ultimi anni ha saputo rinnovare il settore dell’interior design con un’ampia scelta di mobili.

Il catalogo Driade 2023 presenta tavoli, divani, mobili contenitore e librerie caratterizzati da un’attenta ricerca e una forte attenzione alla creatività. Complementi d’arredo sofisticati sia per l’interno della propria abitazione che per l’esterno.

Tutte le novità di stagione del catalogo Driade 2023

Dalle novità di stagione ai complementi d’arredo iconici e intramontabili, Driade si riconferma, anche nel 2023, tra i migliori brand per l’arredo di interni ed esterni di tendenza. Basti pensare che i prodotti disponibili nel catalogo Driade 2023 sono stati messi a punto partendo dalla costante ricerca del bello, tra arte moderna e richiami al passato, abbinata alla massima innovazione tecnologica.

Le sedie Driade disponibili nel catalogo 2023

Catalogo sedie Driade moderne

Foto di ArredareModerno.com

Tra le sedie disponibili anche nel catalogo Driade 2023 ci sono le intramontabili poltroncine Costes. Queste, nel 1984, segnarono l’inizio di un’intensa collaborazione tra il designer Philippe Starck e Driade, appunto. Le poltroncine Costes, disponibili anche imbottite devono il loro successo principalmente all’assolutezza della forma caratterizzata da tre gambe fortemente inclinate e un’avvolgente scocca in legno scuro.

Difficile non menzionare anche la Collezione Roly Poly. Questa, composta da poltroncina e divanetto monoblocco, evoca alla perfezione i concetti di arredamento e scultura della filosofia del brand. Ciò che la caratterizza è la forma arrotondata a ciotola delle sedute, che si contraddistingue per il fatto di essere estremamente accogliente. E le gambe cilindriche e lineari che conferiscono a divano e poltrona un aspetto rassicurante e imponente. Questi sono disponibili in un’ampia varietà di colori per adattarsi a tipo di decorazione interna o esterna. Inoltre, possono essere arricchiti con soffici cuscini imbottiti che si offrono una coinvolgente esperienza di seduta.

Infine, la collezione Tokyo-Pop, che ha segnato nel 2002 l’esordio del designer contemporaneo Tokujin Yoshioka, è composta da divano, poltrona, chaise longue e sgabello in plastica rotazionale. Complementi d’arredo dalle forme indimenticabili che ricordano vere e proprie sculture.

I tavoli Driade più belli del catalogo 2023

Catalogo tavoli Driade moderne

Foto di ArredareModerno.com

Tra i tavoli degni di nota, presenti nel catalogo Driade 2023, c’è la collezione di tavoli FRATE messi a punto della particolare lucidità di Enzo Mari nel 1973 E da quando è stata disegnata è prodotta ininterrottamente. In particolare, i tavoli si contraddistinguono per i piani in cristallo trasparente, che valorizzano in maniera equilibrata l’essenzialità della struttura metallica.

TOTTORI è il tavolo firmato Driade disponibile in due dimensioni e in tre varianti di colore. Ciò che caratterizza questo modello è la forma morbida ed arrotondata del piano, realizzato in MDF con bordo sagomato.  Ed anche l’importante diametro delle gambe in legno massello tornito. La finitura è una laccatura lucida in tre varianti di colore.

Infine, ultimo ma non meno importante, garbato e funzionale, c’è Kissino. Il tavolino che sfrutta le peculiarità della plastica rotazionale per essere usato allo stesso tempo come tavolino e come lampada. Super versatile e adatto a completare qualsiasi ambiente, sia indoor che outdoor.

Il catalogo dei divani Driade 2023

Catalogo tavoli Driade moderne

Divano Driade – Foto di arredaremoderno.com

Tra le novità presenti nel catalogo 2023 c’è la collezione MOON, formata da poltroncina e chaise longue. Questi elementi d’arredo presentano un design elegante e allo stesso tempo semplice. Entrambi con struttura portante in filo di acciaio in finitura cromo lucido e scocca in Baydur600 écru possono essere rifinite in pelle o laccata opaca in diverse finiture. Il set ideale per completare l’arredamento del soggiorno e per dedicarsi un momento di relax.

WOW LOW BACK è il divano due posti con cuscino 50×40 abbinabile anche ad un pouf perfetto per chi è alla ricerca di un salotto super comodo e versatile in cui poter realizzare molteplici combinazioni. “Ricordo i bei tempi in cui i divani erano comodi, quando gridavamo “wow” saltandoci sopra. Ero nostalgico. Ma ho pensato che forse non era un male e ho così creato Wow, il sofà che ti abbraccia”. È così che Philippe Starck ha reinterpretato il divano Royalton disegnato nel 1988 per l’Hotel Royalton di New York trasformandolo in WOW LOW BACK. Il divano componibile estremamente comodo e avvolgente grazie all’avvolgente imbottitura dello schienale in gomme poliuretaniche e piuma d’oca.

Driade catalogo: madie e librerie

Driade catalogo madie e librerie

HIDALGO By Driade – Foto di Arredare Moderno

Nel catalogo Driade 2023 la madia LOVE costituisce un manifesto espressivo, che evoca in tutto il suo essere l’amore. Le sue linee tridimensionali, che esprimono il perfetto connubio tra estetica e funzione, creano una scatola chiusa avvolta da un alone di mistero. Una madia contenitore, disponibile in varie colorazioni, in cui costudire sogni condivisi e nuove possibilità.

VIRGO è l’elemento d’arredo Driade caratterizzato da una struttura in tensione pensata per dare vita una libreria dal design particolare. Infatti, prende forma dal gioco della composizione delle forze tra superfici concave e convesse e si esprime alla perfezione in tutto il suo essere nell’equilibrio finale raggiunto. Virgo è la libreria scultorea del catalogo Driade 2023! Perfetta per essere utilizzata a parete, ma soprattutto al centro dello spazio.

ERCOLE E AFRODITE | Madia By Driade

ERCOLE E AFRODITE | Madia By Driade – Foto di Arredare Moderno

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sulle tendenze, consigli e idee sulla casa e il giardino continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi L'articolo su
Scritto da

Fotografa, scrittrice e designer. Laureata in Scienze Politiche Sociali e Internazionali presso l'Alma Mater Studiorum e specializzata in Marketing e Comunicazione nel settore del fashion e del design a L.UN.A - la Libera Università delle Arti. Ha collaborato con la Caucaso Factory all'opera cinematografica "Lucus a Lucendo. A proposito di Levi" e con ONG come Mani Tese e ActionAid a progetti su temi quali l’Innovazione Sociale, l'Inclusione Sociale e la Sostenibilità. Sperimenta non solo strumenti fotografici e videografici, ma anche diverse tecniche di scrittura, dai reportage ai saggi.