L’incubo zanzare si avvicina! 5 piante che possono respingerlo

Rappresentano il nemico numero 1 della bella stagione, in grado di farci maledire l’estate e rimpiangere inspiegabilmente l’inverno. Li rincorriamo spesso e volentieri armati gridando “dovete morire tutti!”. Ci costringono a notti insonni, sciupano il nostro cibo e ci deturpano la pelle mandando all’aria le nostre studiate scelte di outfit…parliamo degli odiatissimi insetti e zanzare!

Unanimemente eletti come Flagello Estivo

Questi artropodi rappresentano una delle peggiori cause di rabbia durante la bella stagione, un vero incubo per ogni abitante.

Secondo una ricerca promossa dalla Vape Foundation 6 italiani su 10 perdono le staffe di fronte ad un insetto, soprattutto se ha le ali, ronza e magari punge. Le zanzare in particolare poi, sono un vero tormento. Sempre secondo il medesimo studio 4 intervistati su 10 provano vero odio nei confronti di questi insetti molesti, tanto da avere difficoltà a dormire, lavorare e svolgere le normali attività.

Gli utenti del gruppo Facebook “Le 999 cose più fastidiose “hanno inserito le zanzare al diciannovesimo posto della classifica, ed i video che su YouTube ironizzano su questo tormento estivo abbondano.

Liberarsi da insetti e zanzare

Come ben sappiamo, il mercato offre vari prodotti piuttosto affidabili.

Per far fronte alla disperazione, durante la bella stagione ricorreremo probabilmente ai soliti ausili be noti, come spray e creme per il corpo, repellenti, zampironi, insetticidi, e chi più ne ha più ne metta.

La tossicità di questi agenti chimici sugli esseri umani è stata da anni scongiurata, sebbene non sia così per alcune specie di insetti “buoni” ed importanti per l’ecosistema, come farfalle ed api che, secondo alcuni studi, risentirebbero notevolmente dell’utilizzo di prodotti simili.

Qualche ausilio più naturale e più gradevole contro le zanzare

Come abbiamo spiegato in un recentissimo articolo sull’ Healthy Garden, coltivare alcune piante nel nostro spazio verde, giardino o terrazzo, può farci molto bene. In questo caso potremmo scoprire che può rivelarsi utile anche nella lotta contro zanzare ed insetti.

Sebbene vada precisato che non esistono piante o erbe che siano in grado di allontanare definitivamente insetti molesti o di salvarci dalle punture, è pur vero che alcune di esse hanno buone proprietà repellenti, in più sono anche molto gradevoli alla vista o …al gusto!

Citronella

piante contro le zanzare

Idee Green

Per prima citiamo la famosissima e ormai affermatissima Citronella.

Non a caso è l’ingrediente principale in molte formulazioni di repellenti anti zanzara come candele ed olii, tuttavia la pianta vera e propria ha una azione più efficace.

Ha il vantaggio di essere una pianta erbacea sempreverde. Solo un’accortezza: al momento dell’acquisto verificatene la varietà esatta. Solo le varietà Cymbopogon Nardus o Cymbopogon Winterianus sono efficaci.

Calendula

fiori anti zanzare

Dailygreen

La famigerata pianta officinale torna utile anche nella missione contro insetti sgraditi.

Contiene infatti una sostanza detta piretro, anch’essa ingrediente di alcuni repellenti.Non solo contribuisce a tenere a distanza le zanzare ma, se piantata in un orto, fa la sua parte nell’allontanare i parassiti.

Basilico

Buonissimo

Che dire? Avreste già mille ottimi motivi per coltivare del basilico, da oggi ne avete uno in più!

Nasturzio

Era Superba

È una pianta che sboccia in bellissimi fiori colorati. A questa piantina ornamentale peruviana però sono attribuite anche proprietà antibatteriche e repellenti nei confronti degli odiati nemici estivi.

Erba Gatta

Bakker.com

L’insospettabile e tutto sommato banaluccia Erba Gatta è stata oggetto di approfonditi studi in merito, niente meno che da parte della Iowa State University. Il motivo per cui risulti sorprendentemente efficace come repellente non è chiaro, ma pare superi dieci volte l’efficacia del DEET (il nome comune del principio attivo chimico che funge da anti zanzara).

Abitanti, con qualche dritta in più non resta che armarsi di tutto punto, mettere mano al nostro spazio verde, magari usufruendo delle detrazioni fiscali previste, e dare battaglia!

Clarissa Di Stora Gargano