Più abitanti per Locana: in cambio 9000 euro

Locana è un paesino di montagna, esattamente si trova in Piemonte, che si sta spopolando a vista d’occhio. Ma il sindaco non si arrende e lancia un appello: “Venite a vivere in montagna e in cambio vi darò 9.000 euro”.

L’iniziativa per non vedere il paesino spegnersi prevede un contributo annuo di tremila euro a famiglia, per un massimo di tre anni. Le parole dell’amministrazione del comune piemontese: “L’istituzione di un contributo economico per i nuclei familiari con figli minori che trasferiscono la residenza in Locana mira ad agevolare il rientro dei molti locanesi che hanno abbandonato la montagna e a favorire l’arrivo di nuovi nuclei familiari”.

Questo contributo, dunque, è destinato a ogni famiglia che, trasferendo la propria residenza, iscrive almeno un figlio alle scuole (d’infanzia, primaria o secondaria) già esistenti nel paesino, ma che si stanno spopolando sempre di più.

Qualche informazione in più sul comune locanese

Locana è sito nel territorio del Parco Nazionale del Gran Paradiso.
Locana è situata a circa 62 chilometri a nord da Torino. Il paese si trova al centro di una stretta valle, ad un’altitudine media di 613 m s.l.m. e consta di quasi cento frazioni. Con i suoi 132,8 km²[3] è il comune più esteso della provincia. A nord confina con la Valle d’Aosta, a sud con le Valli di Lanzo, a ovest con Noasca, ad est con Ribordone e a sud–est con Sparone. Il punto più basso del comune si trova a 545 m s.l.m., mentre il più alto è la Torre del Gran San Pietro, che raggiunge un’altitudine di 3692 metri e fa parte della cosiddetta catena degli Apostoli nel Gruppo del Gran Paradiso. Locana è lambita a sud dal fiume Orco ed è sovrastata dal Monte Arzola (m 2158). La zona settentrionale del territorio è ricca di laghi alpini e ghiacciai.

Wikipedia
Redazione