Vai al contenuto
Aziende arredo green in Trentino Alto Adige

Arredamento sostenibile: le principali aziende arredo green in Trentino Alto Adige

Condividi L'articolo su

Arredamento sostenibile

Un arredo realizzato con il minor impatto possibile sull’ambiente è la visione che l’industria moderna deve seguire ora e in futuro. Sono sempre di più le realtà aziendali italiane che lavorano in quest’ottica. Un focus particolare sulle aziende di arredo green in Trentino Alto Adige.

Aziende arredo green in Trentino Alto Adige

Ecco le principali aziende di arredo green in Trentino Alto Adige:

  • Argdesign
  • Selva
  • Tomasella
  • Gaderform
  • ZADRAinterni

Moda sostenibile: i 5 brand più ecosostenibili italiani

Argdesign

Nel cuore del Trentino Alto Adige, ai piedi del Monte Corona, si trova Argdesign, azienda di arredi a conduzione familiare fondata nel 1991. La mission aziendale è quella di perseguire uno stile di vita ecologico progettando e realizzando mobili in legno massiccio naturale. Perciò qui si opta per una produzione in armonia con la natura usando le risorse, da questa messe a disposizione, in maniera etica, consapevole e sostenibile.

Selva

Selva è un’impresa altoatesina che da oltre 40 anni realizza arredamenti. Questa azienda detiene il prestigioso marchio “M d’oro”, riconoscimento che certifica da una parte l’ottima qualità dei mobili e dall’altra la bassissima emissione di composti organici volatili e di formaldeide negli ambienti indoor. A testimonianza del fatto che Selva pone al centro della sua produzione le problematiche collegate all’inquinamento indoor e dei suoi effetti sulla salute.

Aziende arredo green in Trentino Alto Adige
Arredamento sostenibile: le principali aziende arredo green in Trentino Alto Adige – SHUTTERSTOCK di LEKSTOCK 3D

Aziende arredo green in Trentino Alto Adige: Tomasella

Prodotti Made in Italy, rispetto per l’ambiente, ricerca e innovazione sui materiali sono i punti di forza di Tomasella, fondata da Luigi Tomasella nel 1948. L’obiettivo è quello di giungere a una concezione globale di benessere negli ambienti di casa. Soggiorni, pareti soggiorno, camere matrimoniali e armadi, tutti gli arredi sono pensati in ogni minimo dettaglio per dare al cliente il meglio.

Gaderform

L’obiettivo di Gaderform è quello di portare un pezzo di natura nelle case dei cittadini proponendo un arredamento in legno massiccio. Situata in Val Badia in Alto Adige l’azienda mediante una lavorazione artigianale tradizionale realizza mobili in legno resistenti e di lunga durata. Questi arredi sono prima di tutto in grado di garantire un clima ottimale all’interno delle abitazioni, inoltre sono privi di sostanze inquinanti e al tempo stesso sono belli da vedere. Qui è possibile acquistare letti e mobili per la camera da letto, soggiorni, tavoli e sedie.

Quanto l’ambiente ha influito sulla salute? I dati

ZADRAinterni

Qualità, innovazione, attenzione all’ambiente sono i valori su cui si fonda l’impresa familiare e artigianale ZADRAinterni. L’azienda è green a tutti gli effetti poiché le strutture sono state progettate per rendere al meglio in un regime di efficienza energetica e di riduzione dei consumi. Inoltre dal 2017 l’impresa è autoalimentata dal punto di vista energetico mediante pannelli fotovoltaici. Infine il riscaldamento è autogestito e funziona tramite la combustione degli scarti vergini delle lavorazioni.

Pillole di curiosità – Io non lo sapevo. E tu?

  • L’anno 2020 ha mostrato nuovi record di potenza elettrica rinnovabile installata nel mondo. In termini percentuali si parli dell’83% della crescita dell’intero settore elettrico nell’anno. Per quanto riguarda il nostro Paese, nello stesso anno, il 37% dei consumi elettrici in Italia è stato soddisfatto da fonti rinnovabili.
  • A fine 2020, secondo GreenItaly 2021, sono risultati in esercizio in Italia circa 950.000 impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili. Tali impianti sono così suddivisi: quasi 936.000 sono fotovoltaici, circa 5.700 eolici, mentre la parte restante è alimentata da altre fonti, ovvero idraulica, geotermica e bioenergie.
  • Sempre dal rapporto GreenItaly 2021 è poi emerso che l’Italia è leader a livello europeo nell’ambito dell’economia circolare. Si registra infatti un riciclo sulla totalità dei rifiuti pari al 79,4%. Un risultato ottimo e ben superiore se confrontato con la media europea che si attesta a poco meno del 50%.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Condividi L'articolo su

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it

Seguici su

Cerchi ispirazione?

Iscriviti alla nostra newsletter

News